Nostrofiglio

Aiuti alla famiglia

Bonus bebè Friuli Venezia Giulia

Di Centro studi Sintesi
Trieste.jpg

05 Marzo 2014
È un assegno una tantum che viene concesso dalla regione Friuli Venezia Giulia per la nascita o l'adozione di un figlio nel 2013. I genitori non devono superare un determinato reddito. La domanda deve essere presentata entro 90 giorni dalla nascita/adozione

Facebook Twitter Google Plus More

È un assegno una tantum che viene concesso dalla Regione Friuli Venezia Giulia per la nascita o l'adozione di un figlio.

Condizioni per aver diritto al beneficio:

Per poter accedere al beneficio è necessario che:

  • Il figlio deve essere residente in Friuli Venezia Giulia al momento della presentazione della domanda;

  • Almeno uno dei due genitori, alla data di nascita del figlio, deve essere residente in Friuli Venezia Giulia da almeno 24 mesi;

Requisiti Isee e altro

Il nucleo familiare deve avere un’ISEE non superiore a 30.000 euro in corso di validità alla data di presentazione della domanda.

Quanto vale

L’importo dell’assegno per i nati/adottati nel 2013 è pari a: € 600 se si tratta di nascita o adozione del 1° figlio; € 810 se si tratta di nascita o adozione di un figlio successivo al primo;

€ 750 per ogni figlio se si tratta di nascita di gemelli o di adozione contestuale di più bambini.

Come richiederlo

La domanda può essere presentata da un genitore che, al momento della presentazione della domanda stessa, sia residente in Friuli Venezia Giulia. In particolare:

  • Nel caso di genitori coniugati o non coniugati ma conviventi, indifferentemente da uno dei due genitori;

  • Nel caso di non coniugati e non conviventi, dal genitore con cui il figlio convive;

  • Nel caso di genitori nei cui confronti sia stato emesso provvedimento di separazione personale dei coniugi o di scioglimento del matrimonio o di cessazione degli effetti civili del matrimonio, dal genitore a cui il figlio sia stato affidato con provvedimento, anche provvisorio, dell’autorità giudiziaria o, nel caso di affidamento condiviso, dal genitore con cui il figlio convive;

  • Nel caso in cui vi sia un unico genitore che esercita la potestà genitoriale, da questo unico genitore.

La domanda di erogazione dell’assegno deve essere presentata al Comune di residenza negli orari di sportello.

Termine per presentare le domande

Entro 90 giorni dalla nascita/adozione del figlio.

Link per saperne di più e chiedere informazioni

http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/FOGLIA2/#top

Legge/provvedimento di riferimento

  • L.R. 30 novembre 2011, n. 16

  • Regolamento attuativo, testo coordinato in vigore dal 23 agosto 2012

  • LR 11/06, art. 8 bis

  • DGR 107 del 30 gennaio 2013

Leggi tutti gli approfondimenti della sezione bonus bebè 2014

Ti potrebbero interessare anche:

Friuli Venezia Giulia, un contributo per cambiare la retta del nido

Friuli Venezia Giulia, contributi per la prima casa

Friuli Venezia Giulia, un aiuto per l'affitto

DAL FORUM Bonus, agevolazioni e aiuti per le famiglie: Assistenza fiscale, agevolazioni fiscali, bonus, aiuti alle famiglie. Risponde Giuseppe Mastrototaro, responsabile del Centro Raccolta Caf Fenapi Bisceglie

Codice Sconto