Nostrofiglio.it Family Network


Gravidanza: Le posizioni del parto

Gravidanza

Le posizioni del parto

Esiste una posizione ‘giusta’ per affrontare il travaglio e per partorire? Sì, la posizione giusta è quella che… ti fa stare meglio! Ogni donna dovrebbe essere lasciata libera di scegliere e il personale sanitario non dovrebbe mai ostacolare questo sacrosanto diritto.
Leggi vantaggi e svantaggi

Parto: Paura del parto: come affrontarla

Parto

Paura del parto: come affrontarla

Per superare la paura del parto è utile scegliere l’ospedale che ci fa sentire a nostro agio, informarsi sulle opportunità offerte dalla struttura, frequentare i corsi preparto, condividere le proprie ansie con il ginecologo o l’ostetrica di fiducia e avere la consapevolezza che non esiste un modo ‘giusto’ o ‘sbagliato’ di partorire.
Superare la paura del parto

Parto: Cesareo programmato

Parto

Cesareo programmato

Quando deve essere programmato un parto cesareo in anticipo? I casi sono pochi e ben precisi. Ecco quando è davvero necessario.
Taglio cesareo programmato: quando va fatto

Salute: Dolori post parto

Salute

Dolori post parto

Non tutte le neomamme se lo aspettano: dolori al perineo, forti mal di testa o emicranie, i punti del taglio cesareo che tirano. Ecco che cosa puoi fare.
Consigli contro i dolori

Parto: Come cambia il corpo della donna dopo il parto

Parto

Come cambia il corpo della donna dopo il parto

Caviglie e dita gonfie, smagliature sul seno e sull'addome, accumuli adiposi su fianchi e natiche, incontinenza, aumento di mezza taglia del numero di scarpe: sono i questi i cambiamenti che le neomamme devono aspettarsi dopo aver dato alla luce un bebè. La rivista americana Fit Pregnancy spiega nel dettaglio ogni problema e i trucchi per risolverli.
I cambiamenti del corpo

Gravidanza: Parto con autoipnosi

Gravidanza

Parto con autoipnosi

L’ipnosi medica è una metodica semplice e priva di controindicazioni che consente di attenuare il dolore durante il travaglio, senza la perdita di coscienza o l’amnesia che caratterizza l’ipnosi ‘spettacolare’ che si vede talvolta in tv. A nostrofiglio.it spiega come funziona il ginecologo Giuseppe Regaldo, Coordinatore Ostetricia e Sala Parto dell’Ospedale di Ciriè (To), dove la tecnica è adoperata da oltre 20 anni
Parto con meno dolore

Salute mamme: Epidurale, partorire senza dolore

Salute mamme

Epidurale, partorire senza dolore

Il "parto indolore" è ancora poco diffuso in Italia ma molto richiesto. Secondo le ultime stime, però, viene effettuato soltanto nel 15,3% dei casi e pochi ospedali italiani offrono un servizio h24, compresi sabato e domenica. Tutte le informazioni e la lista dei centri.
L'anestesia epidurale

Gravidanza: Partorire con il gas esilarante

Gravidanza

Partorire con il gas esilarante

Il protossido d’azoto può essere un'alternativa all'epidurale per ridurre i dolori del parto. E' stato da poco introdotto in alcuni ospedali italiani mentre nei Paesi anglosassoni è già in uso da diverso tempo
Un modo per ridurre i dolori del parto

Gravidanza: Parto cesareo o parto naturale?

Gravidanza

Parto cesareo o parto naturale?

Dalla ripresa più rapida al rischio di minori complicanze: sei buoni motivi per preferire il parto naturale
I vantaggi del parto naturale

Gravidanza: Primo parto con cesareo. E il secondo?

Gravidanza

Primo parto con cesareo. E il secondo?

Dopo un parto cesareo per il primo figlio è possibile un parto naturale per il secondo? 6-7 donne su 10 ce la fanno. Il ginecologo Stefano Bianchi spiega come sia possibile partorire spontaneamente dopo un primo cesareo.
Parto naturale dopo un cesareo

Video del parto: Il parto in diretta con la risonanza magnetica (VIDEO)

Video del parto

Il parto in diretta con la risonanza magnetica (VIDEO)

La fase espulsiva del parto come non è mai stata vista prima. Una giovane donna di 24 anni ha dato alla luce un bambino di 3 chili di peso. Il parto è stato seguito con la risonanza magnetica e il video è stato divulgato dal ginecologo tedesco Christian Bamberg.
Il video che riprende la fase espulsiva del parto

Gravidanza: Parto cesareo: come si fa e quali rischi comporta

Gravidanza

Parto cesareo: come si fa e quali rischi comporta

L’intervento dura circa 30-40 minuti, prevede un’incisione addominale traversale e viene fatto preferibilmente in anestesia loco-regionale. Quali sono le compllicazioni più comuni? Risponde il ginecologo Stefano Bianchi.
Parto cesareo: intervento e rischi

Gravidanza: Parto: la posizione supina

Gravidanza

Parto: la posizione supina

Tutti i vantaggi e gli svantaggi della posizione classica supina nel parto
Il parto in posizione supina

Gravidanza: Parto cesareo: quando serve davvero

Gravidanza

Parto cesareo: quando serve davvero

Un sospetto di sofferenza fetale, due o più tagli cesarei precedenti, malposizione del feto, placenta previa. Quando bisogna ricorrere a un parto cesareo? Quando invece non è necessario? Risponde il ginecologo Stefano Bianchi.
Taglio cesareo: quando è necessario

Gravidanza: Il parto: meglio in un ospedale grande o piccolo?

Gravidanza

Il parto: meglio in un ospedale grande o piccolo?

Ospedale grande o piccolo: se nel raggio di 50 km ce n’è uno solo, la scelta è quasi obbligata, ma se hai la fortuna di avere più opzioni, è un bel dilemma
Meglio un ospedale grande o uno piccolo?

Parto: Il parto indotto

Parto

Il parto indotto

All’induzione del parto si ricorre sempre più spesso, perché le indicazioni sono molte: parto oltre il termine, necessità di anticipare la nascita, rottura precoce delle membrane. Due le tecniche possibili
Induzione del parto: leggi l'articolo

Show tv: Due uomini sperimentano le doglie in tv

Show tv

Due uomini sperimentano le doglie in tv

Dennis e Valerio ci hanno provato: i due mariti, durante il programma televisivo olandese 'Guinea Pig', hanno sperimentato sulla loro pelle (e pancia...) che cosa si prova ad avere le contrazioni.
Guarda il video con le doglie al maschile

Salute mamme: Epidurale: ci sono alternative non farmacologiche?

Salute mamme

Epidurale: ci sono alternative non farmacologiche?

Sebbene l'epidurale sia la tecnica più efficace per alleviare il dolore in travaglio esistono diverse alternative non farmacologiche: terapie rilassanti, training autogeno respiratorio, supporto continuo dell’ostetrica, parto in acqua e molte altre.
Le alternative non farmacologiche

Parto: I dolori del parto: a cosa paragonarli?

Parto

I dolori del parto: a cosa paragonarli?

'La sensazione è quella di partorire un armadio con le ante aperte', 'Confermo le coliche fortissime... niente di che morire, fa male, ma un attimo dopo che è nato il bimbo te ne dimentichi'. I racconti delle mamme del forum sul parto e i dolori del parto.
I dolori del parto

Parto: La lista per l'ospedale

Parto

La lista per l'ospedale

Ecco che cosa occorre portare in ospedale al momento del ricovero per il parto. Ogni ospedale ha la sua lista, quindi chiedetela. Quella che vi prepariamo sotto, della clinica Mangiagalli di Milano, può comunque essere utile per farvi capire che cosa dovete mettere nella valigia da portare in ospedale al momento del parto
Cosa portare in ospedale al momento del parto

Salute mamme: Epidurale: esami da fare e costi

Salute mamme

Epidurale: esami da fare e costi

Per effettuare l'epidurale sono necessari una visita anestesiologica e alcuni esami ematochimici. I costi invece variano da 500 a 800 euro anche se in alcuni ospedali italiani il servizio è gratuito.
Gli esami e i costi

Salute donna: I migliori ospedali dove partorire

Salute donna

I migliori ospedali dove partorire

Devi ancora decidere in quale ospedale partorire? Verifica subito on line quali tra le strutture che hai considerato ha i servizi migliori per il parto, per l'assistenza alla neomamma e al bambino. La certificazione di qualità degli ospedali è fatta dall'Osservatorio nazionale per la salute della donna
Strutture di qualità in Italia

Gravidanza e preparto: Preparati al parto

Gravidanza e preparto

Preparati al parto

Ci sei quasi: mancano poche settimane alla nascita del tuo bambino e ti sembra che il tempo stia volando. La valigia per l’ospedale l’hai già preparata, ma di cose da fare ce ne sono ancora tante. Dagli ultimi esami da effettuare alle informazioni utili per il parto ed il post-parto agli acquisti dell’ultimo momento, ecco un piccolo vademecum.
Esami medici, preparazione fisica e informazioni da sapere

Come partorire: Epidurale, la faccio o no? Due opinioni a confronto

Come partorire

Epidurale, la faccio o no? Due opinioni a confronto

"Non dobbiamo trasformare la donna in un’eroina o in una vittima: nel momento in cui il dolore produce sofferenza e non si controlla più, non c’è alcun motivo per non trattarlo”. (Gianfranco Camilletti, anestesista) "Il parto? Come una salita in cima a un monte: ci si può andare a piedi o con la funivia. Con la funivia il percorso è molto più comodo, ma si perde il gusto della passeggiata" (Marta Campiotti, ostetrica)
Due opinioni sull'epidurale

Controcorrente: Graziottin: papà fuori dalla sala parto

Controcorrente

Graziottin: papà fuori dalla sala parto

Quasi tutti i papà italiani (ben il 92% secondo gli ultimi dati) assistono al parto della moglie o compagna. Una (relativamente) nuova tendenza che non piace alla nota sessuologa: "Consiglio sempre di compiere questo passo solo se ci si sente davvero sereni di farlo. Non sono rari gli uomini che dopo aver assistito al parto manifestano problemi sul piano sessuale"
Pro e contro sul parto

Mappa: Gli ospedali dove si dona il cordone

Mappa

Gli ospedali dove si dona il cordone

Scopri se l'ospedale dove vuoi partorire è legato a una banca pubblica per la raccolta del sangue cordonale oppure quali sono le strutture più vicine abilitate. Se scendi con le freccette, sotto la mappa troverai tutti gli indirizzi e i contatti degli ospedali
Consulta la mappa degli ospedali

Dal forum

Parto: parliamone!

Dove partorire? Papà in sala parto sì oppure no? L'episiotomia è sempre necessaria? Discutine con altre future mamme sulla nostra sezione del forum dedicata alla gravidanza.
Entra nella sezione dedicata alla gravidanza

Salute donna: I migliori ospedali dove partorire

Salute donna

I migliori ospedali dove partorire

Devi ancora decidere in quale ospedale partorire? Verifica subito on line quali tra le strutture che hai considerato ha i servizi migliori per il parto, per l'assistenza alla neomamma e al bambino. La certificazione di qualità degli ospedali è fatta dall'Osservatorio nazionale per la salute della donna
Strutture di qualità in Italia

Salute mamme: Che cos'è l'epidurale?

Salute mamme

Che cos'è l'epidurale?

L'epidurale è una forma di ‘anestesia locoregionale’ che permette di eliminare la sensibilità al dolore della donna durante il parto, ma la mantiene cosciente. Viene effettuata con un ago lungo e sottile che viene inserito tra la seconda e la terza vertebra lombare.
Epidurale: cos'è e come si fa

Pro e contra: Dove partorire: ospedale, clinica, casa o casa maternità

Pro e contra

Dove partorire: ospedale, clinica, casa o casa maternità

Prima regola per decidere: capire quali sono le proprie esigenze e priorità. La cosa che più vi fa stare tranquille è poter contare su una struttura qualificata?
Vantaggi e svantaggi

Maternità: Parto in casa, più richieste

Maternità

Parto in casa, più richieste

In Italia ci sono circa 1.000-1.500 parti in casa all'anno. Chi sceglie di far nascere il figlio a casa ha tra i 30 e i 40 anni, cultura medio-superiore, in genere è pluripara con una precedente esperienza ospedaliera non troppo felice. Problema dei costi.
Partorire in casa: pro e contra

Le vostre storie: Ahi ahi ahi ... ci siamo

Le vostre storie

Ahi ahi ahi ... ci siamo

Come hai fatto a capire che la nascita di tuo figlio era vicina? Sei entrata nel panico alle prime contrazioni o sei stata lucida e calma fino all’arrivo in ospedale? E com’è andato poi il parto? Racconta la tua esperienza.
Le storie sul parto

Salute mamme: Epidurale: quando farla?

Salute mamme

Epidurale: quando farla?

Le linee guida stabilite dall’ Ospedale Valdelsa di Poggibonsi, noto in tutta Italia per l’attenzione alle tecniche del ‘parto dolce’, ma che ha introdotto da qualche anno la possibilità dell’epidurale.
Epidurale: le indicazioni principali

Benvenuto al mondo: Annunci di nascita ... un po’ pazzerelli

Benvenuto al mondo

Annunci di nascita ... un po’ pazzerelli

Finalmente il bambino è venuto al mondo e tutti devono saperlo! Dai spazio alla tua creatività con gli annunci di nascita. Ecco alcuni esempi originali di annunci di nascita che puoi copiare o a cui puoi ispirarti.
Idee per annunci di nascita

Gravidanza: Parto: la posizione laterale

Gravidanza

Parto: la posizione laterale

Tutti i vantaggi e gli svantaggi del parto in posizione laterale
Partorire in posizione laterale

Psiche lui: Futuri papà in sala parto

Psiche lui

Futuri papà in sala parto

La maggior parte dei futuri padri oggi assiste alla nascita del figlio. Un'esperienza meravigliosa, meglio però arrivarci preparati per viverla al meglio.
Dubbi e paure degli uomini

Gravidanza e parto: Episiotomia: è sempre necessaria?

Gravidanza e parto

Episiotomia: è sempre necessaria?

E' una piccola incisione che si pratica nel perineo alla fine del periodo espulsivo e subito prima del parto, che facilita la fuoriuscita del bambino. In Italia è molto diffusa, ma in molti casi si potrebbe evitare.
Quando si può evitare

Gravidanza: Impara a respirare in vista del parto

Gravidanza

Impara a respirare in vista del parto

È dimostrato: saper respirare nel modo giusto durante il travaglio aiuta ad alleviare i dolori delle contrazioni, favorisce la dilatazione del canale vaginale e facilita quindi la discesa del bebè. Certo, è difficile farlo quando le doglie prendono il sopravvento, ma se ci si allena già durante la gravidanza, arrivati al momento clou sarà più facile mettere in pratica gli insegnamenti
Come respirare durante il parto

Gravidanza: Parto: la posizione in piedi

Gravidanza

Parto: la posizione in piedi

Tutti i vantaggi e gli svantaggi del parto in posizione in piedi.
Parto in piedi

Dopo il parto: Fatto! Finalmente una famiglia

Dopo il parto

Fatto! Finalmente una famiglia

Il bimbo è venuto al mondo. E ora? Come affrontare i primi giorni? Ecco qualche consiglio per il dopo parto.
Il primo puerperio

L'intervista: Meno dolore con il parto in acqua

L'intervista

Meno dolore con il parto in acqua

Hai paura dei dolori del parto ma non vuoi fare l'epidurale? Forse il parto in acqua è quello che fa per te. Leggi l'intervista all'ostetrica.
Tutto sul parto in acqua

Gravidanza al termine: Vero e falso sulle tecniche per avviare il parto

Gravidanza al termine

Vero e falso sulle tecniche per avviare il parto

Fare le pulizie di casa, bere olio di ricino, andare su e giù per le scale, fare un bel bagno caldo o aspettare che arrivi la luna piena: alla fine della gravidanza le future mamme si sentono dare un'infinità di consigli per fare iniziare le contrazioni. Quali hanno fondamento? Quali invece sono solo dicerie? Scoprilo subito
Fotogallery sui vero e falso del parto

Salute mamme: Epidurale: la mamma e il bambino corrono dei rischi?

Salute mamme

Epidurale: la mamma e il bambino corrono dei rischi?

La sicurezza dell’anestesia epidurale sia per la madre sia per il bambino è dimostrata, tuttavia è sempre bene affidarsi ad un anestesista qualificato che gestisca il caso in collaborazione con il ginecologo.
Epidurale: gli effetti collaterali

Gravidanza: Parto: la posizione a carponi

Gravidanza

Parto: la posizione a carponi

Tutti i vantaggi e svantaggi della posizione a carponi nel parto.
Posizione a carponi nel parto

Gravidanza: 10 cose che gli uomini NON devono fare in sala parto

Gravidanza

10 cose che gli uomini NON devono fare in sala parto

Nessuno ve lo nega: assistere la propria amata mentre soffre e non poter far nulla è duro. D’altro canto, vedere l’erede venire ‘alla luce’ è una delle esperienze più emozionanti della vita. Imperdibile. Va bene allora non perdetela ma mettetevi bene in testa le 10 cose assolutamente da non fare mentre lei è in travaglio
Uomini in sala parto

Salute nove mesi: Contrazioni in gravidanza

Salute nove mesi

Contrazioni in gravidanza

Sono contrazioni considerate fisiologiche, cioè normali, se sporadiche e di lieve intensità. Se invece sono ripetute e dolorose e soprattutto se si accompagnano a perdite di sangue, anche piccole, è sempre necessario rivolgersi al ginecologo per gli accertamenti.
Contrazioni nei tre trimestri

Pro e contro: Dove partorire: in casa maternità

Pro e contro

Dove partorire: in casa maternità

E' un’alternativa al parto a domicilio, se per varie ragioni le donne non vogliono o non possono partorire in casa propria. Il costo però è molto alto: si paga una cifra pari a circa 2000 euro.
Partorire in casa maternità

Salute mamme: Epidurale: ci sono delle controindicazioni?

Salute mamme

Epidurale: ci sono delle controindicazioni?

Sono pochi i casi che presentano controindicazioni per l'epidurale e che vengono sottoposti a screening durante la visita prevista nell’ultimo trimestre di gravidanza.
I casi in cui si dovrebbe evitare l'epidurale

Questioni spinose: Parto cesareo o no?

Questioni spinose

Parto cesareo o no?

Un’inchiesta condotta dal mensile Focus, nel numero di dicembre 2010, sostiene che molte tragedie si eviterebbero con indicazioni chiare e motivate delle autorità sanitarie: le linee guida. Ma spesso restano inapplicate
avanti

Pro e contro: Dove partorire: in ospedale

Pro e contro

Dove partorire: in ospedale

Fa sentire ‘al sicuro’, in un ambiente dove in pochi minuti si può far fronte a un’eventuale emergenza. Non tutti gli ospedali però consentono di fare il rooming-in (cioè di tenere il bebè nella propria stanza 24 ore su 24) e questo potrebbe interferire con il buon avvio dell’allattamento.
Partorire in ospedale

Gravidanza: Parto: la posizione accovacciata

Gravidanza

Parto: la posizione accovacciata

Tutti i vantaggi e gli svantaggi del parto in posizione accovacciata.
Il parto in posizione accovacciata

Salute: Dolori post parto, che mal di testa!

Salute

Dolori post parto, che mal di testa!

Cefalea da sforzo, emicrania, mal di testa da ipertensione dopo il parto. Ecco che cosa puoi fare.
Consigli contro il mal di testa

Maternità: Parto in casa, più richieste

Maternità

Parto in casa, più richieste

In Italia ci sono circa 1.000-1.500 parti in casa all'anno. Chi sceglie di far nascere il figlio a casa ha tra i 30 e i 40 anni, cultura medio-superiore, in genere è pluripara con una precedente esperienza ospedaliera non troppo felice. Problema dei costi.
Partorire in casa: pro e contra

Pro e contro: Dove partorire: in clinica privata

Pro e contro

Dove partorire: in clinica privata

In una clinica privata, c’è una maggiore predisposizione ad accontentare richieste e preferenze della donna, se naturalmente la situazione lo permette. Ma si ricorre con più facilità al cesareo.
Partorire in clinica privata

Pro e contro: Dove partorire: a casa

Pro e contro

Dove partorire: a casa

E' il modo di partorire della tradizione ma per farlo, si deve trattare di una donna in buone condizioni di salute e con una gravidanza che ha avuto un decorso fisiologico, senza complicanze o fattori di rischio di alcun tipo. Inoltre il travaglio deve iniziare spontaneamente.
Partorire a casa

Gravidanza: Il parto minuto per minuto

Gravidanza

Il parto minuto per minuto

Come si svolge il parto? Secondo la classica suddivisione, il parto si compone di quattro tempi: prodromico, dilatante, espulsivo e secondamento. Che cosa succede in ognuna di queste fasi? Quanto durano? Tempi e modi possono variare di molto da donna a donna, ma a grandi linee ecco come si svolge il parto.
Le quattro fasi del parto

Medicina: Test di Apgar, il bambino sta bene

Medicina

Test di Apgar, il bambino sta bene

Il bebè è appena nato e deve già superare il suo primo esame.
Lo stato di salute del neonato

Cerca











Da non perdere

Non perderti questo articolo! tata Adriana

I consigli della tata

Leggi tutti i consigli di Adriana ai lettori di Nostrofiglio.it.
I 100 consigli della tata ai genitori

Non perderti questo articolo! guida al bambino

Guida al bambino

Congratulazioni a tutte le neo mamme! Scoprite la nostra guida con tante informazioni utili e consigli per crescere bene il vostro bebè.

Non perderti questo articolo! guida gravidanza

Guida alla gravidanza

Congratulazioni per il bebè in arrivo! Iscriviti subito alla newsletter che ti segue nelle 40 settimane di gestazione.