Adriana risponde

Sos: mia figlia si sente messa da parte

tata-adriana-404
10 Novembre 2011
"Ho una bambina di cinque anni, Federica, che è un po' in crisi perché la cuginetta, Chiara, che adesso ha 11 anni, da un po' non la considera più e preferisce stare con la mia secondogenita di due anni. Federica ci soffre, come devo comportarmi?" Una mamma chiede consiglio a Adriana, la nota tata del programma tv Sos tata.
Facebook Twitter Google Plus More

Cara Adriana,

ho una bambina di cinque anni, Federica, che è un po' in crisi perché la cuginetta, Chiara, che adesso ha 11 anni, da un po' non la considera più. Mentre fino a qualche tempo fa giocavano insieme, ora la cuginetta (come è comprensibile!) non ha più interesse nei suoi confronti, anzi sta molto più dietro all'altra mia bambina di due anni alla quale le vuol fare da mammina.

Federica ne soffre e spesso piange perché dice che Chiara gioca e parla solo con la sorellina. Così succede che a volte Federica agisca con rabbia nei confronti della sorellina. Io ci sto male perché vedo che lei soffre; del resto fino a quando lei era più piccola era lei al centro delle attenzioni per la cugina mentre adesso si sente come una bambola vecchia messa da parte.

Io non so come comportarmi: devo spiegarle che l'atteggiamento della cugina è normale oppure che invece è lei a capire male? Ti prego consigliami tu !!! letizina

Cara mamma,

la cosa migliore sempre, specie quando non si sa cosa fare, è giocarsi la carta della sincerità! Ovviamente tradotta in termini comprensibili per Federica e adeguati alla sua età, ma il confronto sincero è la cosa che più può aiutare Federica a capire cosa sta succedendo.

Ha bisogno di strumenti per comprendere e superare questa fase, che è comunque normale, visto che si tratta di gelosia. Non sottovalutare le sue emozioni e aiutala a capire che parlarne insieme aiuta sempre. Cogli l’occasione per dedicarle del tempo esclusivo, privo di distrazioni, tutto per lei: un momento di gioco, una passeggiata, un gelato insieme … giusto per poter ritrovare dei momenti insieme, senza interruzioni. Questo è importante per tutti i bimbi, specie con fratelli.

Forse la gelosia più che per la cugina, potrebbe essere per la sorella: un'altra mamma che si occupa della sorellina, anche nel gioco!!! E’ troppo!!! Non è la cugina a doversi sentire la “mammina” della cuginetta, quello è solo un gioco. Sei tu la sua mamma, mentre la cugina sta solo giocando.

Anche la cugina potrebbe essere coinvolta a fare altri giochi, che possano includere anche Federica, ma senza troppi imposizioni e sensi di colpa per la cugina grande, che è pur sempre una bambina!

Riguardo alla gelosia, è sempre meglio che sfoghi le sue emozioni, piuttosto che tenerle dentro. Ricorda che è l'emozione che ci fa agire, ma sono poi la nostra testa e il nostro pensiero che fanno affiorare una emozione piuttosto che un'altra. Parlatene insieme: cercate di dare un nome a cosa sente, provando a farle trovare un altro punto di vista su ciò che pensa dell'arrivo della sorellina … probabilmente cambierà atteggiamento.

Non è sempre facile e ci vorrà del tempo e come in tutto, ci vuole tanto amore e tanta pazienza.

Un abbraccio,

adri

Leggi anche: I 100 consigli di tata Adriana ai genitori

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. I 100 consigli della tata ai genitori