Diamoci un taglio

Come tagliare i capelli a una bambina

Di Nostrofiglio Redazione
tagliare-capelli-bambina
4 ottobre 2011
Come sono belle le bambine con i capelli lunghi! Capita però di dovere dare una spuntata o di dover regolare il taglio. Ovvio, l'alternativa del parrucchiere professionista è sempre la più facile, ma se la bimba inizia a diventare grandicella e voi avete abbastanza manualità, potete provare con un taglio fatto in casa. Ecco la spiegazione in quattro facili step.

 

Come tagliare i capelli a una bambina

 

Quando si ha una bambina piccola in casa, il taglio dei capelli è sempre da sistemare: la frangia troppo lunga, ciuffi ribelli o una semplice spuntatina. Vediamo in che modo poter realizzare un taglio in maniera corretta senza ricorrere al parrucchiere.

 

Indice:

Indice

Prima del taglio dei capelli, fate uno shampoo alla vostra bambina: per tagliare i capelli occorre che questi siano puliti e bagnati. Preparate una sedia comoda: nel caso di una bimba piccola, potete un bel cartone animato che la tranquillizzerà. Mettetevi in un posto bene illuminato e  appoggiate  sulle spalle della bambina un'asciugamano. Alla fine del taglio, eliminate i capelli residui su collo e spalle con una spazzola morbida e infine asciugate bene i capelli.

 

Occorrente:

  • Un paio di forbici

  • Un pettine

  • Aciugamano

  • Una sedia comoda 

 

Vediamo insieme tutte le spiegazioni per tagliare i capelli in casa a una bambina. Prendi forbici e pettine: si taglia! 

 

1. Pettina i capelli

 

Pettina i capelli bagnati fino a quando non saranno lisci e senza nodi. Usa il pettine per tirare bene le punte e tagliarle. Accorcia ciocca dopo ciocca. Confronta sempre tra di loro la lunghezza delle ciocche che hai tagliato. 

 

2. Dividi in ciocche

 

Ora sciogli i capelli a metà, lisciali con il pettine e tagliali. Questi capelli dovranno essere un po' più corti rispetto a quelli sotto: in questo modo cadranno meglio. Ripeti lo stesso procedimento anche con i capelli della parte superiore della testa. 

 

3. La frangetta

 

Per fare la frangia, prendi una ciocca, aiutandoti con il pettine e crea la forma di triangolo dalla fronte. La punta del triangolo sarà direzionata indietro, verso la nuca. Ora dividi i capelli in piccole ciocche e taglia sotto le sopracciglia. 

 

4. Attenzione alla lunghezza

 

Attenzione: se i capelli sono asciutti tendono a ritirarsi. Taglia quindi i capelli e soprattutto la frangia, lasciandola più lunga. Per il tocco finale, tagliala ancora di qualche millimetro in quattro o cinque punti con la punta delle forbici: sembrerà più naturale.