Home Adolescenza

La generazione Z canta in corsivo

di Elena Berti - 28.06.2022 - Scrivici

adolescente-tik-tok
Fonte: Shutterstock
Cantare in corsivo, cosa significa la nuova tendenza di TikTok dopo la moda del parlare in corsivo e quali sono gli artisti che cantano così

Cantare in corsivo, cosa significa?

Se avete figli che vanno alle medie o alle superiori, sapete già cosa significa parlare in corsivo. O forse li avrete sentiti parlare in un modo strano senza capire il perché, pensando fosse solo una stranezza. In realtà si tratta di una moda molto diffusa che ora assume nuove forme: ecco che si inizia a cantare in corsivo!

In questo articolo

Le mode della generazione Z

Succede sempre così: ogni generazione ha le sue mode e i suoi strumenti che a quelle precedente, anche ai genitori, sembrano assurdi. I bambini degli anni Ottanta sono cresciuti con i cartoni animati, le merendine e i videogiochi, cose che ai genitori sembravano quasi il demonio. Lo stesso vale con la Generazione Z: Netflix, serie tv, giochi online, realtà aumentata, TikTok… 

Proprio da TikTok è arrivata la moda del parlare in corsivo. Sembra che sia nata per prendere in giro la cadenza milanese, ma è difficile stabilire con certezza da dove venga. Quel che si sa è che si tratta di un modo di parlare cantilenato, che storpia in particolare le vocali, allungandole e modificandone il suono. Ed ecco che ora si può anche cantare in corsivo!

Cantare in corsivo

I social hanno quindi diffuso questa moda, in particolare TikTok, quello più frequentato da chi va alle superiori e alle medie: è qui che personaggi come Elisa Esposito, che dà lezioni di corsivo ai suoi quasi 800mila follower, oppure come Chiara Marita, che molti ritengono essere la vera madrina del corsivo.  

Adesso però un video di Elisa Esposito diventa virale, perché insegna a cantare in corsivo ai suoi follower, prendendo come spunto una canzone di Blanco: 

@eli.esposito

come sono statæ?🤪 ig: eli.espositoo

♬ suono originale - Elisa Esposito

Chi sono gli artisti che cantano in corsivo

Oltre a Blanco, sembrano essere diversi gli artisti, maschili e femminili, che cantano in corsivo. Per esempio Sangiovanni, già finalista della ventesima edizione di Amici e concorrente di Sanremo.

Lui stesso ha affermato, in una chiacchierata nel podcast di Fedez, di cantare come fosse in un flusso.  

Tra gli altri artisti che cantano in corsivo possiamo trovare Madame, Rkomi e ovviamente tha Supreme.  

In qualche modo, anche la hit dell'estate 2021, Mille, ha un che della cantilena "in corsivo": 

Insomma, dopo la parlata in corsivo non poteva non arrivare anche un nuovo modo di cantare in corsivo, che sicuramente prenderà piede in maniera prepotente per conquistare gli ascoltatori della generazione Z! 

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli