Vita quotidiana

Giochi per coinvolgere il tuo bambino in cucina

bambini_cucina
08 Luglio 2008
Non è necessario inventarsi chissà quali strani giochi per far divertire il proprio bimbo. In realtà i bambini si divertono tantissimo anche se li coinvolgi nelle semplici attività quotidiane. Vediamo in quale modo.
Facebook Twitter Google Plus More

Aiuto cuoco

Coinvolgi il tuo bimbo nelle tue faccende quotidiane. Le opportunità migliori sono in cucina, dove potrà ad esempio lavare qualche stoviglia, mettere il sale o passarti le presine. Mentre la mamma prepara da mangiare il bimbo potrà provare a mettere il sale in delle ciotoline o a lavare le stoviglie di plastica con un panno umido.

"Mi aiuti a fare la pappa? Dai metti un po' di sale e prendi il tuo piattino"

Pausa cantiere

Sicuramente ti capiterà di passare davanti ad un cantiere, ad esempio dove rifanno una strada, costruiscono una casa o ridipingono una facciata.

Di solito ci passi davanti rapidamente con il bimbo nel passeggino. Una volta invece fermati ad osservare il cantiere, magari portandoti dietro anche uno spuntino. C'è infatti molto da scoprire, dalla gru, alla scavatrice, all'asfaltatrice: le cose da vedere sono mille e tutte interessanti, non solo per un bambino.

Cartellini per le piante

Ti capita mai di piantare delle erbe aromatiche o dei fiori? Anche il tuo bambino piò aiutarti, ad esempio potrebbe disegnare i cartellini da mettere nel vaso (o nell'aiuola) per indicare di che pianta si tratta.

Naturalmente non ti potrai aspettare dei disegni molto chiari, ma se pianti dei semi, il bambino potrà disegnare i cartellini e poi metterli nel vaso. Fagli i complimenti per ogni cartellino che disegna, anche se non si capisce di che pianta si tratta.