Nostrofiglio.it Family Network


Salute

Perdite in gravidanza

Salute: Perdite in gravidanza

Guarda tutti i video della webTV di nostrofiglio.it


di Elisabetta Ranieri

  • Si possono verificare perdite 'innocue' durante lo sviluppo della gravidanza? Sì, può succedere. Si tratta in genere di perdite lievi, tendenti al marrone più che al rosso. O perdite piccole anche rosso vivo, che capitano dopo un rapporto sessuale.
  • Come si distinguono da minacce di aborto, da aborto in atto o sintomi di gravidanza extrauterina? Le perdite che indicano una prognosi sfavorevole di solito sono più abbondanti e di colore rosso; nel caso di aborto sono accompagnate da dolore pelvico avvertito come contrazione uterina.

In caso di gravidanza extrauterina, possono essere scarse perdite ematiche discontinue associate a iniziale fastidio, poi dolore, in sede pelvica.

  • Di quali patologie della gravidanza possono essere sintomo le perdite? Aree di distacco del sacco gestazionale, un aborto, aborto in atto, aborto completo, degenerazioni della gravidanza, gravidanza extrauterina.
  • Come ci si deve comportare? Ci si deve subito sottoporre a un controllo. Se necessario verrà prescritto il dosaggio delle beta HCG. Di solito il riposo è consigliabile, eventualmente associato a una terapia ormonale con progesterone.

Il distacco o minaccia d¹aborto il più delle volte non preclude il regolare evolversi della gravidanza. In caso di diagnosi più gravi, seguirà il ricovero per il trattamento adeguato.

  • Incinta ma con le mestruazioni. Che significa? Per cause ignote, pur trattandosi di una gravidanza in regolare evoluzione, può arrivare una 'falsa' mestruazione. Di solito è più scarsa e si evolve in perdite lievi che perdurano anche 10-15 giorni, ma in una minoranza di donne può assumere un andamento ciclico simile alle mestruazioni.

La prognosi è benigna, ma è meglio un controllo medico per escludere altre ipotesi. Può trattarsi anche di un'anomalia minore dell'apparato genitale (polipi cervicali, rottura di una piccola varice vaginale, sanguinamento di una zona friabile del collo dell¹utero): una volta diagnosticata la causa, il sanguinamento non compromette la gravidanza.

  • Se non si sa ancora di essere incinta, come non farsi ingannare da queste perdite? Una tensione insolita del seno, gonfiore addominale, stanchezza accentuata accompagnata da altri sintomi tipici di inizio gravidanza, dovrebbero insospettire, spingendo a fare un test nonostante il mestruo in corso.
  • Una donna che rimane incinta con la spirale ha lo stesso il mestruo? Può avere perdite di sangue atipiche rispetto al solito in corrispondenza del mestruo, ma ci si insospettisce perché non si fermano, sono strane e si associano ad alcuni sintomi tipici della gravidanza, come nausee, fastidio per gli odori, gonfiori, tensione seno e contrazioni uterine.

Consulenza medica: Nadia Meroni, ginecologa di Humanitas.

GRAVIDANZA SENZA STRESS

  • Iscriviti subito alla Guida gravidanza. Ogni settimana avrai via email tutte le informazioni che ti servono per affrontare serenamente i nove mesi di gestazione.
  • Vuoi chiedere consiglio a un esperto ginecologo e condividere la tua esperienza con altre future mamme? Entra nel forum

Il video di oggi consigliato dalla redazione:

Il risotto pizza

Guarda tutti i video della webtv




 

  • sofia 14 aprile 2014, alle ore 10:54

    BUONGIORNO HO LE NAUSEE STO IN GRAVIDANZA ED HO IL CICLO ABBASTANZA ROSSO ORA SONO ANDATA AL BAGNO ED MENTRE MI SONO ASCIUGATA INSIEME AL CICLO MI E' APPARSO UN TOCCO COME LA MISURA DI UN FAGIOLO DI MUCO COSA SARA'? COSA DEVO FARE?

  • anna 25 marzo 2014, alle ore 17:54

    Salve sono Anna,Ultimo ciclo il 22/02 e lo aspettavo il 22/03, ma non e arrivato,ho un ritardo d 3giorni,ma da 2giorni ho delle perdite scure indolori,potrei essere incinta?e poi le perdite che cosa potrebbero significare?posso già fare la beta hcg?grazie...

  • crustina 28 gennaio 2014, alle ore 17:25

    ciao vorrei sapere o avuto il ciclo il26 01 \abbondanti i primi 2 giorni poi pochissimo cuasi nulla potri essere incinta

  • Silvia 20 dicembre 2013, alle ore 17:20

    Salve, chiedo un parere: ultima mestruazione il 15-11-13.
    Sabato 14 faccio test e scopro di essere incinta, ma da domenica
    Comincio ad avere piccole perdite scure, lunedì faccio esami
    Bhcg ed solo a 70. Il merc mi vede la gine e non vede
    Nulla in utero a parte l'endimetrio inspessito
    Da gravidanza. Mi manda a casa dicendomi che
    Con ogni probabilità si tratta di aborto precoce.
    Vorrei sapere il suo parere e come procederebbe. Grazie

  • Chiara 15 novembre 2013, alle ore 15:51

    Ciao a tutte,ho un dubbio a cui non riesco trovare risposta e spero che qualcuna di voi possa aiutarmi.. Da agosto ho sospeso la pillola anticoncezionale drosure finendo il blister, il 9 agosto e' arrivata la mestruazione indotta dalla settimana di stop, finito il ciclo io e il mio compagno abbiamo aspettato che comparisse la prima mestruazione non indotta dalla pillola che e' arrivata il 10 ottobre prima di iniziare a cercare una gravidanza.. Adesso le aspettavo per il 7 novembre ma non sono arrivate,inoltre avevo perdite bianche abbondanti e senso di nausea,così presa dall'ansia ho fatto il test l'8 ma e'stato negativo... Ora a distanza di una settimana di ritardo ho ancora nausea e perdite..e oggi avverto anche un dolorino al seno.. Secondo voi potrebbe essere o magari ho ancora il ciclo sballato dalla pillola? Grazie.. :))

Scrivi il commento


* Inserisci un indirizzo e-mail valido. L'indirizzo non sarà visualizzato sul sito. Per evitare usi impropri, ti sarà inviata una e-mail con un link per la pubblicazione del commento.
Altra stringa

Invia
Cerca











Da non perdere

Non perderti questo articolo! tata Adriana

I consigli della tata

Leggi tutti i consigli di Adriana ai lettori di Nostrofiglio.it.
I 100 consigli della tata ai genitori

Non perderti questo articolo! guida al bambino

Guida al bambino

Congratulazioni a tutte le neo mamme! Scoprite la nostra guida con tante informazioni utili e consigli per crescere bene il vostro bebè.

Non perderti questo articolo! guida gravidanza

Guida alla gravidanza

Congratulazioni per il bebè in arrivo! Iscriviti subito alla newsletter che ti segue nelle 40 settimane di gestazione.