Nostrofiglio

nomi bambini

30 bellissimi nomi per bambini ispirati ai libri per l'infanzia

26 Gennaio 2016
Ecco alcuni nomi ispirati ai protagonisti dei libri per l'infanzia. Si va dai classici come Gianni, da "Gian Burrasca", ed Enrico, il protagonista di "Cuore" a quelli più recenti come Matilde, protagonista del libro di Roald Dahl e Federico, il topino di Leo Lionni. Scegliete quello che vi piace di più e non dimenticate di leggere il libro.

Facebook Twitter Google Plus More
emilio

EMILIO. Dal libro "Emilio e i detective" dello scrittore tedesco Kästner Erich, pubblicato nel 1929. Emilio è un ragazzino che sta andando in vacanza a Berlino dalla nonna, ma sul treno perde i soldi che gli aveva dato la mamma. Chi sarà stato a rubarli? Emilio e un gruppo di amici decidono di indagare su questo mistero. Emilio è un nome di origine latina. Onomastico: 22 maggio (Sant’Emilio martire).

enrico

ENRICO. Protagonista di "Cuore" di Edmondo de Amicis. Classico della letteratura italiana, ambientato in una Torino di fine Ottocento, il piccolo Enrico Bottini, di agiata famiglia borghese, racconta le vicende che vive a scuola a contatto con bambini meno fortunati. Enrico è un nome germanico e significa: forte in casa, in patria e anche ricco, signore... Onomastico: 20 gennaio e 13 luglio .

federico

FEDERICO. Come il topolino "Federico" di Leo Lionni pubblicato nel 1967. Lionni fu un artista poliedrico: fu pittore, grafico, illustratore e scrittore per bambini. La storia di Federico è quella di un topolino particolare: mentre i suoi compagni raccolgono il cibo per l'inverno lui sembra perdersi dietro alla pigrizia... Federico è un nome germanico e significa: ricco di pace, potente in pace, signore che protegge. Onomastico: 18 luglio

giannino

GIANNI. Nome del famoso "Gian Burrasca" di Vamba (Luigi Bertelli), 1907. Giannino è un bimbo irrequieto e vivace. Un giorno la mamma gli regala un diario sul quale inizia a riportare tutte le sue avventure che lo porteranno al terribile collegio Pierpaolo Pierpaoli.... Gianni è una variante di Giovanni, nome di origine ebraica esignifica: dono o grazia di Dio, ma anche Dio ha esaudito, il Signore è misericordioso. Onomastico: 24 giugno.

giulio

GIULIO. E' il nome del simpatico coniglietto Giulio Coniglio creato dall'illustratrice Nicoletta Costa e protagonista di parecchi libri. Giulio è un nome di origine latina e significa: colui che discende da Giove o è devoto e dedicato a Giove. Onomastico: 12 aprile (San Giulio I papa), 31 gennaio (San Giulio d’Orta).

josephine

JOSEPHINE. E' la Jo di "Piccole donne" di Louisa May Alcott scritto nel 1868. Jo è la secondogenita di quattro sorelle, è forte, coraggiosa e ribelle, quasi un'eroina proto-femminista: si occupa, infatti, della famiglia mentre il padre è in guerra. Il nome è una variante francese di Giuseppina. Di origine aramaico-ebraica, significa: Dio accresca, aumenti, aggiunga (il neonato agli altri figli). Onomastico: 19 marzo e 8 febbraio.

lavinia

LAVINIA. La protagonista de "L'incredibile storia di Lavinia" di Bianca Pitzorno. Il romanzo è una versione moderna de "La piccola fiammiferaia" ma ambientata nella Milano di oggi. Qui Lavinia, bambina povera, viene aiutata a sopravvivere da una fata che le regala un anello magico. Lavinia è un nome di origine latina.

lyra

LYRA. Dalla "Bussola d'oro" di Philip Pullman romanzo fantasy dove la protagonista è Lyra, una bimba di 11 anni che vive in una realtà parallela alla nostra.

madeline

MADELINE. E' la protagonista di una serie di libretti scritti e illustrati da Ludwig Bemelmans dal 1939 in poi. Madeline è una bimbetta allegra e vivace che vive in un esclusivo collegio di Parigi. Madeline è una variante inglese di Maddalena, nome di origine aramaica e significa "proveniente o nativa di Magdala. Onomastico: 22 luglio, 16 giugno.

martino

MARTINO. Come Martino Testadura protagonista della storia "La strada che non andava in nessun posto" pubblicata nella raccolta "Favole al telefono" di Gianni Rodari. Martino è un nome di origine latina, significa: consacrato e dedicato a Marte, dio della guerra. Onomastico: 11 novembre (San Martino di Tours).

matilda1

MATILDE. Dal romanzo "Matilde" dello scrittore inglese Roald Dahl, 1988. Matilde è una bimba molto intelligente, ma i genitori, mediocri e truffaldini, non apprezzano questa dote, anzi. Quando Matilde va alle elementari incontra la maestra Dolcemiele che saprà cogliere le capacità della bimba e darle l'affetto che merita. Nome di origine germanica, significa: colei che combatte con forza. Onomastico 14 marzo.

mattia

MATTIA. E' il bambino protagonista di una serie di libri illustrati e scritti da Liesbet Slegers. Mattia è un bimbo alla scoperta del mondo e ogni giorno affronta i problemi quotidiani come grandi avventure. Nome ebraico, significa: uomo di Dio. Onomastico: 24 febbraio e 14 maggio

olga

OLGA. E' la protagonista del nuovo libro di Elisabetta Gnone: "Olga di carta". Olga Papel è una bambina con una dote speciale: sa raccontare storie incredibili di mostri, streghe e animali parlanti... Ma saranno davvero solo storie inventate? Nome di origine norvegese, significa Santa. Onomastico: 11 luglio.

oliver

OLIVER. E' l'orfanello Oliver Twist creato da Charles Dickens nel 1837. "Oliver Twist" fu il primo romanzo inglese ad avere come protagonista un bambino ed è stato scritto con l'intento di denunciare le condizioni di vita dei poveri e lo sfruttamento del lavoro minorile. Oliver è un nome di origine latina e significa: frutto dell'albero d'ulivo. L'onomastico si festeggia il 3 e il 10 giugno.

pippi

PIPPI. "Pippi Calzelunghe" di Astrid Lindgren. Pippi è una bambina un po' speciale: abita da sola in una grande villa in un piccolo paese della Svezia, e con i suoi amici di Tommy e Annika vive delle magnifiche avventure.

pollyanna

POLLYANNA. E' l'eroina del romanzo di Eleanor Hodgman Porter del 1913. Pollyanna, rimasta orfana viene affidata alla zia miss Polly. La zia vive da sola con una cameriera di nome Nancy. Quando le chiedono di prendere Pollyanna con lei, accetta ma è molto fredda e distaccata. Pollyanna però non si scoraggia e inventa il "gioco della felicità" e a poco a poco conquista l'affetto di tutti.

tea

TEA. "Tea Patata"di Donatella Ziliotto. Tea è una bimba un po' rotondetta e a darle l'affetto e il sostegno di cui ha bisogno c'è solo la nonna... Tea è un nome di origine greco e significa dea. L'onomastico viene festeggiato il 25 luglio.

tom

TOM. E' il protagonista de "Le avventure di Tom Sawyer", romanzo per ragazzi scritto nel 1876 da Mark Twain. Tom è un ragazzino vivace che è stato adottato dalla zia dopo la morte dei genitori e ogni giorno vive picaresche avventure insieme ai suoi amici: Huck e Joe. Tom è il diminutivo inglese di Tommaso. L'origine è aramaico ebraica e significa gemello. Onomastico: 3 luglio e 21 dicembre .

valentina

VALENTINA. Valentina è la protagonista di una collana di libri per ragazzi realizzata a partire dal 1995 da Angelo Petrosino. Valentina è una ragazzina di 10 anni che vive con la madre e affronta le problematiche di una ragazzina di oggi: gli amici, le prime cotte, la scuola... Nome latino. Significa: colei che vale, sta bene in salute. Onomastico: 14 febbraio, 25 luglio.

marypoppins

MICHELE. E' il bambino protagonista, insieme alla sorellina, di "Mary Poppins" scritto da Pamela Lyndon Travers nel 1934. Michele è un nome ebraico, significa: chi è uguale a Dio. Onomastico: 29 settembre.

alice

ALICE. E' la protagonista del capolavoro della letteratura dell'infanzia di Lewis Carroll "Alice nel Paese delle Meraviglie". Nome di origine celtico-germanica, significa: di nobile e bell’aspetto. Onomastico: 9 gennaio, 11, 12, 13 o 15 giugno.

anna

ANNA. E' la protagonista di "Anna dai capelli rossi", romanzo della scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery, pubblicato per la prima volta nel 1908 e divenuto classico della letteratura per l'infanzia. Nome di origine ebraico, significa: pietà, misericordia; graziosa, benedetta, benefica… Onomastico: 26 luglio e 1 settembre.

bastiano

BASTIANO. E' il bambino de "La storia infinita" capolavoro di Michael Ende, pubblicato nel 1979. Bastiano è un bambino normale che leggendo un libro sul Regno di Fantasia, si ritrova progressivamente coinvolto nel racconto. Bastiano è variante di Sebastiano. Nome di origine greco-bizantina, significa: onorabile, illustre. Onomastico: 20 gennaio.

bice2_co

BICE. Dal libretto "Bice Speciale. La pecora a strisce" di Miriam Koch, 2012. Bice Speciale è una pecora particolare. Si sente sola, perché non è come le altre. Nel profondo del cuore, però, sa che deve pure esistere un posto dove va bene essere speciale... Il nome Bice è la variante di Beatrice, di origine latina, significa: colei che fa o rende beati. Onomastico: 18 e 19 gennaio, 13 febbraio, 29 luglio.

camillo

CAMILLO. Camillo è il protagonista di un libro illustrato e scritto da Ole Köennecke. Un giorno d'inverno Camillo fa una passeggiata con l'orsetto Gustavo. All'improvviso piove un pacchetto dal cielo. Camillo lo raccoglie, guarda in su e vede una slitta volare via... Camillo è un nome di origine fenicia-ebraica ed era il nome dato al giovane che si occupava delle cerimonie sacre. Onomastico 14 e 18 luglio.

carlotta

CARLOTTA. "La tela di Carlotta" è un libro per bambini scritto dallo statunitense E. B. White e illustrato da Garth Williams e pubblicato per la prima volta nel 1952. Carlotta è un nome di origine germanico. Significa: forte, valente, ardito; o anche libero, re, sovrano... Onomastico: 4 novembre, 28 ottobre.

doroty

DOROTHY. E' la bimba de "Il meraviglioso mago di Oz" romanzo per ragazzi scritto da L. Frank Baum nel 1900. Dorothy è una bambina che vive in Kansas con gli zii e il cane Toto e un giorno viene trasportata da un tornado in un altro mondo dove incontra uno spaventapasseri, un uomo di latta e un leone codardo e tutti e quattro decidono di recarsi dal mago di Oz che esaudirà le loro richieste. Dorothy è un nome di origine greca. Significa "dono di Dio", da doron e theos. Santa Dorotea è festeggiata il 6 febbraio e il 28 marzo.

71acunnjqel

MARCOVALDO. E' il manovale ingenuo e sensibile protagonista della raccolta di storie di Italo Calvino "Marcovaldo ovvero Le stagioni in città". Marco è un nome latino che significa consacrato a Marte. Onomastico: 25 aprile.

_kgrhqn_k8e_q06d_pwbp6tubpdiw__60_12

GRETEL. Dal classico per l'infanzia "Pattini d'argento" di Mary Mapes Dodge, 1865. Gretel e il fratellino Hans sognano di partecipare alla prestigiosa corsa sui pattini da ghiaccio ma hanno poche chance per via dei loro modesti pattini in legno.... Gretel è la variante tedesca di Margherita e significa perla, persona preziosa, rara. Onomastico: 22 febbraio e 16 maggio.

jolanda

JOLANDA. E' la protagonista del romanzo di Emilio Salgari "Jolanda, la figlia del Corsaro Nero" scritto nel 1905. Fa parte del ciclo di Salgari dedicato ai pirati dei Caraibi e narra l'avventura di Jolanda rapita mentre attraversava l'Atlantico. Variante di Jole, deriva da ion, "viola". L'onomastico cade l'8 settembre.

EMILIO. Dal libro "Emilio e i detective" dello scrittore tedesco Kästner Erich, pubblicato nel 1929. Emilio è un ragazzino che sta andando in vacanza a Berlino dalla nonna, ma sul treno perde i soldi che gli aveva dato la mamma. Chi sarà stato a rubarli? Emilio e un gruppo di amici decidono di indagare su questo mistero. Emilio è un nome di origine latina. Onomastico: 22 maggio (Sant’Emilio martire).
Facebook Twitter Google Plus More