Home Bambino Alimentazione

Patatine fritte e bambini: un binomio perfetto quanto dannoso

di Viola Stellati - 13.07.2023 - Scrivici

patatine-fritte-e-bambini
Fonte: Shutterstock
Patatine fritte e bambini è un argomento molto delicato. Tuttavia, è un piatto così amato che vi è stata istituita una Giornata

In questo articolo

Patatine fritte e bambini

Patatine fritte e bambini è un matrimonio che, purtroppo, non s'ha da fare. O meglio, occorre mangiarle sempre con moderazione e, soprattutto, a partire da un'età specifica. Tuttavia, parliamo di un alimento che piace tantissimo a grandi e piccini, tanto che è stata istituita persino una Giornata Mondiale dedicata proprio a questo speciale e gustoso alimento.

Patatine fritte e bambini: da quanto

Come accennavamo in precedenza, patatine fritte e bambini è un binomio tanto perfetto quanto dannoso. Questo buonissimo alimento, infatti, fa parte di quello che possiamo definire "cibo spazzatura" che, come riporta l'Almanacco della Scienza - CNR, sono alimenti a elevato apporto calorico e, al contempo, ridotto valore nutrizionale.

Ciò si traduce in possibili effetti negativi che vanno dal sovrappeso e obesità, fino all'aumento di rischio cardiovascolare e di tumori, in grandi e piccini.

Tuttavia, il matrimonio tra patatine fritte e bambini si può iniziare a fare a partire con dai due/tre anni ma con notevole moderazione: sono alimenti che sfortunatamente contengono acrilammide, una sostanza che, come specificato da AIRC - Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, si forma durante la cottura degli alimenti che contengono amido, come le patate e che, purtroppo, se consumata in dosi elevate aumenta il rischio di cancro.

Per cui ok al rapporto tra patatine fritte e bambini, ma solo a partire da una certa età e assolutamente in dosi controllate.

La Giornata Mondiale delle Patatine Fritte

Il 13 luglio si celebra la Giornata Mondiale delle Patatine Fritte, una ricorrenza dedicata a un piatto che piace praticamente a chiunque e ricco di eventi e celebrazioni in tutto il nostro pianeta.

Le origini delle patatine fritte sono ancora incerte, tuttavia sembrerebbero essere belghe. Secondo la leggenda, infatti, furono proprio gli abitanti del Belgio a inventare questo snack nel diciottesimo secolo.

L'obiettivo di questa Giornata Mondiale è quello di rendere omaggio a questo alimento e celebrarne la storia e la varietà, ma anche promuovere la sperimentazione dei diversi metodi di preparazione e condimenti.

Come si festeggia

Nel ricordarvi che patatine fritte e bambini è un argomento che deve essere trattato con moderazione, ciò non toglie che si possa approfittare di questa Giornata per "festeggiare" con loro.

Essa, infatti, si celebra in diverse maniere e in tantissimi Paesi del mondo anche in base alle tradizioni popolari. Tra le attività più comuni ci sono:

  • sconti e promozioni sui menù: ristoranti, fast-food e chioschi offrono sconti e promozioni speciali sulle patatine fritte e magari proponendo nuovi gusti e varianti;
  • degustazioni: con selezioni di tagli, condimenti e metodi di cottura diversi;
  • concorsi: in alcune località si organizzano concorsi a tema, come la preparazione della patatina fritta più lunga;
  • eventi di beneficenza: si promuovono diverse iniziative di beneficenza come eventi di raccolta fondi legati al tema delle patatine fritte.

Cosa dare ai bambini al posto delle patatine fritte

La Giornata Mondiale delle Patatine Fritte è l'occasione perfetta anche per sperimentare, insieme ai propri figli, particolari ricette come le patatine al cioccolato per assaggiare il gustoso contrasto tra dolce e salato.

Tuttavia, come abbiamo detto poco sopra, patatine fritte e bambini, soprattutto se davvero piccolini, non sono un'idea da prendere in considerazione.

Per farli comunque sentire parte della festa e partecipare attivamente alla preparazione di questo piatto, potreste optare per proporre le friut chips, vale a dire della frutta essiccata in sfoglie, come mele o fragole.

In alternativa, potete ricorrere alla frittura ad aria che conserva il fascino delle patatine fritte ma che elimina la nocività della frittura classica ad olio. Tutto questo utilizzando patate tagliate da voi e non industriali.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli