Nostrofiglio.it Family Network


Crescita

La crescita del bambino, le tappe da 0 a 12 mesi

Crescita: La crescita del bambino, le tappe da 0 a 12 mesi

Ecco le principali tappe dello sviluppo di un bambino nel suo primo anno di vita: il 90-95% di tutti i bambini sani raggiunge lo stesso grado di sviluppo in questo periodo. Non dimenticarti però che le tabelle di sviluppo danno un'indicazione di quello che il bambino dovrebbe fare ma non contengono verità assolute.

Quindi nessuna paura se il tuo bambino non si adatta al 100% alle tabelle. Molti bambini sani hanno diverse priorità nello sviluppo: magari iniziano a camminare velocemente ma a parlare più tardi oppure il contrario.

Se hai la sensazione che il tuo bambino non si stia sviluppando nel modo giusto, non farti prendere dall'ansia ma vai a fondo. Annota per qualche settimana quello che osservi.

E se ritieni che non compia progressi in diversi ambiti dello sviluppo, fallo visitare da un pediatra o da un esperto dello sviluppo, anche al di fuori delle normali visite. Una stimolazione mirata e tempestiva può fare miracoli.

Sorriso, socialità

3 mesi 6 mesi 9 mesi 12 mesi
Mantiene il contatto visivo, se necessario anche girando la testa. Sorride a conoscenti ed estranei. Accetta volentieri il contatto con gli sguardi. Gli piacciono i giochi con frequenti cambi di posizione. Distingue gli estranei dalle persone conosciute. Può essere timido. Prende da solo contatto con gli altri

Comprensione

3 mesi 6 mesi 9 mesi 12 mesi
Segue un oggetto con gli occhi quando si muove. Osserva con attenzione ciò che accade intorno a lui. Tocca ed esamina le cose con la bocca. Esamina intensamente gli oggetti con gli occhi, le mani e la bocca. Ritrova velocemente un giocattolo che era nascosto.

Linguaggio

3 mesi 6 mesi 9 mesi 12 mesi
Emette gridolini diversi per segnalare fame, dolore o noia "Chiacchiera" con diversi suoni tra sé e sé o con gli altri Emette lunghe catene sillabiche con la "a" (wawawa) Raddoppia le sillabe con la "a" (ma-ma, da-da)

Sviluppo motorio della mano

3 mesi 6 mesi 9 mesi 12 mesi
Porta le mani al petto Passa le cose da una mano all’altra Tiene stretti gli oggetti con una o due mani Afferra con il pollice e l'indice ("a pinzetta")

Sviluppo motorio generale

3 mesi 6 mesi 9 mesi 12 mesi
Solleva la testa in posizione prona appoggiandosi sugli avambracci Ha il controllo della testa, piega le braccia se lo si solleva per farlo sedere. Si gira dalla posizione supina a quella prona e viceversa Si siede con la schiena dritta e ha un buon controllo della testa. Striscia, va a carponi (circa il 15% dei bambini salta questa fase) Riesce a stare in piedi appoggiandosi ai mobili e alle pareti

Fonte: (Neurologia dello sviluppo e neuropediatria) di Richard Michelis/Gerhard Niemann. Articolo tratto da Eltern

Iscriviti alla Guida al bambino


Il video di oggi consigliato dalla redazione:

Il dottore che canta "Buon compleanno" a tutti i neonati

Guarda tutti i video della webtv




 

  • Rosy 16 maggio 2014, alle ore 07:42

    Sono una nonna di un bimbo di 9 mesi e mezzo che non si regge dritto in piedi, nemmeno per 1 secondo. Va sempre a controllo dal pediatra tutti i mesi, cresce bene ma , sinceramente, a differenza degli altri nipotini , lui mi dà pensiero su questo punto. Sapete dirmi le vostre esperienze ? sul fasciatoio si alza con il busto, anche senza appoggiare le manine, sgambetta a più non posso, si gira e si rigira ma.......di stare dritto non se ne parla......

  • sara 23 luglio 2013, alle ore 09:39

    CIAO, IO HO UNA BIMBA DI 6 MESI E METTENDOLA SEDUTA ANCORA NON SI MANTIENE E SINCERAMENTE E LI LA MIA PREOCCUPAZIONE GRAZIE A CHI MI SA DIRE QUALCOSA. UN ALTRA COSA A CHE ETA INIZIANO A MUOVERE I PRIMI PASSI? GRAZIE

  • franco 05 luglio 2012, alle ore 01:41

    Chiaramente si tratta di una situazione da non prendere sotto gamba, da non sottovalutare ma nemmeno da drammatizzare; occorre solo avere forza e pazienza per affrontare il fatto portando il bambino da uno specialista che faccia una visita accurata, dia una diagnosi precisa ed una terapia idonea per uscire dall'impasse. Vedrai che tutto si risolve. Certo ognuno dinanzi alle difficoltà pur irrisorie vive momenti di ansia. Cerchiamo di essere meno tesi, meno pessimisti. Auguri.

  • franco 05 luglio 2012, alle ore 00:40

    Trattasi di una guida utilissima da consultare con passione attenzione interesse e forte voglia di imparare e memorizzare

  • grazia 17 maggio 2011, alle ore 14:02

    Il mio bambino di 11mesi e mezzo è molto pigro, manifesta un ritardo motorio secondo la pediatra e secondo me, se sta seduto sul tappeto, si regge, gioca, non si arrampica, non striscia e in piedi non si regge sulle gambine. solo da un paio di settimana sorretto sotto le ascelle accenna qualche timido passetto ma tende subito ad accovacciarsi. Faremo dei controlli specialistici per escludere patologie, ma intanto vorrei confrontarmi con qualche neo mamma

Scrivi il commento


* Inserisci un indirizzo e-mail valido. L'indirizzo non sarà visualizzato sul sito. Per evitare usi impropri, ti sarà inviata una e-mail con un link per la pubblicazione del commento.
Altra stringa

Invia
Cerca











Da non perdere

Non perderti questo articolo! tata Adriana

I consigli della tata

Leggi tutti i consigli di Adriana ai lettori di Nostrofiglio.it.
I 100 consigli della tata ai genitori

Non perderti questo articolo! guida al bambino

Guida al bambino

Congratulazioni a tutte le neo mamme! Scoprite la nostra guida con tante informazioni utili e consigli per crescere bene il vostro bebè.

Non perderti questo articolo! guida gravidanza

Guida alla gravidanza

Congratulazioni per il bebè in arrivo! Iscriviti subito alla newsletter che ti segue nelle 40 settimane di gestazione.