Nostrofiglio

Apprendimento

Musica, bambini!

concerto

06 Febbraio 2009
All'Auditorium di Roma e di Milano lezioni-concerto per educare i bambini piccoli all'ascolto della musica e coltivare il loro naturale senso del ritmo.

Facebook Twitter Google Plus More

All’Auditorium di Roma lezioni-concerto per bambini da 0 a sei anni. Le organizza l’Aigam (Associazione italiana Gordon per l’apprendimento musicale, www.aigam.org), in collaborazione con l'Accademia di Santa Cecilia.

Le modalità con cui si sviluppano le lezioni-concerto sono simili, sia che si tratti di Musica in-attesa, dedicato alle mamme in gravidanza e ai futuri papà (all' Auditorium il 5 aprile), di Che orecchie grandi che ho!, per i piccoli da 0 a 2 anni (8 febbraio, 22 e 23 marzo), di Musica che gran gioco! per bimbi dai 2 ai 3 anni (22 marzo) o di Un concerto tutto matto! per i più grandi tra i 3 e i 6 anni.

Le lezioni, divise per fascia di età, sono costruite in base ai principi della music learning theory di Edwin E. Gordon. Brani brevi e diversi, alternati a dense pause di silenzio. E uno spazio fluido, in cui i baby-ascoltatori possano muoversi e cantare, fino a realizzare piccole jam-session con i professionisti.

“L'idea di questi concerti è nata cercando di applicare "il cestino dei tesori" inventato da Elionor Goldshmied alla musica,” spiega a Repubblica Andrea Apostoli, curatore degli eventi e presidente dell'Aigam - .

Il principio è semplice: i bambini hanno bisogno di stimoli sensoriali, per cui è più utile e divertente per loro pescare da un cestino oggetti comuni e afferrabili, dal mestolo alla carta, e giocare con loro. “Il nostro è una sorta di "tappeto dei tesori" - conclude Apostoli - su cui il bambino può afferrare con l'udito i brani e rielaborarli nel gioco”.

Anche l’Auditorium di Milano porta avanti da 10 anni un progetto dedicato ai bambini ‘Crescendo in musica’ che prevede concerti di musica sinfonica per bambini da tre a dieci anni e lezioni-concerto.

Prossimi appuntamenti: Il carnevale degli animali (28 febbraio); Pierino e il lupo (14 marzo); La bella addormentata nel bosco (28 marzo); Noi siamo qui! e Il vecchio nel granturco.