Dal mondo

Acqua e sapone fanno crescere di più

bambina-bagnetto
18 Settembre 2013
L’acqua e il sapone non solo migliorano l’igiene, possono addirittura stimolare la crescita dei bambini. Lo dice una ricerca che ha coinvolto quasi 10 mila bambini e analizzato i dati di 14 studi condotti in Paesi con basso reddito.
Facebook Twitter Google Plus More

Una nuova ricerca afferma che i bambini fino ai 5 anni di età che vivono in buone condizioni igieniche sembrerebbero più alti di 0,5 cm rispetto ai coetanei che vivono in condizioni ambientali precarie. La ricerca guidata dalla London School of Hygene & Tropical Medicine (LSHTM) e da WaterAid (charity internazionale) per Cochrane Rewiews (che raccoglie dati di ricerche condotte nell’ambito della salute e della sanità a livello internazionale), ha coinvolto quasi 10 mila bambini e analizzato i dati di 14 studi condotti in Paesi con basso reddito: Bangladesh, Etiopia, Nigeria, Cile, Guatemala, Pakistan, Nepal, Sud Africa, Kenya e Cambogia.

Il dottor Alan Dangour, che ha guidato la ricerca, in un'intervista alla Bbc News, afferma che esiste un chiaro legame tra le malattie causate dall'assunzione costante di acqua sporca e la crescita dei piccoli: le malattie soprattutto quelle gastrointestinali, infatti, non garantiscono l’assorbimento dei nutrienti. «Mezzo centimetro d'altezza può sembrare poco rilevante, ma secondo le nostre stime equivale a una riduzione del ritardo di crescita del 15%, che è molto importante», afferma l'esperto. Secondo le stime dell'Oms, la scarsa crescita colpisce 165 milioni di bambini in tutto il mondo.