Home Adolescenza

A che età si può fare l’epilazione laser?

di Elena Berti - 21.07.2022 - Scrivici

epilazione-laser-bambini-e-adolescenti
Fonte: Shutterstock
Epilazione laser bambini e adolescenti: quando si può iniziare a sottoporre le figlie e i figli al laser e alla depilazione definitiva

Epilazione laser bambini e adolescenti

I peli non piacciono più a nessuno. O meglio: sono diventati una questione di gusto che non conosce genere: ci sono donne che rivendicano la possibilità di non depilarsi, uomini che non ne vogliono sapere di avere il petto villoso. Per questo sempre più persone si affidano alla depilazione definitiva. Ma l'epilazione laser bambini e adolescenti è permessa? Da che età si può cominciare?

In questo articolo

Come funziona l’epilazione laser

L'epilazione laser è un metodo di depilazione definitiva che permette la distruzione del pelo alla radice. La luce emessa dal laser viene assorbita dalla melanina e distrugge così il follicolo del bulbo pilifero. Sono necessarie alcune sedute per eliminare tutti i peli, in particolare in zone in cui sono folti e duri.  

Funziona soltanto su peli scuri, proprio per la questione della melanina, ed è necessario che siano rasati e non depilati estirpandoli, altrimenti il bulbo non è presente. Non funziona quindi sui peli chiari, biondi, e non può essere fatta su pelle abbronzata proprio perché agisce attraverso la melanina. L'epilazione laser bambini e adolescenti, quindi, permetterebbe di evitare l'uso di lametta e ceretta di continuo, ma a che età si può fare?

A che età si può fare il laser

Non esistono vere e proprie linee guida riguarda l'epilazione laser bambini e adolescenti, ma i medici sono piuttosto concordi nell'affermare che sia necessario attendere almeno la fine dello sviluppo. Le ragazzine di oggi possono sentirsi a disagio con i peli sulle gambe o i baffetti, magari già a 9-10 anni, ma questo non significa che sia possibile fare subito il laser.

Anziché fare di testa vostra, parlatene col pediatra e se serve con un medico dermatologo. In generale, comunque, è preferibile aspettare che la pubertà sia finita, quindi 14-15 anni per le femmine e sui 16 anni per i maschi.

 

Depilazione bambine e bambini

Vostra figlia vi ha chiesto di potersi depilare ma vi sembra troppo presto? Vostro figlio vorrebbe radersi i baffi perché si vergogna della nuova peluria? Anche se non potete passare subito all'epilazione laser, non sottovalutate la questione. Pre-adolescenza e adolescenza sono momenti di forte insicurezza e piccoli gesti possono sembrare per chi vive questo periodo gravi e di vitale importanza.  

Depilazione bambine

Il miglior modo per depilare le bambine prima di poter fare il laser è usare la ceretta. Affidatevi a un salone che conoscete e che abbia un occhio di riguardo. Gambe, inguine e braccia possono essere depilati già intorno ai 10 anni, se risultano un problema per la bambina. La ceretta vi permetterà di allungare i tempi tra una depilazione e l'altra. Evitate le ascelle, meglio preferire il rasoio, e non affidatevi né alle creme depilatorie né alle creme decoloranti.  

Depilazione maschi

Se avete un figlio maschio, sicuramente il suo disagio verrà dalla peluria sul viso, soprattutto se è tra i primi ad averla. Non esitate a spiegargli come ci si rade. Alcuni preferiscono addirittura la ceretta, per non doverci pensare continuamente! 

Nel momento in cui vostra figlia o vostro figlio avrà terminato il suo sviluppo potrete lasciare che si sottopongano a sedute di epilazione laser. Assicuratevi che il centro che scegliete sia affidabile, evitate di andare al risparmio e controllate che tra una sessione e l'altra i ragazzi si attengano alle regole: niente sole, niente ceretta pochi giorni prima della seduta, niente decolorante. Prima di iniziare, in ogni caso, chiedete l'ok del pediatra o del medico curante se sono più grandi. E se hanno molti nei o brufoli, meglio parlarne col dermatologo.  

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli