Nostrofiglio

VITA DI COPPIA

“Un figlio e ho detto tutto”: il nuovo libro dei The Pozzolis Family

Di Alice Dutto
eviemfam-pozzolis2-423

12 Settembre 2017
Come rimanere una coppia unita nonostante i figli? «Continuando a ridere insieme» svelano gli autori del libro, i comici Alice e Gianmarco (in arte The Pozzolis Family). E con questo romanzo vogliono dare fiducia e serenità anche a chi si appresta a diventare genitore, ma anche a chi genitore lo è già

Facebook Twitter Google Plus More

Un libro, un romanzo, una storia d'amore. Ma anche un modo per sbirciare dietro le quinte nelle vite di Alice Mangione e Gianmarco Pozzoli (nella foto di Emilia Vila di Eviem Family Photography), due attori comici che un anno fa hanno lanciato la community The Pozzolis Family raccogliendo, in meno di un anno, quasi 400mila fan su Facebook e 41.300 follower su Instagram.

 

«È stata una vera e propria avventura che abbiamo iniziato perché, essendo due comici, non potevamo far altro che trasformare quello che ci stava succedendo in qualcosa che ci rappresentasse sia come artisti che come genitori – spiega Alice Mangione –. E in poco tempo il nostro esperimento si è trasformato in una vera e propria “terapia di gruppo” che ha avuto l'effetto, attraverso un approccio allegro e scanzonato, di sdrammatizzare tante situazioni che, a prima vista, apparivano difficilissime».
 


E ora è uscito il loro libro: “Un figlio e ho detto tutto” (in libreria dal 12 settembre), un romanzo che racconta di come sono riusciti a rimanere una coppia unita nonostante i figli, Giosuè e Olivia. Ma come hanno fatto?

1. Incontrare la persona giusta
«Bisogna essere tanto fortunati da incontrare la persona giusta» sorride Gianmarco. E a loro è capitato «anche se ci sono voluti dieci anni perché ce ne accorgessimo» incalza Alice.

 

«Poi, certo, ci vuole un marito fantastico. E, modestamente, io lo sono» scherza “Gianma”.

2. Supportare la mamma
«Se vogliamo fare i seri, però, dico che è sicuramente importante che l'uomo si metta a disposizione e impari a fare tutto ciò che fa anche la mamma – aggiunge l'attore –. In questo modo può supportarla e rendere più sereno l'arrivo di un bambino, che è una vera e propria rivoluzione nella vita di coppia».

 

«Quindi, avete capito? Il segreto perché tutto funzioni è far fare tutto al papà!» ironizza Alice.
 


3. Ridere insieme
Ma forse l'ingrediente più importante per rimanere uniti è quello di continuare a ridere insieme. «Non sempre è semplice, ma saperlo fare ti salva dalle crisi – riprende Gianmarco –. È una cosa che richiede allenamento e sforzo, quindi non bisogna mai mollare».

4. Prepararsi al peggio
E per i futuri genitori che stanno per avere un piccolo c'è solo una cosa da fare: «Prepararsi ad avere in casa il disastro più grande che abbiate mai visto – incalza l'attrice –. Così sarà tutto in discesa!».

Dunque, avete capito: nel libro non troverete una vera e propria ricetta per sopravvivere all'arrivo di un figlio, «ma una storia che, speriamo, farà sorridere i lettori e magari gli farà anche venire voglia di avere un figlio o di farne un altro!» dicono gli autori.

 

un figlio e ho detto tutto cover libro
| The Pozzolis Family