Home Bambino Alimentazione

Le ricette per preparare hamburger per bambini

di Viola Stellati - 08.06.2023 - Scrivici

hamburger-bambini
Fonte: Shutterstock
Hamburger per bambini: una ricetta davvero irresistibile e tutto quello che bisogna sapere su questo piatto davvero sfizioso

In questo articolo

Hamburger per bambini

Per alcuni dei nostri figli quando arriva il momento del pasto è quasi sempre un problema. Ma da piccoli si sa, difficilmente siamo interessanti ad assaggiare tutto e, soprattutto, non sempre ci piacciono i vari alimenti. I gusti, per fortuna, cambiano nel tempo ma se c'è un piatto che è amato praticamente da tutti è l'hamburger per bambini.

Come cucinare hamburger per bambini

Ci sono tanti modi diversi e sfiziosi in cui preparare hamburger per bambini. Una ricetta interessante è quella consigliata da Galbani che prevede l'uso dei seguenti ingredienti:

  • 300 g carne trita di manzo;
  • 30 g parmigiano grattugiato;
  • 1 rametto di prezzemolo;
  • 8 formaggini;
  • 4 panini da hamburger con i semini;
  • 4 fette di zucchine grigliate sott'olio;
  • 4 foglie di insalata verde;
  • 4 fette di pomodoro;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • olive farcite q.b.;
  • ketchup q.b.

Va subito specificato che il consumo di questo piatto è consigliato dai 3 anni in su. La procedura è molto semplice: prima va lavato, asciugato bene e tritato il prezzemolo e poi va presa una ciotola in cui inserire la carne tritata di manzo, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo, il sale e il pepe.

Bisogna poi amalgamare con le mani schiacciando la carne e rigirarla su se stessa. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, questo va diviso in 4 polpette da 75 grammi l'una.

Vanno poi ritagliati due cerchi di carta forno della misura dello schiaccia patate con cui foderare il fondo dello stesso per metterci sopra un hamburger per bambini appena fatto, che va poi coperto con l'altro cerchio di carta.

A quel punto è il momento di schiacciare delicatamente, capovolgere lo schiaccia patate ed estrarre l'hamburger. Va poi unta con un po' di olio una piastra da mettere sul fuoco a scaldare.

L'hamburger per bambini va quindi cotto a fuoco medio per 5 minuti per lato.

Subito dopo bisogna prendere i panini e tagliarli a metà. Su una fetta di pane ci va un velo di ketchup e un po' di formaggino. Ed è proprio in questa fetta che dovete mettere l'hamburger, insieme a una foglia di insalata verde, un altro formaggino, una fetta di pomodoro e una fetta di zucchina grigliata.

Potete poi chiudere il panino con la fetta avanzata e infilare al centro due stecchini dove inserire le olive farcite, come se fossero due occhi. A quel punto l'hamburger per bambini è pronto.

A cosa fa bene l'hamburger?

Come per tutti gli altri cibi, anche quando si tratta di hamburger per bambini è necessario utilizzare ingredienti di qualità. Oltre a questo, è essenziale mangiarne una quantità limitata. Vi basti sapere che secondo un rapporto del World Resource Institute (WRI) e come consigliano anche le linee guida degli istituti di sanità, possono essere mangiati due hamburger a settimana, non di più.

La migliore scelta, quindi, è sempre quella di farli in casa e non utilizzare hamburger industriali, soprattutto quando si tratta dei più piccoli.

Nel prepararli però è necessario assicurarsi che nella carine sia presente la giusta percentuale di grasso: tra il 20% e il 30%.

I tagli di manzo da chiedere al macellaio sono il reale, la punta di petto, la polpa di pancia o anche un mix di tutti e tre.

Non è di certo vietato utilizzare altri tipi di carne per preparare hamburger per bambini come:

  • pollo e tacchino: le parti ideali sono cosce e sovracosce;
  • maiale: di cui va bene praticamente tutto;
  • agnello: il taglio migliore è la polpa di coscia;
  • molto altro ancora.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli