Nostrofiglio

Sesto mese neonato

Neonato: feci liquide e scariche frequenti

cambiare_pannolino

21 Gennaio 2013
Se il bambino ha 3-5 scariche all’ora e le feci sono liquide o semiliquide, hanno un odore acido e intenso e contengono muco è quasi sicuro che sia in atto un’infezione intestinale. Che cosa fare

Facebook Twitter Google Plus More

I più comuni responsabili delle infezioni intestinali sono particolari microorganismi, primo tra tutti il rotavirus, che possono raggiungere l’intestino attraverso alimenti contaminati o anche solo le mani sporche. A volte è causa del problema l’enterobacter sakazakii, che si annida nel latte in polvere e viene neutralizzato dall’acqua bollente.

Cosa fare in caso di infezioni intestinali

Il pediatra va contattato subito, se nelle feci ci sono tracce di sangue oppure se alla diarrea si associano vomito e febbre. In questo caso diventa, infatti, opportuno effettuare una coprocoltura (esame delle feci) per individuare con esattezza il microrganismo che ha causato la diarrea e impostare una cura mirata. Inoltre è importante che sia il medico a valutare se esiste il rischio di disidratazione. Altrimenti è sufficiente dare al bambino da bere spesso e rispettare il suo eventuale rifiuto per il cibo.

Il bambino allattato al seno può continuare a fare le poppate con la stessa frequenza abituale e non ha bisogno di bere acqua.

(consulenza di Leo Venturelli, pediatra di famiglia, autore di numerose pubblicazioni di pediatria ambulatoriale e coautore di libri di divulgazione per genitori tra cui E’ nato un bambino, La grande enciclopedia del bambino, Da 0 a 6 anni, una guida per la famiglia)

Leggi anche:

Sesto mese: le allergie alimentari nel bambino

Feci del neonato, se ne vedono di tutti i colori

Stipsi neonato, cosa fare

Leggi tutta L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi

Vuoi confrontarti con altre neo mamme? Entra nel forum, sezione Neonato

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi