Nostrofiglio

Salute

15 cose da non fare se soffri di mal di schiena

Di Sara De Giorgi

09 Febbraio 2018
Soffrite di mal di schiena? Ecco 15 cose che è molto meglio evitare, secondo il magazine WebMd, per non fare aumentare il dolore alla schiena e per preservare una postura corretta. 

Facebook Twitter Google Plus More
1schiena

NON RESTATE A LUNGO SEDUTI NEL MODO ERRATO
Abitudini sbagliate possono appiattire la curva naturale della colonna vertebrale e danneggiare i dischi imbottiti tra le ossa, generando anche artrite precoce e altri problemi. Come esercizio allungate delicatamente e muovete la testa e il collo in tutte e quattro le direzioni ogni mezz'ora. Per alleviare qualsiasi dolore o spasmo, provate ad applicare un impacco di ghiaccio o una piastra di riscaldamento nell'area. Assicuratevi di coprire prima la pelle con un asciugamano o con un panno leggero. Rivolgetevi al medico se il dolore non scompare.

2dolci

EVITATE TROPPI DOLCI E CIBI ERRATI
La scelta di cibi sbagliati può generare infiammazioni. Il corpo ha bisogno di proteine ​​magre, cereali integrali, frutta, verdura e grassi sani come quelli di avocado e salmone per costruire muscoli forti, ossa e tessuti molli nella vostra schiena. Assicuratevi di assumere anche nutrienti come calcio, fosforo e vitamina D.

6cuscino

NON DORMITE SU UN MATERASSO NON ADATTO
Il materasso dovrebbe essere abbastanza solido da sostenere la schiena, ma anche abbastanza morbido da adattarsi alla forma del corpo. Il vostro materasso ideale può dipendere da come dormite e dalle vostre condizioni fisiche. Volete capire se uno più solido potrebbe essere d'aiuto? Mettete il ​​vostro sul pavimento per un paio di notti senza le molle del letto.

4letto

NON DORMITE SUPINI
Questa posizione può causare dolore lombare o peggiorare la situazione. Ma può essere difficile cambiare il modo in cui dormite, poiché è un'abitudine che probabilmente avete avuto per molto tempo. Potrebbe essere utile mettere un asciugamano arrotolato o un cuscino sotto le ginocchia per mantenere la naturale curva della schiena.

5letto

...NEANCHE A PANCIA IN GIU'
È meglio non farlo, specialmente se avete un problema alla schiena. È più probabile che assumiate una posizione sbagliata, il che può stressare sia il collo che la parte bassa della schiena. Se non volete cambiare posizione, può aiutarvi appoggiare la testa su un cuscino molto morbido o sul letto senza cuscino per mantenere il collo nella giusta posizione.

sonno

MA COME SI DOVREBBE DORMIRE?
Dormire lateralmente vi può evitare grandi mal di schiena. Fate scivolare un cuscino tra le gambe per togliere la pressione dai fianchi e dalla parte bassa della schiena e piegate leggermente le gambe verso il petto. Questa posizione può essere particolarmente comoda per le persone che hanno già mal di schiena e per le donne in gravidanza.

7seduti

NON RESTATE SEDUTI TROPPO A LUNGO
Scegliete una sedia che supporta la schiena e regolate l'altezza in modo che i piedi riposino naturalmente sul pavimento. Non importa quanto siate a vostro agio, alle vostre spalle non piacerà sedere per lungo tempo. Alzatevi e andate in giro per un paio di minuti ogni mezz'ora per dare una pausa al corpo.

8nuoto

NON SALTATE GLI ESERCIZI FISICI
È più probabile che abbiate mal di schiena se non siete attivi. La vostra colonna vertebrale ha bisogno di sostegno, generato da forti muscoli addominali e dorsali. Sollevare pesi può aiutare, così come salire le scale e trasportare le buste della spesa. Attività come camminare, andare in bicicletta o nuotare possono aiutare a proteggere i dischi tra le ossa della colonna vertebrale. Prendete l'abitudine di farlo quasi tutti i giorni.

9fumo

NON FUMATE
I fumatori hanno tre volte più probabilità di avere dolore lombare. Fumare può frenare l'afflusso di sangue, anche alla colonna vertebrale. Ciò può far sì che i dischi di ammortizzazione tra le ossa si rompano più velocemente. Inoltre può indebolire le ossa e dare osteoporosi. Anche la tosse del fumo può causare mal di schiena.

10fritto

NON MANGIATE TROPPO
I chili in più possono affaticare le ossa e i muscoli della schiena, soprattutto se si aumenta di peso rapidamente. Mangiate lentamente affinché il vostro corpo abbia la possibilità di farvi sapere che è pieno. Scegliete pasti nutrienti in modo da sentirvi soddisfatti con meno calorie. Come spuntini, scegliete verdure e yogurt bianco.

11zaino

NON SOVRACCARICATE LO ZAINO
Pesanti pesi sulla schiena possono affaticare la schiena e stancare i muscoli di cui avete bisogno per sostenere la colonna vertebrale. Lo zaino dei bambini non deve pesare più del 20% del peso corporeo.

12bici

NON UTILIZZATE LA BICI SBAGLIATA
Evitate di scegliere bici con il manubrio come quelle dei ciclisti professionisti. Un fisioterapista può aiutarvi a trovare una bicicletta che si adatti bene alla vostra schiena e vi può suggerire esercizi per aiutarvi se avete dolori.

13scarpe

NON INDOSSATE TACCHI ALTI
Potreste sforzare i muscoli della zona lombare e danneggiare così la colonna vertebrale, specialmente con l'avanzare dell'età. Scegliete scarpe comode. Far rotolare il piede su una pallina da tennis può aiutare a prevenire il dolore e a rafforzare i muscoli.

14yoga

BISOGNA FARE YOGA?
Troppi esercizi, compreso lo yoga, possono causare mal di schiena. Ma in alcuni casi, lo yoga può aiutare ad alleviare il mal di schiena. Ci sono un sacco di link online e di video tutorial per aiutarvi a iniziare. Un istruttore di yoga può assicurarsi di utilizzare la forma corretta. Solo 10-20 minuti, alcuni giorni alla settimana, potrebbero farvi sentire meglio. Ma non esagerate.

15esercizi

NON FATE ESERCIZI IN MODO ERRATO
Non fate mai esercizi che appiattiscono la curva naturale della colonna vertebrale. Non fate lavorare male i muscoli flessori dell'anca che collegano le cosce e la parte bassa della schiena. Fatevi seguire da un istruttore, se possibile.

NON RESTATE A LUNGO SEDUTI NEL MODO ERRATO
Abitudini sbagliate possono appiattire la curva naturale della colonna vertebrale e danneggiare i dischi imbottiti tra le ossa, generando anche artrite precoce e altri problemi. Come esercizio allungate delicatamente e muovete la testa e il collo in tutte e quattro le direzioni ogni mezz'ora. Per alleviare qualsiasi dolore o spasmo, provate ad applicare un impacco di ghiaccio o una piastra di riscaldamento nell'area. Assicuratevi di coprire prima la pelle con un asciugamano o con un panno leggero. Rivolgetevi al medico se il dolore non scompare.
Facebook Twitter Google Plus More