Nostrofiglio

Libri bambini

26 libri DIVERTENTI per appassionare i bimbi della scuola primaria

22 Agosto 2016 | Aggiornato il 17 Luglio 2017
Il miglior modo per far appassionare i bimbi della scuola primaria alla lettura è proporre titoli coinvolgenti, frizzanti e originali, intervallati da belle illustrazioni, in grado di catturare l'attenzione. Tra le uscite dell'ultimo periodo, in cui anche l'editoria si è fatta più attenta alla fascia 6-10 anni, ecco 26 libri divertenti per aiutare i bambini della primaria a vivere un'esperienza piacevole. 

Facebook Twitter Google Plus More
1.eugenia

Anne Wilsdorf, EUGENIA L'INGEGNOSA
Da 6 anni. Un giorno, due fratelli, Eugenia e Nicola scorgono l'isola Nonsodove che talvolta appare tra le onde e lo raccontano entusiasti ai genitori. Loro non sono stupiti poiché da giovani l'hanno vista ma pensano che sia pericoloso raggiungerla attraversando il mare. La famiglia, infatti, vive sull'isola dei Nascondoni, dalla quale nessuno se ne va. Ma Eugenia ha un'idea: prende gli attrezzi e decide di costruire un ponte. L'opera si rivela ardua ma con l'aiuto di alcuni buffi personaggi, la bimba realizzerà il suo progetto... Una storia deliziosa e divertente contro gli stereotipi sulle professioni 'maschili'.

2.ilpiccololibrodeifantasmi

Febe Sillani, IL PICCOLO LIBRO DEI FANTASMI
Da 6 anni. Il repertorio dei fantasmi più noti sfila tra le pagine con un ritmo buffo e ironico, tipico dell'artista, che strappa il sorriso e invita alla lettura svelando i 'trucchi' per esorcizzare ogni paura. Basta, per esempio, indossare un oggetto d'oro per tenere alla larga lo spettro del cavaliere senza testa. E' sufficiente, invece, ignorare i fantasmi dei castelli che cercano di fare i dispetti per renderli innocui. Quanto al fantasma Formaggino non spaventa nessuno, mentre quello dell'Opera, che si nasconde nei teatri, è un buon maestro di canto a patto di non farlo arrabbiare...

3.aiutoigrandi

Isabella Paglia, AIUTO I GRANDI
Da 6 anni. A volte, gli adulti sembrano impicciarsi un po' troppo (pur se in buona fede) delle cose dei bambini. Questo è il fil rouge tra le due storie spumeggianti dell'autrice, una in stampatello maiuscolo e l'altra in corsivo, tratto distintivo della 'giovane' collana Tandem per i primi lettori. Nel primo racconto, l'intera famiglia è certa di sapere quello che Filippo farà da grande. In realtà, lui ci sta pensando e stupirà tutti con una sorpresa. I genitori ingombranti sono anche al centro dell'altro testo che fa sorridere a ogni pagina. Già, perché nessuno si toglie di mezzo neanche il primo giorno di scuola...

4.dory

Abby Hanlon, DORY FANTASMAGORICA
Da 6 anni. Si chiama Dory ma tutti la chiamano 'Birba': un soprannome che la dice lunga sull'irresistibile e frizzante protagonista di questo delizioso libro. In fondo, non combina nulla di così 'strano' per una 6enne: gioca con l'amica Mary, che vede solo lei, caccia i mostri, nascosti ovunque, e fa gli scherzi ai fratelli che non giocano con lei. Poco male perché grazie alla sua immaginazione Dory vive mille eccitanti avventure, nelle quali ogni bimbo intorno a questa età si può immedesimare. In più, la divisione in 6 capitoletti, e le frasi brevi, intervallate da immagini e fumetti, agevolano la lettura.

5.arrivalanonna

Nicoletta Costa, ARRIVA LA NONNA!
Da 6 anni. Torna in libreria, in una nuova veste, la collana “le letture” delle Edizioni El dedicata ai bambini della scuola primaria che propone 5 livelli di difficoltà contraddistinti da un diverso colore. Il primo titolo 'rosso' uscito, per chi comincia a leggere, è firmato dalla pluripremiata autrice e illustratrice Nicoletta Costa con il suo stile buffo e inconfondibile. La protagonista, Gaia è malata e i genitori non possono stare a casa ma per fortuna, la nonna è pronta a farle compagnia. E una giornata con lei è così speciale che la bimba vorrebbe quasi che la febbre non le passasse mai...

6.larapinadelsecolo

Davide Calì, LA RAPINA DEL SECOLO
Da 6 anni. I ladri non sono tutti uguali, ci sono anche quelli 'perbene' che non ruberebbero mai alle vecchiette per strada. Ne è convinto Luigino, detto lo Svelto, che ci tiene al buon nome della banda di cui fa parte, composta da Carlone, un gigante sempre affamato e dal Furbo, il capo, un tipo di poche parole. E in effetti, lo Svelto non sa nulla del colpo che si accingono a realizzare ma esegue gli ordini. Secondo lui, l'obiettivo sarà una banca, in realtà sbaglia di grosso... Ecco un'avventura frizzante, con le illustrazioni ironiche dello stesso autore, che svela un divertentissimo epilogo a sorpresa.

7.capitombolo

Anna Sarfatti, CAPITOMBOLO SULLA TERRA
Da 7 anni. In un lontano pianeta, Fisfin, una bimba, Ratapulta, sogna di visitare la Terra. Il suo maestro e gli altri adulti cercano di dissuaderla ma lei è impaziente e un giorno decide di partire. La sua mongolfiera atterra nella piazza di un paesino, Vinnicotto, tra gli sguardi stupiti degli abitanti. Ben presto i bambini passano tutto il loro tempo con la nuova stravagante amica e i grandi iniziano a lamentarsi e vorrebbero mandarla via... Tra sorprese, colpi di scena e un pizzico di magia, questa deliziosa storia parla di amicizia e accettazione del diverso divertendo a ogni pagina.

8.django

Paolo Sassanelli, Luca Pirozzi, DJANGO, LA LEGGENDA DEL PLETTRO D'ORO
Da 7 anni. In un'atmosfera fiabesca e sospesa nel tempo, in cui i confini del reale sembrano sbiadire, la storia 'vera' del famoso chitarrista si ammanta di magia e incanta con il suo ritmo lieve. Tra le campagne del Belgio e la periferia di Parigi, vivevano i manouche, un popolo nomade che viaggiava dentro grandi carrozzoni e amava la musica. Tra loro, un ragazzino con gli occhi grandi suonava meglio di tutti la chitarra. Django era il suo nome e un giorno incontrò un gigante... Una lettura originale, che evoca il sapore del mito, e invita a seguire i propri sogni.

9.ricordatidelgatto

Michael Rosen, T. Ross, RICORDATI DEL GATTO!
Da 7 anni. Lo stile brioso di Michael Rosen (autore del famoso A caccia dell'orso) e il tratto ironico e inconfondibile di Tony Ross catturano fin dalle prime pagine di questa storia che strappa il sorriso. Già il nome dei protagonisti è tutto un programma: i coniugi Frettini (Hurry in inglese) sono sempre di corsa, tanto che un giorno dimenticano perfino il figlio Harry a casa, invece di portarlo a scuola. Per fortuna, c'è il gatto Tigre, che di fretta non ne ha ed è sveglissimo, a prendere 'tra le zampe' la situazione aiutando il bambino: un'avventura deliziosa, ideale per stimolare la lettura autonoma.

10.allaricercadelmostroperduto

Annalisa Strada, ALLA RICERCA DEL MOSTRO PERDUTO
Da 7 anni. Ognuno ha le sue passioni ma certo quella del papà di Fiammetta ed Enrico è piuttosto originale: lui ama cercare 'criptidi', ovvero animali sconosciuti e rarissimi, nascosti in luoghi remoti. Nulla può fermare l'impavido 'criptozoologo' che si è messo in testa di scovare addirittura un esemplare di Barbus Elusivo che vive in un habitat particolarmente ostile all'uomo. Per fortuna, la sua famiglia è pronta ad aiutarlo a evitare guai seri... Con brio e ironia, tratto distintivo dell'autrice, questa storia invita al rispetto per i gusti altrui e alla condivisione tra genitori e figli.

11.signorfrancone

Simona Toma, IL SIGNOR FRANCONE
Da 7-8 anni. Giudicare solo dalle apparenze non è mai una buona idea: il gigante signor Francone, per esempio, sembra maleducato e antipatico, invece è solo innamorato. Per questo, è brusco con Anna e il suo fratellino, Guglielmo, un bimbo minuscolo, che lei porta in giro nel taschino. Così, quando il piccolo sembra sia rimasto prigioniero a casa dell'omone, la sorella non esita a correre a salvarlo. La realtà, però, è ben diversa e lei e il topino Sigfrido avranno una bella sorpresa... Tra magia e clima fiabesco, ecco una storia divertente che celebra l'amicizia, l'amore e invita ad accettare gli altri.

12.cerasettevolte

Andrea Valente, C'ERA SETTE VOLTE
Da 8 anni. Sette storie spassose e ironiche, ispirate alla tradizione popolare, ma in una veste del tutto nuova, animano le pagine di questo libro godibilissimo. E nel mezzo dei racconti, una voce, che può essere solo quella di un bimbo (in un altro colore) commenta le vicende. Ecco, allora, un lupo che se ne va a zonzo nel bosco ululando piano per non infastidire i mirtilli e quando trova un po' di ombra, estrae dalla pelliccia un librone... Una volpe cerca il noto scrittore Esopo per discutere di quella brutta faccenda dell'uva. E tre fratelli molto uniti, invece, che di cognome fanno Porcellini, ricevono una visita inaspettata...

13.gigliolaalvisi_piccolissimome

Gigliola Alvisi, PICCOLISSIMO ME
Da 8 anni. Un nome lungo come Michelangelo sembra quasi una presa in giro se ad averlo è un bimbo super basso per la sua età. A pensarla così è il protagonista, soprannominato 'nano' dai compagni di scuola: lui è stufo ma i genitori ignorano il suo problema. Per fortuna, durante le vacanze dalla nonna, il bambino incontra Missis Black, una signora americana, bassa e strana, che indossa bizzarri cappelli e lo aiuterà a vedere le cose da un'altra prospettiva... Una storia delicata e buffa che infonde coraggio e nutre l'autostima di chi si sente 'inadeguato' rispetto agli altri.

14.levolpinonmentonomai

Ulrich Hub, LE VOLPI NON MENTONO MAI
Da 8 anni. Una combriccola di sei bizzarri animali aspetta in aeroporto il proprio volo ma dopo tre giorni di attesa tutte le partenze vengono annullate. Nel caos generale, amplificato dall'eco di spari in lontananza, la Volpe entra in scena e confonde ancora di più le carte in tavola. Tra pagine di grande umorismo - una risorsa che può salvare in tante situazione, come ha dichiarato l'autore - questo racconto, zeppo di colpi di scena, celebra l'amicizia. Ma non solo: dietro la trama fitta si nascondono riflessioni sul rapporto con gli altri e la conoscenza di sé stessi che sfatano i luoghi comuni.

15.nellyallaricercadicapitanrabarbaro

Roland Chambers, NELLY ALLA RICERCA DI CAPITAN RABARBARO
Da 8 anni. La protagonista di questa eccitante avventura, ideale per catturare l'attenzione dei lettori più pigri, si chiama Nelly. E questo è anche il nome della barca, di cui lei si occupa con cura, appartenuta al papà, il Capitan Rabarbaro, partito ormai da tanti anni. Così tanti che la bimba neanche se lo ricorda bene ma ne sente lo stesso nostalgia. Per questo, la coraggiosa Nelly decide di prendere il mare con la sua tartaruga. Tra singolari incontri e sorprese, il suo viaggio la condurrà fino al Polo Nord, dove scoprirà tracce del padre nei pressi di un'isola che è un vulcano sommerso...

16.lotta-combinaguai

Astrid Lindgren, LOTTA COMBINAGUAI
Da 8 anni. Premio Andersen 2016, questa raccolta di 15 divertenti avventure (finora inedite), celebra la spensieratezza dell'infanzia sotto il segno distintivo della grande autrice svedese. Ecco, allora, Lotta, una bimba vivace e irresistibile che vive con 2 fratelli più grandi, e genitori pazienti. In effetti, la piccola di casa 'una ne pensa e mille ne fa': un giorno scappa dalla vicina perché pensa di essere 'grande', un altro, per esempio, si piazza sotto la pioggia per crescere più in fretta. Gli episodi si susseguono con un ritmo fresco e leggero, ideale per coinvolgere i lettori più svogliati.

17.olimpia

Sara Marconi, OLIMPIA E LE PRINCIPESSE
Da 9 anni. A volte le cose sono diverse da quello che sembrano. Non tarda a scoprirlo Olimpia, protagonista di questa divertente avventura dal ritmo coinvolgente, che ama fare un po' a modo suo. Un giorno, infatti, decide di saltare la lezione di piano che ormai 'suona benissimo' per andare un po' a zonzo. Peccato che all'imbrunire non trovi più la via di casa e finisca in un parco. Perfino lei, che non è fifona e non sopporta le bimbe 'smorfiosette', si sente a disagio quando, all'improvviso, vede un ragazzo su una moto. In realtà, 'lui' è la strega Griselda che la trascina in un viaggio piene di sorprese.

18.gemelliterribili

Jozua Douglas, I GEMELLI TERRIBILI
Da 9 anni. La famiglia Leone è un po' strana: la signora è fissata con la pulizia ed è così terrorizzata dai germi che indossa sempre i guanti e non tocca mai i figli, i gemelli Lot e Max. Il marito, invece, si interessa solo ai rimedi per la ricrescita dei capelli. Tra l'altro, la coppia trascura i bambini che se ne infischiano allegramente e amano gli scherzi. Finché, un giorno, i due comprano una pozione online e la combinano grossa... Tra suspense e trovate a raffica, il ritmo esilarante, e mai scontato, della trama regala pagine di grande umorismo: non a caso, in Olanda è già un bestseller.

19.loyark

Bertrand Santini, LO YARK
Da 9 anni. Finalista al Premio Andersen 2016, questo racconto originale e irriverente, dal ritmo coinvolgente, ad alto contenuto umoristico, gioca anche con la paura. Il protagonista, infatti, è proprio un mostro, brutto e cattivo che divora i bambini, ma solo quelli buoni, i monelli gli vanno invece di traverso. Un giorno, però, incontra Madeleine, una bimba che abita in un faro, e lei lo conquista e diventa sua amica, ma per il terrore di mangiarsela, l'orco scappa lontano... Ma non manca il lieto fine, tra colpi di scena, e situazioni spassose, accompagnate da illustrazioni di grande impatto.

20.ibruttineiguai

Philip Ardagh, I BRUTTI NEI GUAI
Da 9 anni. Battute, scherzi e situazioni assurde si susseguono a ritmo serrato tra le pagine, coinvolgendo anche il lettore più pigro: non a caso l'autore ha vinto il Roald Dahl Funny Prize. E' quasi impossibile non ridere per le avventure spassose, e un tantino disgustose, in cui si trovano invischiati i Signori Brutti e il loro figlio adottivo Sunny, che hanno 'staccato' da un filo per i panni. Anche se litigano di continuo e sono allergici alla pulizia (e non può che venire in mente gli Sporcelli di Dahl), i coniugi sono strambi ma si vogliono bene e amano anche il bimbo. Insomma, nessuno è davvero cattivo...

21.polpetteditopo

David Walliams, POLPETTE DI TOPO
Da 9 anni. Talvolta, i bambini se la cavano meglio senza adulti tra i piedi soprattutto quando si tratta di mettere in pratica qualche trovata. Questo è il caso di Zoe che le escogita tutte per far ballare la breakdance in tv al suo criceto ma deve stare alla larga dalla matrigna scontrosa. Purtroppo, la determinata bambina è impegnata anche a tenere a bada una prepotente compagna di scuola, per fortuna un topolino la aiuterà a risolvere i suoi problemi... Tra colpi di scena e avventure, questa storia 'strappa-risate', illustrata con ironia da Tony Ross, invita anche a non rinunciare ai sogni.

22.leavventuredijacquespapier

Michelle Cuevas, LE AVVENTURE DI JACQUES PAPIER
Da 10 anni. Vincitore del Premio Andersen 2016, questo insolito libro, fresco e brioso, sorprende a dalle prime pagine. All'inizio, Jacques Papier, che racconta le sue divertenti disavventure in prima persona, sembra un ragazzino un po' sfortunato. In effetti, a scuola lo ignorano, e perfino il suo cane non gli fa mai le feste, l'unica che gli mostra affetto è la sua gemella Fleur. Peccato che un giorno Jacques senta per caso una conversazione tra i genitori: lui non è una bambino 'vero' ma l'amico immaginario della sorella! Questa scoperta lo traumatizza e così decide di 'costruirsi' una vita per conto suo...

23.quandoaivenezianicrebbelacoda

Andrea Molesini, QUANDO AI VENEZIANI CREBBE LA CODA
Da 10 anni. Intorno al Mille e qualcosa, improvvisamente, uno strano odore invade la città lagunare, gli abitanti iniziano a sentire un tremendo prurito nel fondoschiena e ben presto a tutti spunta la coda. Fanno eccezione due amici, Davide e Giovanni, figli di mercanti, che si mettono all'opera per scoprire cosa sia successo con l'aiuto di Pissi e Pussu, i loro angeli custodi... Fresco di ristampa, il racconto, che evoca storie d'altri tempi, in cui anche le parole hanno un suono buffo, offre pagine di grande umorismo e leggerezza, a misura di bambino: una lettura ideale per coinvolgere i più pigri.

24.olivereleisolevagabonde

Philip Reeve, OLIVER E LE ISOLE VAGABONDE
Da 10 anni. Tra le solite vacanze, una volta l'anno e una vita sempre in viaggio, probabilmente la maggior parte dei bambini sceglierebbe la seconda opzione. Non è affatto così per Oliver, protagonista di questa brillante e coinvolgente avventura, che a soli 10 anni ha già perlustrato metà globo con i genitori, impavidi esploratori, ed è stanco. E' quindi sollevato quando i suoi decidono di fermarsi per un po' in una località di mare. Ma la calma dura poco perché mamma e papà scompaiono e a lui non resta che partire per trovarli... Una lettura divertentissima, e mai scontata, che parla anche di amicizia.

25.jameselapescagigante

Roald Dahl, JAMES E LA PESCA GIGANTE
Da 10 anni. In omaggio al centenario del grande Dahl, Salani ripubblica la sua opera in una nuova collana con le illustrazioni di Quentin Blake. Un'occasione per scoprire questo libro, tra i meno noti dell'autore, in cui non mancano i suoi tipici 'ingredienti': il sarcasmo contro gli adulti, l'umorismo e la capacità di 'restituire' lo stupore dei bambini verso il mondo. Alle prese con due perfide zie, un giorno, James si trova davanti un vecchietto che gli offre una bibita: se la berrà, la sua vita sarà stupenda. Per sbaglio, la rovescia e il pesco produce un frutto gigante e poi insetti 'extra-large'... E' l'inizio di un viaggio incredibile che porterà il bimbo molto lontano.

26.thebigswim

Cary Fagan, THE BIG SWIM
Da 10 anni. Ethan sta crescendo, i suoi fratelli non hanno tempo per stare con lui e i genitori decidono di iscriverlo a un campo estivo e partire soli per una vacanza. Il ragazzino non è convinto, teme che sarà il 'peggiore' in ogni attività sportiva. In realtà, Campo Betulla si rivela meglio del previsto e ben presto lui si integra nell'ambiente e allaccia nuove amicizie. Ma quando arriva Zachary, un ragazzino con una nomea terribile, tutto cambia... Con ironia e leggerezza, la storia racconta un'estate speciale, il passaggio dall'infanzia alla pubertà: una lettura perfetta per chi si sente già 'grande'.

Anne Wilsdorf, EUGENIA L'INGEGNOSA
Da 6 anni. Un giorno, due fratelli, Eugenia e Nicola scorgono l'isola Nonsodove che talvolta appare tra le onde e lo raccontano entusiasti ai genitori. Loro non sono stupiti poiché da giovani l'hanno vista ma pensano che sia pericoloso raggiungerla attraversando il mare. La famiglia, infatti, vive sull'isola dei Nascondoni, dalla quale nessuno se ne va. Ma Eugenia ha un'idea: prende gli attrezzi e decide di costruire un ponte. L'opera si rivela ardua ma con l'aiuto di alcuni buffi personaggi, la bimba realizzerà il suo progetto... Una storia deliziosa e divertente contro gli stereotipi sulle professioni 'maschili'.
Facebook Twitter Google Plus More