Giochi

18 idee per feste di compleanno davvero ORIGINALI

Di Caterina Belloni
02 Marzo 2015 | Aggiornato il 21 Settembre 2017
In Gran Bretagna si inventano di tutto per le feste di compleanno, da idee che fanno arricciare il naso come il pomeriggio dall'estetista a farsi unghie e capelli oppure il giro in limousine, ad altre cose più 'intelligenti' come la scuola di circo o i party al maneggio per imparare a conoscere il mondo equino
Facebook Twitter Google Plus More
trucco

1 - DALL'ESTETISTA

Un pomeriggio dall’estetista, per farsi unghie smaltate e ciocche di capelli colorati. Il compleanno a tutta bellezza si può organizzare dai sei anni in su ed è una delle novità del panorama inglese. I negozi di estetica che si sono lanciati in questo settore chiedono un numero minimo di bambine e hanno una tariffa fissa per ognuna. Da Natasha Clarke (www.natashaclark.co.uk ad esempio, si spendono 10 euro a bambino). A fine party le invitate ricevono un sacchettino con qualche dolcetto e una fetta di torta. Chi bada al look non esagera con le calorie!

limousine

2 - LIMOUSINE PARTY

Un divertimento che ha un bel costo ma lascia ricordi indelebili. La “limo” raccoglie il festeggiato e gli amici e li porta a spasso per la città con qualche sosta in luoghi panoramici o di interesse. All’interno i ragazzini si sentono come delle star, spiluccano dolcetti, sorseggiano bibite e si raccontano barzellette. Una festa base costa 26 euro a bambino (minimo 8) con www.englandlimos.co.uk.

buildabear

3 - COSTRUISCI UN ORSO

Facciamo festa costruendo un orso. Il bimbo che compie gli anni e i suoi amici entrano nei negozi Build a bear e possono costruire un orsacchiotto di peluche. Scelgono l’orsacchiotto ancora senza imbottitura, aiutano a riempirlo, inseriscono un cuoricino esprimendo un desiderio, lo pettinano, poi scelgono abiti e scarpe. Il tutto guidati da uno dei commessi-elfi del negozio. Il costo base dell’orso è di 12 euro a bambino, accessori e abiti costano da 2 a 20 euro (info e dettagli all’indirizzo www.buildabear.co.uk). Alla fine il genitore paga per gli orsi realizzati e per quanto indossano, ma ai bambini resta un ricordo di cui prendersi cura.

popstar

4 - DIVENTA UN IDOLO POP

. Registrare la vostra canzone insieme agli amici per una festa di compleanno che vi faccia sentire una star. In Inghilterra è possibile. Con tariffe diverse a seconda del numero degli amici che entrano in sala di registrazione e delle tracce che volete lasciare sul cd. Con www.popidolforaday.co.uk si spendono da 120 euro per un’ora e mezza con otto canzoni e cinque persone presenti.

sapone

5 - A SCUOLA DI COSMETICA

Un pomeriggio al negozio di cosmetica naturale per imparare a fare saponi e bagnoschiuma. E’ la proposta di alcune case produttrici, come la Lush (www.lush.co.uk, prezzi da 20 a 27 euro a testa), che dopo la chiusura dei punti vendita permette a piccoli gruppi di bambini (non più di otto) di seguire un esperto che insegna loro a farsi saponette o sfere di polvere per il bagno. Alla fine ogni bambino si porta a casa il suo prodotto. L’unico inconveniente? Il profumo intenso che rimane sulle mani e sui vestiti persiste a lungo!

pizza

6 - FAI UNA PIZZA PERSONALIZZATA

Fare una pizza personalizzata, con gli ingredienti preferiti, che viene poi degustata a fine party insieme a una montagna di gelato. E’ una festa che sa di apprendistato e operatività quella proposta da alcune catene di ristoranti, come Pizza express (www.pizzaexpress.com). Nel primo pomeriggio, quando i clienti sono meno, i bambini vengono guidati da uno dei cuochi a spianare la pasta, passare il pomodoro, inventare una farcitura e infornare la loro invenzione. Che viene gustata appena pronta, prima di lanciarsi sulla torta o sul gelato. La festa dura da un’ora e mezzo a due ore e se prevede anche giochi e palloncini costa 17 euro a invitato.

circo

7 - A SCUOLA DI CIRCO

Circus party. Un’ora e mezzo di lezione con una insegnante di circus, che spiega ai bambini come arrampicarsi su funi e nastri e fare piroette, mettersi a testa in giù, muoversi come i trapezisti. I bambini devono essere almeno otto, ma non serve che abbiano esperienza. Vengono istruiti da un esperto che poi li lascia liberi di sperimentare ciò che hanno imparato e di divertirsi. Alla fine mangiano qualche snack per recuperare un po’ di energia. Con www.polzapart.co.uk il costo medio è di 12 euro per bambino.

bowling

8 - TUTTI AL BOWLING

Una partita a bowling con dolci e salatini finali per celebrare il festeggiato, anche se non è quello che ottiene il punteggio più alto. Un’altra idea originale prevede di invitare gli amici al bowling pagando per loro una partita e un buffet goloso. A partire da 12 euro a bambino, ma per loro si tratta di due ore indimenticabili (www.bowlplex.co.uk)

pattinaggiosughiaccio

9 - SUL GHIACCIO

Pattinaggio sul ghiaccio per festeggiare in stile olimpico. Si possono invitare gli amici su una delle piste che esistono ormai anche nelle città di pianura o persino di mare. Prima ci si diverte in pista, poi si passa alla fase mangereccia. Visitate www.visileevalley.org.uk per scoprire come funziona a Londra, dove le feste hanno un prezzo di partenza da 23 euro a persona.

cavalli

10 - PARTY AL MANEGGIO

Un po’ più caro ma interessante anche il party al maneggio, con i bambini che seguono un’ora di lezione e vengono fatti muovere in circolo in diversi spazi protetti, oltre a pulire e accudire gli animali. Alla fine scambio dei doni e super merenda, con i genitori e i fratelli che non sono saliti in sella. La proposta di www.pony-palace.co.uk prevede di spendere minimo 135 euro per quattro bambini.

trampolino

14 - SUI TRAMPOLINI

Trampolini, che passione. I bambini sono sanno resistere e all’ora ecco l’idea di un party che… raggiunge altezza precluse agli altri. Sono ammessi al massimo 12 bambini tra i sei e i dodici anni e oltre a saltare liberi possono avere un insegnante di ginnastica che per un’ora spiega loro come fare salti in stile, mescolando le due discipline. Acrobatico! La formula di www.everyoneactive.com prevede di spendere 120 euro per riservare il trampolino su cui possono muoversi fino a 12 bambini. La presenza dell’allenatore costa altri 30 euro.

pigiamaparty

15 - SLEEP OVER: NOTTE IN TENDA

Una notte da festeggiare. Molti decidono di invitare gli amici a casa per celebrare il compleanno, ma per fare una cosa originale organizzano uno sleep over, nel senso che gli amici cenano con il festeggiato, poi si accampano con coperte e sacchi a pelo nel soggiorno e si godono una notte di chiacchiere e risate. Se la festa è per maschi e la stagione lo consente, si fanno anche sleep over di compleanno con le tende montate nel giardino di casa. Da provare.

cinema

16 - CINEMA E PIZZA

Una delle cose che stanno prendendo piede anche in Italia, in Inghilterra è la norma da sempre. I bambini vanno insieme a vedere un film, poi si mangiano una fetta di pizza alla fine dello spettacolo in un locale lì vicino (www.empirecinemas.co.uk, prezzi da 10 euro in su). E discutono del film che hanno visto, giocando a interpretare i vari ruoli. Cineforum in versione ragazzi?

piscina1

17 - IN PISCINA

“Wet n wild party” (letteralmente una festa “bagnati e selvaggi”). Qui l’idea è quella di affittare una piscina per un’ora e mezzo, riempirla di cuscini flottanti e palloni, accendere i getti che ti fanno sentire all’acquapark e lasciare i bambini liberi di sfogarsi come se fossero al mare anche quando fuori piove a dirotto. Dopo la doccia si taglia la torta e si gusta una cioccolata calda. Da www.everyoneactive.com il prezzo è di 200 euro per avere la piscina “privata” per un’ora, con spazio per 50 bambini e genitori.

fotball

18 - FOOTBALL PARTY

In alcune palestre un allenatore prende in carico i partecipanti alla festa e controlla la loro abilità con il pallone. Poi crea due squadrette e li segue in una partitella, dando consigli per migliorarsi. Alla fine snack e dolci per gli atleti che a fine festa hanno migliorato le loro capacità tecniche. Invitare 20 bambini significa investire circa 100 euro per il campo, cui vanno aggiunti altri 30 euro per il coach (www.everyoneactive.com).

1 - DALL'ESTETISTA

Un pomeriggio dall’estetista, per farsi unghie smaltate e ciocche di capelli colorati. Il compleanno a tutta bellezza si può organizzare dai sei anni in su ed è una delle novità del panorama inglese. I negozi di estetica che si sono lanciati in questo settore chiedono un numero minimo di bambine e hanno una tariffa fissa per ognuna. Da Natasha Clarke (www.natashaclark.co.uk ad esempio, si spendono 10 euro a bambino). A fine party le invitate ricevono un sacchettino con qualche dolcetto e una fetta di torta. Chi bada al look non esagera con le calorie!
Facebook Twitter Google Plus More