Compleanno

Feste di compleanno per bambini: la guida completa

Di Francesca Capriati
festedicompleannobambini
06 Maggio 2019
La guida completa all'organizzazione delle feste di compleanno per bambini: dai giochi alla location, dai regali alla torta di compleanno
Facebook Twitter Google Plus More

Feste di compleanno per bambini

 

Organizzare le feste di compleanno per i bambini è una sfida che si rinnova ogni anno e che vede impegnate le mamme ad immaginare temi feste originali, torte esagerate, regali e buffet che possano piacere  grandi e piccoli. Vogliamo aiutarvi nell'impresa e per questo abbiamo raccolto tutti i nostri consigli su questo argomento.

 

Quando organizzare la festa

 

Se il giorno del compleanno capita durante l'anno scolastico possiamo tranquillamente organizzare la festa nel giorno stesso pure al massimo nel weekend successivo. Se, invece, il bambino festeggia il compleanno in estate potremmo pensare di far semplicemente spegnere le candeline sulla torta il giorno del compleanno con i familiari e i pochi amici presenti per poi organizzare un festeggiamento con tutti i compagni di classe appena si rientrerà dalle vacanze.

 

Dove fare la festa di compleanno per i bambini

 

Vediamo come scegliere la location perfetta in base alle diverse età:

  • i bambini piccolini che frequentano l'asilo si divertiranno moltissimo in una ludoteca, ancor meglio se è presente un playground. In questi spazi vengono offerti servizi di animazione, buffet, regalini per gli invitati e anche la torta a prezzi all inclusive. E' la scelta migliore se volete invitare tutta la classe (considerate che in molti casi si presenteranno anche i fratellini) e non avete una casa sufficientemente spaziosa per contenere una trentina di invitati con mamme al seguito;
  • i bimbi più grandi vorranno organizzare feste più originali e intorno agli 8 anni probabilmente preferiranno invitare solo la cerchia di amici più stretta. Il bowling, il cinema, il parco divertimenti cittadino sono tutte ottime scelte per le feste dei bambini più grandi. E d'inverno? Perché non provare a organizzare una festa di compleanno al museo?

Consigli per risparmiare

 

Ormai vanno di moda feste per bambini esagerate, per le quali i genitori spendono una fortuna, ma forse in questo modo rischiamo di perdere il reale valore della festa e il reale significato di questa ricorrenza.

Manuela Genchi, psicoterapeuta cofondatrice di Helpingmama, spiega che da una parte, c'è il desiderio di “dare il massimo” al proprio bambino con la convinzione di farlo integrare meglio nella società e dall'altra forse il senso di colpa perché si pensa di passare troppo poco tempo con i figli.

Ogni piccolo è diverso e ha desideri differenti. In generale, però:

fino ai tre anni è meglio dare una festa in casa con pochi amici o parenti. Successivamente è bene organizzarne una basata sui desideri reali del vostro bambino. Pensate al suo carattere e alle sue inclinazioni magari è un bambino riservato e una situazione con tanti stimoli lo metterebbe a disagio, meglio dunque dar vita a un piccolo party con due o tre amichetti. Oppure è un tipo socievole e vuole invitare alla festa tutta la classe: parlatene insieme e cercate di realizzare un compleanno su misura per lui

spiega l'esperta.

 

Come risparmiare, dunque?

Giorgia Cozza, autrice del libro "Bebè a costo zero crescono", dice che la festa più bella è quella fatta a casa propria, con gli amici del cuore e decisamente senza animatori perché i veri protagonisti del gioco sono i bambini (nei momenti di noia un genitore può sempre proporre un gioco insieme, come Un, Due, Tre Stella).

Se non si dispone di un soggiorno troppo grande si può sempre affittare la sala dell'oratorio o organizzare la festa al parco o ai giardinetti.

Idee originali per il compleanno

 

Se volete stupire vostro figlio con una festa davvero originale potete prendere spunto da questa selezione di idee davvero uniche:

  • costruire un orsetto tutti insieme;
  • organizzare un beauty farm party per le bimbe;
  • allestire un pizza party o un festa chef nella quale i bimbi si mettono ai fornelli;
  • pattinaggio sul ghiaccio;
  • pomeriggio al maneggio.
Compleanno Montessori
Daniela Valente, fondatrice di Montessori4you, e Sonia Coluccelli, insegnante e formatrice della Fondazione Montessori Italia ci spiegano come organizzare una festa di compleanno in puro stile montessoriano dove il festeggiato e la sua storia sono al centro dell'attenzione.
Come spiegano le esperte, si cerca di offrire ai bambini un’esperienza di gioco e divertimento non troppo artificiale e caotica, durante la quale i bambini possano muoversi in modo autonomo possano essere coinvolti in attività stimolanti.

Il primo compleanno

 

Il primo compleanno è senza dubbio un momento importate per il bimbo e i suoi genitori. Ma come organizzare la festa per un bambino così piccolo? Chiaramente verranno invitati soprattutto i parenti e gli amici stretti dei genitori quindi l'ideale sarebbe organizzare la festicciola in casa, pensando ad addobbi, decorazioni, un rinfresco e una bella torta.

Per quanto riguarda i regali il nostro consiglio è quello di aprire una lista in un negozio oppure di indirizzare gli invitati verso dei regali che possono essere utili e serviranno davvero.

E non dimenticate di iniziare qualche mese prima a far fare pratica al vostro bambino per imparare a soffiare sulla prima candelina.

 

Frasi per biglietto di compleanno

 

Ecco una selezione di frasi di auguri che potrete scrivere su biglietti che accompagneranno un regalino:

  • Uno è il bambino più bello del mondo, uno è il suo posto nel girotondo, uno è l’amore di mamma e papà, uno è l’anno che compie già
  • Prendi fiato e stai più vicino, sulla torta c’è un nuovo lumino! Chiudi gli occhi e sogna un pochino, il tuo pensiero è un bel regalino! Buon compleanno!
  • "Oggi che è il tuo compleanno dovremmo farti un dono, ma nessun regalo uguaglierà mai il dono che tu hai fatto a noi quando sei nato/a! Auguri da mamma e papà".

Torte di compleanno

 

Se immaginiamo una festa di compleanno la torta è decisamente la protagonista. I bambini amano avere una torta con rivestimento e decorazioni in pasta di zucchero, o semplicemente con un'ostia decorata ispirata ai loro personaggi preferiti, ma in realtà possiamo stupirli anche decorazioni diverse dal solito che potremo realizzare noi stesse. Dalla torta con gli smarties a quella con le rose di mele, passando per la crostata con i cuori sono davvero tante le possibili decorazioni per le torte di compleanno dei più piccoli.

E se anche le vostre bimbe amano gli unicorni, ecco come fare una torta una torta unicorno a più strati usando solo coloranti alimentari.

 

Smash Cake
Vi è mai capitato di vedere incredibili fotografie che ritraggono bambini anche piccolissimi che distruggono torte super colorate? E' lo Smash Cake, una tendenza sempre più diffusa negli Stati Uniti che stiamo scoprendo anche in Italia. Marco e Silvia, dello studio White Lavanda, sono fotografi specializzati nella realizzazione di immagini legate alla maternità, ai bimbi, alla famiglia e di servizi "Smash cake" e ci spiegano che il bimbo viene sistemato sul set dove viene collocata nella scenografia una torta di panna montata, possibilmente colorata e con il nome del bimbo. A quel punto il bambino letteralmente la distrugge, la assaggia, la mangia, la lancia, mentre i fotografi scattano foto davvero uniche!

Giochi per le feste di compleanno

 

Abbiamo raccolto un po' di idee sfogliando alcuni libri per reperire i giochi più divertenti da proporre durante le feste in casa o all'aperto.

Tra i giochi da fare alle feste di compleanno all'aperto:

  • Chi cerca trova: una specie di Caccia al tesoro che piace tanto ai bambini;
  • Nascondino;
  • Color Color.

Tra i giochi da fare alle feste di compleanno in casa:

  • Memo birichino;
  • il Mimo;
  • la classica Pignatta.

Festa di compleanno a scuola

 

Se il bambino desidera festeggiare il suo compleanno a scuola è importante innanzitutto chiedere alle insegnanti se è possibile farlo e cosa si potrà portare. La legge vieta l'introduzione a scuola di cibi fatti in casa quindi si potranno portare solo torte e dolci confezionati. Inoltre il festeggiato potrà portare dei sacchettini con le caramelle da regalare ai compagni a fine giornata.

 

I regali agli invitati di un compleanno

 

E' ormai una regola dover dare ad ogni invitato un regalino a fine festa. E giusto o sbagliato?

Maria Luisa Gargiulo, psicologa e psicoterapeuta, spiega:

Un regalino può essere una bella idea, ma solo se il bambino che partecipa alla festa non si aspetta a priori di avere un regalo e non lo considera come dovuto. Deve infatti essere chiaro che in quel giorno non è lui al centro dell'attenzione e il regalo a fine festa è giusto un pensiero