Home Bambino Alimentazione

Pop corn e bambini: quali sono i rischi

di Simona Bianchi - 14.07.2023 - Scrivici

pop-corn-e-bambini-quali-sono-i-rischi
Fonte: Shutterstock
I pop corn sono tra i principali cibi che possono provocare soffocamento nei bambini. Cosa sapere e da che età si possono mangiare

In questo articolo

Pop corn e bambini

I pop corn sono tra gli alimenti più amati dai bambini, ma anche tra i più pericolosi, in particolare se si è troppo piccoli e quindi più soggetti al rischio del "boccone di traverso". Secondo un report del 2010 dell'American Academy of Pediatric, tra i cibi apparentemente innocui ma potenzialmente letali ci sono proprio le palline di chicchi di mais. Nel dettaglio, lo studio ritiene che i bimbi al di sotto dei 4-5 anni, dovrebbero evitare di mangiare pop corn perché non hanno ancora sviluppato pienamente funzioni quali masticazione e deglutizione.

I rischi per i bambini nel mangiare pop corn

Il rischio principale per i bambini è quindi quello di non riuscire a ingoiare correttamente il chicco di mais e che questo possa portare al soffocamento. Il problema dipende dal fatto che la trachea dei bimbi sotto i 4-5 anni è ancora molto piccola: essendo delle dimensioni di una cannuccia, per cui è molto facile che del cibo possa passare ai polmoni o ai bronchi. Il pop corn, nello specifico, è abbastanza piccolo da poter indurre il bambino a ingoiarlo senza nemmeno masticarlo. Ma anche dopo essere stato masticato, il chicco di mais potrebbe attaccarsi alle pareti della trachea rimanendo bloccato in gola.

Da che età i bambini possono mangiare pop corn

Per non correre rischi, è consigliabile far assaggiare i pop corn al proprio figlio dopo i 5 anni, quando il bambino ha sviluppato padronanza del meccanismo masticatorio. Come snack o merenda, infatti, questi chicci di mais sono particolarmente nutrienti perché ricchi di fibre alimentari, vitamine e minerali. In particolare, i pop corn apportano un alto contenuto di proteine e un basso contenuto di zucchero, grassi e colesterolo.

Le caratteristiche dei pop corn

I pop corn sono una varietà speciale di chicchi di mais che vengono riscaldati fino a 200°. Contengono vitamine del gruppo B, vitamina K, carboidrati, composti proteici, aminoacidi, anche se alcuni di essi vengono distrutti dopo il trattamento termico.

I pop corn controllerebbero l'equilibrio dei lipidi e dei carboidrati riducendo il rischio di sviluppare trombosi. La fibra alimentare purifica il tratto intestinale dal ristagno e gli antiossidanti contenuti, a loro volta, migliorano la composizione del sangue. I popcorn non conditi sono a basso contenuto di calorie e zucchero, nonché ricchi di fibre. Ciò significa possono aiutare a perdere peso nel contesto di una dieta equilibrata.

I benefici dei pop corn per i bambini

I pop corn, grazie alle caratteristiche dei chicchi di mais, se sono preparati senza l'aggiunta di altre sostanze come sale o aromatizzanti e additivi come caramello o aromi artificiali, possono apportare vari benefici a bambini e adulti. Per esempio contengono minerali come calcio e fosforo, che rafforzano le ossa. I composti polifenolici, una specie di antiossidanti, puliscono i canali sanguigni dalle placche di colesterolo e migliorano l'attività del muscolo cardiaco. Inoltre riducono il senso di fame.

Come prevenire l’ostruzione delle vie aeree in un bambino

Come già detto, i bambini sono più esposti al rischio di soffocamento per via della trachea più piccola rispetto a quella di un adulto. Oltre ai pop corn, sono potenzialmente pericolosi anche gli hot dog, le arachidi, le noci e le carote crude. Per evitare ostruzioni delle vie aeree del proprio figlio bisogna ricordarsi di tagliare il cibo in pezzetti molto piccoli e sorvegliare il bimbo mentre mangia. Un altro consiglio è quello di evitare di farlo giocare mentre mangia. Gli alimenti andrebbero tagliati in senso longitudinale ed è utile controllare che il bambino non metta troppo cibo in bocca. Altra cosa da evitare è di farlo mangiare o bere dentro l'auto o in un veicolo in movimento. Meglio dargli del cibo o una bibita facendolo restare seduto con la schiena drotta per agevolare il passaggio dalla bocca allo stomaco.

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli