Linguaggio

I bambini imparano a parlare leggendo le labbra

bimbo_pannolino
di Antonella Laudonia

Dai sei mesi i bambini leggono le labbra e col tempo cercano di replicare il suono, imparando a parlare. Mamme dunque avvisate: scandite bene le parole quando vi rivolgete ai vostri piccoli. Lo dice un nuovo studio Usa

Prima di iniziare a parlare, e prima ancora di concentrarsi su quello che sentono, dall'età di circa sei mesi i bambini leggono le labbra. I piccoli si soffermano sulla bocca di chi sta parlando loro, cercando di capire che movimenti fa per esprimere quel suono, per poi provare col tempo a replicarlo per imitazione. Lo rivela un nuovo studio americano del professor David Lewkowicz, docente di psicologia alla Florida Atlantic University, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences.

Dunque prima di focalizzarsi sull'ascolto di quanto viene detto dalla mamma o da chi sta comunicando con loro, quando attraversano la fase della lallazione, i bebè prestano attenzione alle labbra dell'interlocutore e lo fanno per circa sei mesi, fino all'anno di vita, quando tornano a fissare gli occhi, come facevano intorno ai quattro mesi.

Lewkowicz è arrivato a queste conclusioni dopo aver analizzato il comportamento di 179 bimbi dai quattro ai 12 mesi cui veniva monitorato lo sguardo mentre erano proiettati video di donne che parlavano.

Nel lungo e impegnativo cammino che li porta a imparare a parlare, per i piccini conta sì il suono di quanto sentono, come si pensava basandosi sulle ricerche precedenti, ma è anche molto importante che le frasi siano ben enfatizzate con la bocca. Quindi, mamme, scandite bene le parole quando vi rivolgete ai vostri figli, così li aiuterete a parlare prima.

Sempre sul principio dell'imitazione si basava uno studio tedesco di qualche tempo fa pubblicato sulla rivista Current Biology, secondo cui i bambini imparano a parlare quando sono ancora nel pancione, tanto è vero che appena nati riprodurrebbero, col pianto, le melodie tipiche del linguaggio della mamma ascoltate negli ultimi tre mesi di gravidanza.

Leggi anche Mio figlio parla poco e male e Un bimbo di poche parole

Hai ancora dubbi? Chiedi consiglio alle mamme del forum

31 Gennaio 2012
Non ci sono ancora commenti!
Cosa ne pensi? Scrivi un commento
Nome (minimo 6 caratteri)
Email *
Inserisci il codice *
Commento (massimo 1000 caratteri) *
IL VIDEO CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE
TUTTI I VIDEO
iscriviti alle
newsletter
di nostrofiglio.it
Ricevi le news della settimana!
EDITORIALE
Gli ultimi articoli,
i video e le storie
GRAVIDANZA
Info utili e consigli
per le future mamme
NEONATO
Tutto sulla crescita
del bambino,
da 0 a 12 mesi
• fanno parte del network nostrofiglio.it: mammole.itoltretata.itmiobambino.it
• ulteriori offerte della casa editrice G+J/M •
© Gruner+Jahr/Mondadori S.p.A.
Sede Legale: Via Battistotti Sassi 11/A ‚A 20133 Milano
Condizioni di utilizzo Privacy | Chi siamo | Pubblicità | Crediti
P.IVA e Reg.Imprese di Milano n. 09440000157
R.E.A. di Milano n. 1292226
Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.