Bullismo

Leader o bullo? Un bimbo di 21 mesi sa già la differenza

Di Sara De Giorgi
bambino2anni
07 Settembre 2018
I bambini, già da 21 mesi di età, possono differenziare tra il potere basato sul rispetto esercitato da una persona che fa il "leader" e quello basato sulla paura messa in atto da un bullo
Facebook Twitter More

I bimbi sanno riconoscere i bulli già a 21 mesi. Secondo una ricerca dell'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign, pubblicata sulla rivista PNAS ("Proceedings of the National Academy of Sciences"), i bimbi a 21 mesi sarebbero in grado di distinguere tra il potere basato sul rispetto esercitato da una persona che assume i panni di "leader" e quello basato sulla paura messa in atto da un bullo.

 

I ricercatori hanno fatto vedere a 100 bambini, tra 20 e 22 mesi, vari video animati che raffiguravano un leader molto rispettato che diceva a un gruppo di personaggi di andare a letto e un bullo violento che si comportava nello stesso modo.

 

LEGGI ANCHE: Educare i bambini al rispetto per fermare il bullismo

 

In alcuni video, i leader o i bulli rimanevano a vedere se i loro comandi venivano seguiti, mentre in altri, se ne andavano dopo aver dato gli ordini. In più, in determinate immagini, i personaggi seguivano i comandi, mentre in altri non lo facevano.

 

La ricerca ha esaminato la tendenza dei piccoli a mantenere lo sguardo fisso su una cosa, che è un approccio adoperato dagli studiosi per misurare le aspettative quando i bimbi sono molto piccoli. È stato poi usato il metodo detto di "violazione dell'aspettativa", che si basa sul fatto che i bimbi fissano più a lungo gli eventi che contraddicono le loro aspettative.

 

TI PUO' INTERESSARE: Cosa si può fare a scuola

 

È emerso che i bambini immaginavano che i personaggi seguissero gli ordini del leader, anche se non rimaneva a vederli, ed erano addirittura sorpresi quando non era ascoltato. Inoltre, i piccoli si aspettavano che i personaggi seguissero gli ordini del bullo quando c'era, ma non erano molto sorpresi quando i personaggi gli disobbedivano.

 

Dunque, a 21 mesi di età, i bambini possono già distinguere tra relazioni di potere basate sul rispetto e sulla paura e, in particolare, riconoscere i bulli.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: