Nostrofiglio

Schemi uncinetto

Scarpette all’uncinetto primaverili da neonata

scarpette-bimba-primavera-2400.jpg

17 Gennaio 2013 | Aggiornato il 15 Marzo 2017
State aspettando una femminuccia che nascerà la prossima primavera? Che gioia! Aspettare un figlio è una cosa meravigliosa e oggi vi ho preparato uno schema che potrà esservi utile per arricchire il suo corredino

Facebook Twitter Google Plus More

Queste scarpette sono facili e veloci da realizzare e staranno benissimo alla vostra piccola. E poi nel primo corredino un accessorio fatto a mano e con amore ci vuole proprio ;)

A proposito… il prossimo schema sarà per chi aspetta un maschietto!!

Misura: 0-3 mesi

Occorrente:

 

  • Uncinetto n.4

  • Filato in cotone bianco

  • Filato in cotone lilla

 

Realizzazione:

Fase1: Per realizzare la suola, con il filato in cotone lilla, avviamo la catenella di base a 7 maglie, proseguiamo poi con punti a maglia bassa per una fila, da ora in poi lavoreremo girando attorno alla catenella di base che abbiamo fatto, otterremo alla fine un lavoro dalla forma ovale. Perciò alla fine della fila che abbiamo appena lavorato a maglia bassa, andiamo avanti ed *eseguiamo 2 punti bassi dentro la maglia successiva**, poi ripetiamo da * a ** per un’altra volta poi ***eseguiamo un punto normale a maglia bassa**** ripetiamo da *** a **** per altre 3 volte poi ripetiamo da * a ** per 3 volte, poi da *** a **** per 5 volte poi da * a ** per 3 volte poi da *** a **** per 6 volte, poi da * a ** per 3 volte poi da *** a **** per 8 volte poi da * a ** per 4 volte poi da *** a **** per 8 volte poi da * a ** per 6 volte, poi da *** a **** per 7 volte poi da * a ** per 7 volte poi da *** a **** per 10 volte, a questo punto cambiamo colore, prendiamo il gomitolo bianco e cambiamo il filato appena prima di portare a termine l’ultima maglia del vecchio colore, sollevando in modo uguale il gancio del colore nuovo, facendo in modo che il filo vecchio sia disposto nella posizione appropriata.

Fase 2: Il punto in cui abbiamo appena cambiato colore ci servirà da punto di riferimento per contare i nostri giri, ogni giro inizierà quindi da dove vi trovate ora e terminerà nella maglia precedente.

Eseguiamo 3 giri a maglia bassa.

Potrete notare che da ora in poi la nostra scarpetta stà già prendendo la sua forma J

Iniziamo a diminuire le maglie, quindi °saltiamo la prossima maglia ed eseguiamo un punto basso nella maglia successiva°° ripetiamo da ° a °° per altre 3 volte, poi da *** a **** per 8 volte, poi da ° a °° per 9 volte, poi da ** a **** fino alla fine del giro. Iniziamo il nuovo giro ripetendo da * a ** per 3 volte, poi da *** a **** fino alla fine del giro, poi eseguiamo un altro giro a maglia bassa.

Fase 3: Ora cambiamo nuovamente colore, prendiamo il gomitolo lilla e cambiamo il filato appena prima di portare a termine l’ultima maglia del vecchio colore, sollevando in modo uguale il gancio del colore nuovo, facendo in modo che il filo vecchio sia disposto nella posizione appropriata. Eseguiamo un giro a maglia bassa poi iniziamo nuovamente il giro eseguendo 14 maglie basse poi eseguiamo 5 punti catenella e andiamo ad attaccare la catenella esattamente sul lato opposto della nostra scarpetta con un punto basso, come in foto (La catenella sarà il piccolo laccetto che vedete in mezzo alla scarpetta).

Ora, dal punto in cui ci abbiamo attaccato la nostra catenella, proseguiamo a maglia bassa fino alla fine del giro. Chiudiamo l’ultima maglia, tagliamo il filo e nascondiamolo bene dentro le maglie precedentemente effettuate.

La nostra scarpetta è pronta, ora non vi resta che ripetere questo semplice schema per fare la seconda scarpetta e avrete realizzato il primo paio di scarpine per la vostra gioia in arrivo!!

Ciao e alla prossima!!

di Anita Cipolla

 

 

 

 

 

 

L'autrice dello schema

 

Anita è una mamma a tempo pieno di 28 anni con tanti hobby tra cui l’uncinetto. La sua passione per gli accessori fatti a mano è nata per caso. Un giorno mentre cercava un berrettino di lana per la sua bimba, si è accorta che trovarne uno non misto acrilico è pressoché impossibile. Da qui l'idea di voler provare a farne uno lei in 100% pura lana vergine. L'esperimento iniziale è venuto più che bene!

Nel fare i suoi schemi ama “sfidare” e regole dell’arte dell’uncinetto. E' convinta che imparare le regole sia importante soprattutto per poterle modificare e migliorare.

Il suo blog con le sue creazioni: http://anita-hand-made.blogspot.it/

 

Ti è piaciuto il nostro schema? Leggi altri lavoretti nella nostra sezione " Fai da te" e trova altri Schemi per maglia e uncinetto 

Codice Sconto