Attività per bambini

Giochi all'aperto per bambini 2-4 anni

giochi-giardino

Giochi per i più piccoli, per bimbi e mamme e squadre... Per tutti i gusti! Parcheggio arcobaleno, mosca cieca, il salto della corda, regina reginalla e bolla gigante. Scopri come si gioca. Da 2 anni in su.

Sfogliate la galleria fotografica (sopra) con tante idee di gioco per bambini 1-2 anni

Parcheggio arcobaleno

“Brum Brum” è un'espressione molto comune già tra i piccolissimi (maschietti, chissà perché?!) che adorano le auto vere e, naturalmente, anche quelle giocattolo. Ecco un'idea simpatica che asseconda questa passione e richiede diverse abilità. Con dei gessetti colorati, tracciate per terra una sorta di grande rettangolo con tanti posti auto e munitevi di una pallina (un sassolino, un dado...). Invitate il bimbo a lanciarlo sui quadrati disegnati e a parcheggiare poi l'automobilina nella posizione corretta, dicendo ad alta voce: “Parcheggiamo questa macchinina nel posto rosso!”. In questo modo, il bimbo può esercitare la coordinazione (tirare il sasso, sistemare bene l'automobilina nel quadrato non è così scontato!), la vista e iniziare a individuare i diversi colori.

Mosca cieca

È un gioco veramente antico: pare che fosse già diffuso ai tempi dei romani e poi conquistò le corti europee e continua a essere praticato in tutti i paesi del mondo. Proponetelo anche voi al vostro bambino e ai suoi amici, al parco, in giardino o in cortile. Un piccolo giocatore a sorte viene bendato e gli altri si muovono intorno liberamente: la mosca deve cercare di “acchiappare” i compagni e riconoscerli con il tatto. Ancora dubbi sulla sua validità? Il gioco aiuta ad acuire i sensi, la memoria e ha un'altra importante funzione: esorcizza la paura del buio, abbastanza tipica tra i bimbi di questa fascia di età.

Bolla gigante

Fare le bolle di sapone è un'attività sempre molto gradita: noi vi suggeriamo una “versione fai-da-te” adatta ai più grandicelli, intorno ai 3 anni e mezzo-4. Prendete una cannuccia, circa un metro di spago, una bacinella e del sapone liquido per fare le bolle. Tagliate la cannuccia a metà e infilatela alle due estremità dello spago in modo da poterla stringere in mano. Bagnate la corda con il sapone liquido nell'apposita bacinella e, raccomandando al vostro bambino di non lasciare la presa, fate ondeggiare il filo. Piano, piano, ecco apparire una bolla gigante!

Regina reginella

Ecco un classico gioco ancora molto amato dai bambini: ve lo ricordate? A volte, ora, è chiamato “correre come... saltare come....” ma le regole non cambiano ed è un perfetto esercizio psicomotorio (il bimbo deve fare un “sacco di cose”: riconoscere l'animale e fare il movimento in modo corretto). La Regina (ruolo che potete rivestire voi se i bimbi sono pochi e ancora piccoli, intorno ai 2 anni e mezzo), si mette a circa 10-15 metri dai giocatori che a turno devono chiedere: “Regina, reginella quanti passi devo fare per arrivare al tuo castello tanto bello?”. A sua discrezione, la Regina indica un numero di passi da 1 a 5 di un animale, ovviamente tutti diversi. Chi sbaglia torna alla partenza, vince invece chi arriva per primo dalla Regina. Qualche esempio di passo?- formica, un piede davanti all'altro- leone, balzo a piedi uniti- gambero rosso, cammina all'indietro- passero, passetti in punta di piedi- rana, balzo con mani in avanti

Salto della corda

In genere, saltare alla corda piace più alle bambine: potete proporre questa attività a partire dai 3 anni circa, iniziando con i saltelli più semplici per aumentare con il tempo le difficoltà (le varianti con la corda sono infinite). Un tempo (non troppo lontano, anche quando chi scrive era piccola), si giocava in 3, e ogni giocatrice rispondeva al nome di un frutto secondo la filastrocca: “pomo, arancio, lista, e limone”. Chi sbagliava passava la corda alla bimba con il nome del frutto corrispondente al momento del suo “errore”. Provate anche voi. E ricordate, infine, che questo semplice gioco stimola muscoli e coordinazione e fa bene anche alle mamme (già, si bruciano un sacco di calorie!).Giochi all'aperto per bambini 1-2 anniGiochi all'aperto per bambini 5-6 anniGiochi all'aperto per bambini 7-8 anniGiochi all'aperto per bambini 9-10 anniAutore: Marzia Rubega
09 Maggio 2011
2 Commenti
20 Maggio 2011 12:00
sarah
clicca sulla galleria fotografica:-))
13 Maggio 2011 13:18
ILARIA
Non riesco a visualizzare i giochi. Come mai?
Cosa ne pensi? Scrivi un commento
Nome (minimo 6 caratteri)
Email *
Inserisci il codice *
Commento (massimo 1000 caratteri) *
IL VIDEO CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE
TUTTI I VIDEO
iscriviti alle
newsletter
di nostrofiglio.it
Ricevi le news della settimana!
EDITORIALE
Gli ultimi articoli,
i video e le storie
GRAVIDANZA
Info utili e consigli
per le future mamme
NEONATO
Tutto sulla crescita
del bambino,
da 0 a 12 mesi
• fanno parte del network nostrofiglio.it: mammole.itoltretata.itmiobambino.it
• ulteriori offerte della casa editrice G+J/M •
© Gruner+Jahr/Mondadori S.p.A.
Sede Legale: Via Battistotti Sassi 11/A ‚A 20133 Milano
Condizioni di utilizzo Privacy | Chi siamo | Pubblicità | Crediti
P.IVA e Reg.Imprese di Milano n. 09440000157
R.E.A. di Milano n. 1292226
Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.