Nostrofiglio

musica neonati

The Happy Song: la canzone creata dagli esperti per rendere felici i bambini

baby-1767972_960_720

16 Febbraio 2017
Ha un testo simpatico, contiene versi di animali e risolini di bimbo, ha un ritmo veloce, una melodia ripetitiva ma con anche alcuni elementi di sorpresa ed è cantata da una voce femminile. Ecco gli ingredienti di The Happy Song, la canzone studiata da un gruppo di esperti per rendere i neonati felici. 

Facebook Twitter Google Plus More

Ormai diversi studi hanno dimostrato quanto la musica faccia bene  ai bambini: li rilassa, li stimola, li aiuta nell'apprendimento... Ma nessuno fino ora si era mai chiesto quale musica potesse fare felice un neonato.

Cow & Gate Baby Club,  società inglese che si occupa di consulenza per i genitori,  ha invece volto fare questa domanda a un team di esperti. 

E così Caspar Addyman psicologa dell'età evolutiva e Lauren Stewart, psicologa musicale presso la Goldmiths University of London si sono messe alla ricerca della canzone della felicità.

Leggi anche: Le 17 più belle ninne nanne di musica classica per i bambini

 

Prima di tutto hanno chiesto a 2300 genitori del Regno Unito di segnalare quali sono i rumori che piacciono e fanno ridere i loro piccoli. 

Dalla ricerca è emerso che il suono più buffo è quello dello starnuto (51%), poi i versi degli animali (23%) e il riso degli altri bambini (28%). 

 

Poi hanno contattato la cantautrice e compositrice Imogen Heap, vincitrice di un Grammy Award, e madre di una bambina di 18 mesi e le hanno chiesto di scrivere quattro brevi brani con diversi tempi, ritmi e  accordi.

Leggi anche: La playlist di musica classica per bambini

 

Infine le diverse melodie sono state testate per tre mesi presso InfantLab della Goldmiths University, monitorando la reazione di 50 bebè alle quattro tracce, incluso: espressioni facciali, frequenza cardiaca e  vocalizzazioni, per capire quali parti del brano creavano ai piccoli uno stato d'animo positivo.

 

Dopo tre mesi di studio è emersa la canzone perfetta.

Gli studiosi hanno delineato le caratteristiche che un brano deve avere per far felice un neonato: deve essere in chiave maggiore, avere una melodia ripetitiva ma con  elementi di sorpresa, deve essere energica perché il battito cardiaco dei bambini è più veloce di quello degli adulti, deve essere cantata da una donna e ci deve essere anche la voce di un bambino.

 

E' nata così "The Happy Song": una melodia con un testo simpatico e tanti suoni divertenti.

Il tempo è in 4/4 perché è il più popolare e facile da ballare e nella tonalità mi bemolle, quella piaciuta di più a Scout, la figlia di Imogen Heap. C'è anche il contributo del cane di Scout, Pomeranian, e del papà cper alcuni fischi.

 

 

"In passato, i ricercatori hanno esaminato come i rumori e la musica possano aiutare i bambini sofferenti. Raramente qualcuno si è concentrato a studiare una musica che li renda felici" spiega Addyman.

 "Questa canzone è stata progettata per i genitori da usare a casa, in auto o in giro, in quei momenti in cui vogliono  festeggiare la felicità dei loro piccoli. La canzone può essere utilizzata per creare un'esperienza divertente e fortificare il legame tra bambino e genitore" conclude Louise Morley, Brand Manager di Cow & Gate.

 

Codice Sconto