Nostrofiglio

Studio

Il ciclo mestruale è doloroso? Ecco il perché

6

24 Giugno 2016
Circa l'80% delle donne lamenta sintomi premestruali: crampi addominali, mal di schiena, disturbi dell'umore, attacchi di fame, gonfiore, dolore al seno. Uno studio ha rilevato che sembrano essere collegati ad alti livelli di una proteina, che innesca un'infiammazione.

Facebook Twitter Google Plus More

Ci si alza con il seno indolenzito, un po' di cattivo umore, con la lacrima facile. Sì, è lui, sta per arrivare. E' il ciclo mestruale in arrivo. A seguire, dolori alla schiena, i primi crampi. Chi più, chi meno, ne soffre.

 

Ma perché il ciclo mestruale è doloroso?

Un team di ricercatori ne è andato alla scoperta. Il responsabile? Una proteina che innesca una infiammazione acuta. In particolare è un biomarcatore, la proteina C-reattiva. 

 

A scoprirlo uno studio condotto su 3.300 donne pubblicato sul Journal of Women's Health.

Dunque a causare la sindrome premestruale e il relativo dolore di cui soffrono molte donne, sarebbe questa proteina. Circa l'80% delle donne lamenta sintomi premestruali, come crampi addominali e mal di schiena, disturbi dell'umore, attacchi di fame, gonfiore, dolore al seno. Lo studio ha rilevato che sembrano essere collegati ad alti livelli di questa proteina. Il mal di testa invece no. 

 

I fattori associati ad ognuno dei sintomi premestruali sono complessi - commentano i ricercatori - e indicano che ci sono dei meccanismi diversi a causarli. L'infiammazione può avere un ruolo 'meccanico' per molti di loro, anche se servono ulteriori approfondimenti per confermarlo''. 

 

La raccomandazione, alle donne, è comunque di evitare comportamenti associati all'infiammazione, e, nel caso fosse necessario, di usare farmaci antinfiammatori per trattare i sintomi.

Fonte: Journal of Woman's Health e secondo studio pubblicato sul Journal of Woman's Health

 

Guarda anche il video su come funziona l'ovulazione

Codice Sconto