Uso farmaci bambini

Pomate con idrocortisone

30 Maggio 2011
L’idrocortisone si può applicare in caso di eczema, per ridurre la risposta immunitaria della pelle che provoca la reazione allergica, oppure sulla cute irritata in seguito a punture d’insetto, eritemi, piccole scottature, orticaria, per calmare il prurito e l’arrossamento
Facebook Twitter More

Pomate con idrocortisone (nomi commerciali di pomate con idrocortisone Foil, Dermint)

Che cos’è L’idrocortisone è un cortisonico ad azione più blanda rispetto ad altri tipi di cortisone e proprio per questo particolarmente indicato in età pediatrica.

Quando è indicato L’idrocortisone si può applicare in caso di eczema, per ridurre la risposta immunitaria della pelle che provoca la reazione allergica, oppure sulla cute irritata in seguito a punture d’insetto, eritemi, piccole scottature, orticaria, per calmare il prurito e l’arrossamento.

Come si applica Solo sulla lesione, un paio di volte al giorno, per periodi di tempo limitati, per evitare di sviluppare una sensibilità nei confronti del farmaco. Come tutti i cortisonici, l’idrocortisone può dare effetti collaterali, che vanno dal rash cutaneo al rischio di assorbimento sistemico, anche se con le terapie locali è un evento decisamente raro; in ogni caso si tenga presente che sul viso l’assorbimento è maggiore rispetto ad altre parti del corpo.

Quando no Il solo cortisone è controindicato se è presente un’infezione della cute, che potrebbe peggiorare anziché migliorare dal momento che ilo cortisone riduce la risposta del sistema immunitario. Per questo motivo, anche se si tratta di farmaci da banco, dovrebbero essere usati sempre e solo dietro consiglio medico.

(Consulenza di Antonio Clavenna, ricercatore presso il Laboratorio per la Salute Materno-Infantile dell’Istituto Mario Negri di Milano)

Hai dubbi su altri farmaci per bambini? Leggi tutto l'articolo

Leggi anche Farmacia da casa per i bambini

Chiedi consiglio al pediatra di nostrofiglio.it! Entra subito nel forum