Giochi per bambini

Giochi per bambini da fare in casa: 2-3 anni, la valigia dei rumori

Di Marzia Rubega
valigia_dei_rumori.180x120
23 aprile 2013
Procuratevi una valigia abbastanza grande da poterla aprire di fronte agli invitati senza che loro vedano cosa fate. Al suo interno, riponete una selezione di oggetti adatti a produrre rumori o suoni riconoscibili dai bimbi che dovranno indovinarli.

Procuratevi una valigia abbastanza grande da poterla aprire di fronte agli invitati seduti (in fila davanti a voi) senza che loro vedano cosa fate. Al suo interno, riponete una selezione di oggetti adatti a produrre rumori o suoni riconoscibili dai bimbi che dovranno indovinarli. Cucchiai, bicchieri, coperchi da cucina, pentoline, clacson, campanellini, una sveglia… Insomma, ingegnatavi con quello che trovate in casa. Naturalmente, anche strumenti musicali o animali di stoffa che emettono versi vanno benone. Ricordate, però, che i piccoli ospiti non devono assolutamente sbirciare mentre voi “trafficate” dietro la valigia. Scopo del gioco - molto amato da maschi e femmine degli ultimi 2 anni di nido - è infatti identificare il rumore (e quindi, l’oggetto) prodotto dall’adulto.

 

Se siete genitori tecno e ben equipaggiati, potete sostituire il tutto con una versione più digitale: una raccolta di suoni registrati che farete ascoltare, uno per volta, con un lettore. Ma certo la valigia ha tutto un altro fascino e si presta per catalizzare l’attenzione soprattutto giocando con un po’ di teatralità (guardate sempre negli occhi tutti i bimbi e modulate bene la voce), proprio come fanno le educatrici al nido e gli animatori.

 

Guarda anche:

 

Confrontati con le altre mamme nel forum dedicato ai Giochi per bambini e tempo libero!