A tavola (1-6 anni)

L'alimentazione del bambino dopo lo svezzamento, gli alimenti giusti

alimentazione1anno
06 Maggio 2013
Dopo il primo anno, è necessario assicurare al bambino il corretto apporto calorico e soprattutto una corretta ripartizione dei vari nutrienti.
Facebook Twitter More

In quest’epoca di vita è necessario assicurare al bambino il corretto apporto calorico e soprattutto una corretta ripartizione dei vari nutrienti.

Le proteine devono costituire il 15% delle calorie totali e devono essere fornite da alimenti sia di origine animale (carne, pesce, uova, latte e latticini), sia di origine vegetale (come i legumi associati ai cereali), che garantiscono la presenza simultanea e ben equilibrata di tutti gli aminoacidi essenziali per la crescita.

L’apporto lipidico deve passare gradualmente dal 50% delle Kcal totali del primo anno di vita fino a raggiungere il 30% verso la fine del secondo anno; importante assicurare un corretto apporto di acidi grassi essenziali contenuti soprattutto nel pesce azzurro e negli oli vegetali (oliva, girasole, mais), indispensabili per lo sviluppo del sistema nervoso, dell’apparato visivo e per la prevenzione della malattia cardiovascolare nell’adulto. In ogni caso fino ai tre anni compiuti una restrizione lipidica non è consigliabile, in quanto i grassi sono necessari per la rapida crescita.

Per quanto riguarda i carboidrati, se nel primo anno l’apporto consigliato è del 40%, nel secondo anno si passa al 50% per raggiungere successivamente il 55% /60%. "Il fabbisogno di tali nutrienti deve essere garantito prevalentemente dai carboidrati complessi (pasta, pane, riso ecc.) - sottolinea la dott.ssa Ambruzzi - con una quota di energia derivante dagli zuccheri semplici (saccarosio, fruttosio, lattosio) che non dovrebbe superare il 15%”.

Fondamentale infine l’introito di vitamine e sali minerali, attraverso la somministrazione di frutta e verdura.

Consulenza della dott.ssa Amalia Maria Ambruzzi, dietologa presso l’Unità Operativa di Dietologia Clinica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

 

 

L'alimentazione dopo lo svezzamento

Le regole base

Le calorie di cui ha bisogno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il menù tipo della settimana

Se non mangia o mangia poco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche: Il bambino sano mangia così per i bambini dalle elementari in poi e Trucchi per far mangiare la verdura ai bambini

Vuoi confrontarti con altre mamme o chiedere consiglio al pediatra? Vai al forum