Nostrofiglio

Educazione

Autostima bambini: 7 frasi da dire ASSOLUTAMENTE ai vostri figli

frasidadire

09 Marzo 2016 | Aggiornato il 03 Luglio 2017
I bambini per crescere bene devono sentirsi amati e rispettati. Sherrie Campbell, psicologa e blogger dell'Huffington Post, ha stilato 7 frasi che i bambini devono sentirsi dire spesso dai genitori. Perché "sono l' amore e l' educazione dei genitori a formare l'idea sana che i bambini avranno di se stessi". 

Facebook Twitter Google Plus More

I bambini non sono bambolotti, ma piccole persone. Sono sensibili, innocenti, spaventati, euforici, curiosi. Per loro tutto è nuovo e meraviglioso. Ma quando tutto è nuovo, la paura può essere alta e l'autostima bassa. Ed è bene  tenerlo sempre presente.

I figli non servono per soddisfare i bisogni emotivi dei genitori, né sono piccoli robot che si possono comandare come si vuole.

Hanno bisogno di sicurezze per imparare la resilienza, per amare se stessi, e prendersi cura degli altri;  per imparare a valorizzare un fallimento e trasformarlo in un trionfo. Hanno bisogno di costruirsi una sana autostima. E far crescere la loro autostima è competenza dei genitori. Ecco le frasi che hanno bisogno di sentirsi dire secondo la psicologa e blogger dell'Huffington Post

 

1 "Ti amo"

A un figlio si possono dare troppe cose, ma mai troppo amore. Diteglielo spesso. Fategli sapere quanto sono preziosi. Mostratevi loro fan in pubblico.

Il vostro amore dà loro coraggio, permette loro di commettere errori, li fa star bene e produce sentimenti di gioia. L'amore sviluppa il loro essere persone e dà loro speranza.

Li aiuta a vincere le paure e infonde loro sicurezza.

Ditegli spesso che li amate: gli insegnerete ad amare se stessi e gli altri.

 

2 "Sono orgoglioso di te"

Per sviluppare una buona autostima i bambini hanno bisogno di approvazioni. I bambini desiderano il vostro supporto e la vostra benedizione. E fanno di tutto per essere accettati.  Anche se non sempre approvate il loro comportamento, fategli capire che però siete orgogliosi di loro e dei loro sforzi per diventare indipendenti.

 

3 "Ho sbagliato, mi spiace"

Ammettere con vostro figlio di aver sbagliato, significa mostrargli che siete umani e che nessuno è perfetto e che tutti sbagliano. Questo li aiuta moltissimo ad accettare i loro di errori, e ad avere il coraggio di gestire le proprie imperfezioni. Essi imparano attraverso di voi che è "ok" non essere perfetti. E questo aumenta la loro autostima. 

Leggi anche: Autostima in 7 regole: ecco come crescere bambini sicuri

 

4 "Ti perdono"

Talvolta anche gli adulti fanno cose che non dovrebbero, dicono ciò che non pensano, perdono tempo, non raggiungono le aspettative, non rispettano le promesse, dimenticano cose importanti... esattamente come i bambini.

Ma a nessuno piace essere ricordato solo per gli errori commessi, nessuno vuole essere umiliato di fronte agli altri per aver commesso un'azione sbagliata o essere punito per sempre.

 

Come genitori dovete trovare il giusto compromesso di fargli capire quali possono essere le conseguenze di un comportamento sbagliato, ma senza mai perdere di vista che i  vostri figli hanno dei sentimenti. E' vostro compito di genitori dimostrargli che li amate nonostante le loro imperfezioni. E che li amate anche quando siete arrabbiati con loro. Perdonateli e non condannateli

 

 

5 "Ti sto ascoltando"

E' importantissimo ascoltare con attenzione i figli. Ascoltarli è bellissimo, si impara a conoscere i loro pensieri ed emozioni, potete scoprire chi sono davvero. Accedere al loro mondo interiore significa entrare in contatto con loro, creare un'interazione reciproca e un legame profondo. Per dargli la sicurezza che li state ascoltando con interesse, ripetete le ultime frasi del loro racconto. Questo li farà sentire importanti.

Al contrario, i bambini che non si sentono ascoltati e capiti sviluppano legami poco sicuri con i genitori. 

 Ascoltarli significa fargli capire quanto sono importanti per voi. Come potete conoscere e star vicino ai vostri bimbi se non fate caso alle cose che hanno da dirvi?

Tenete sempre presente che loro sono diversi da voi, quindi invece di dirgli sempre quello che devono fare, provate prima a sentite cosa vorrebbero fare loro, chiedetegli la loro opinione. In questo modo imparano anche a risolvere da soli i problemi  e a prendere le decisioni. 

 

6 "Questa è responsabilità tua"

Insegnare la responsabilità fa parte del processo di crescita. Dovete rendere i vostri figli responsabili delle loro decisioni e azioni, in questo modo impareranno rapidamente quali azioni sono giuste e quali sbagliate. Saranno tutte esperienze che in futuro li aiuteranno ad essere più responsabili. Nell'educarli alle responsabilità dovete comunicargli anche che avete fiducia nelle loro capacità. 

Senza responsabilità, i bambini non impareranno mai a condurre le loro vite efficacemente. E tenete sempre presente che gli errori sono i più grandi maestri di vita.

Leggi anche: 10 modi PRATICI per educare i bambini all'autonomia

 

7 "Hai tutto quello che serve per avere successo"

Una sana autostima è un'armatura contro le sfide del mondo. Insegnate ai vostri figli a conoscere la loro forza e la loro debolezza e a sentirsi bene con se stessi. In questo modo riusciranno meglio a gestire i conflitti e a resistere alle pressioni negative. I vostri figli affronteranno la vita con più gioia se avranno la coscienza di avere tutto ciò che serve per avere successo.

Incoraggiateli ad avere fiducia in se stessi. Lodate i loro sforzi, le loro imprese e supportateli quando falliscono. Spiegategli che il fallimento è una forma di successo in quanto è attraverso i loro fallimenti che si impara a vivere una vita felice e appagante.

Leggi anche: Affrontare un insuccesso: 10 consigli ai genitori per aiutare i figli

 

L'amore e l'educazione devono essere le forze che vi guidano. Lasciate stare umiliazioni e punizioni. Se si schiaccia l'autostima dei bambini, gli effetti dureranno tutta la vita. Dovete essere consapevoli che una volta che i vostri figli avranno raggiunto l'età adulta faranno fatica a cambiare il modo in cui si vedono.

 

Per questo motivo è opportuno pensare e sviluppare l'autostima dei bambini il prima possibile. I vostri piccoli si faranno un'idea di loro stessi attraverso le loro esperienze: errori, successi, ricadute e nuovi successi...  E attraverso le interazioni che hanno con gli altri.

E' il vostro amore e la vostra educazione a formare l'idea sana che i bambini avranno di se stessi. Amateli bene.