Salute bambini

I diversi tipi di mal di pancia

male_pancia
16 Maggio 2013
C'è il mal di pancia fisico che si manifesta nel 90% delle volte ma c'è anche il mal di pancia da stress e quello da paura. Tutti i diversi tipi di mal di pancia.
Facebook Twitter More

 

  • Mal di pancia fisico

 

Il 90 % dei mal di pancia dei bambini ha una causa fisica. Nella stragrande maggioranza dei casi: malattie gastrointestinali trasmesse da infezioni. Ma anche le coliche dei neonati si possono protrarre fino ai due anni. Si ottiene molto già con i pasti e i rituali ad orari fissi. "È anche importante che lo stomaco tra i pasti stia tranquillo. Ciò significa che non deve essere sempre messo sotto i denti qualcosa", dice il pediatra. Perché il cibo ha bisogno di tempo per essere digerito, troppe cose messe insieme, dolce e salato l’uno dopo l’altro: sono cose che molti bambini non sopportano.

Altri motivi che possono scatenare il mal di pancia fisico possono essere un’infezione dell’intestino cieco o un’occlusione intestinale. Che l’intestino si occluda è molto raro, ma tra i tre mesi e i tre anni è comunque possibile. Qui ci vuole subito l’aiuto di un medico: solo un pediatra è naturalmente quello che può chiarire tutte le cause e quello che si nasconde dietro un raffreddamento o un mal di orecchie che danno il mal di pancia.

 

  • Mal di pancia da stress

 

La mattina al nido, in più un richiamo della vaccinazione, poi in palestra e la sera arriva la nonna: talvolta non si può fare a meno degli impegni. Non sono piacevoli, e a volte fanno venire una stretta allo stomaco. "Spesso è difficile riconoscere il collegamento tra malessere psichico e mal di pancia", dice Martin Classen, primario di gastroenterologia pediatrica presso la clinica di Brema Links der Weser. Cosa aiuta in questi casi: tanto, tanto riposo, fare tante le coccole e trascorrere bene il tempo con il piccolo. Classen avverte però: "Prima di considerare una causa psichica bisogna escludere una causa di tipo fisico. In caso contrario si potrebbe trascurare una malattia seria e acuta."

Anche i litigi e la rabbia possono fare venire il mal di pancia. Cure fidate e costanti, tranquillità prima di andare a letto e un rituale della buonanotte sempre uguale sono il metodo migliore per evitare il mal di pancia da stress.

 

  • Mal di pancia da paura

 

Anche gli adulti lo conoscono: un colloquio di lavoro in vista, un esame importante o il numero del capo sul display possono causare disturbi di stomaco. Cosa c’è dietro? La paura del cambiamento. Anche eventi positivi possono farvi sentire le farfalle in pancia. Ma perché? Perché la pancia ha moltissimi sensori che reagiscono a cambiamenti in positivo o in negativo.

Anche nei piccoli è così: un nuovo arrivo in famiglia, l’imminente visita di nonna, il bellissimo compleanno del pomeriggio o la paura di essere solo la sera quando si spegne la luce. Tutti questi potrebbero essere motivi per un mal di pancia con il quale il corpo ci segnala: “Non ci sono abituato, qui ho bisogno di un appoggio!” I bimbi hanno bisogno di sapere che i loro protettori sono pronti. Non significa che devono stare svegli a letto la sera, bastano anche solo i rumori che si sentono attraverso la porta della cameretta.

Come è andata a finire la storia di Luca? Il suo era un “mal di pancia da voglia di coccole e un po' da gelosia”. Negli ultimi tempi la sorellina (neanche due anni) è stata un po' la primadonna e lui è passato in secondo piano. Quando ce ne siamo resi conto abbiamo iniziato a dedicargli più tempo, a fargli tante coccole e a tenerlo in braccio un po' di più. Un po' come la sorellina ... Il mal di pancia dopo qualche giorno è scomparso. Incrociamo le dita.

Consulenza del pediatra Christoph Johannsen e della psicologa specializzata nei dolori in età infantile Sonja Marbach.

Leggi Mamma, ho il mal di pancia

 

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. Mamma, ho il mal di pancia