Mammenellarete

Il bambino ha il raffreddore: i consigli delle mamme e dei papà

nasochecolabambino
25 Novembre 2017
Un bel brodo caldo, lavaggi nasali, riposo e tante coccole: ecco quali sono i rimedi delle mamme e dei papà quando il proprio figlio ha il raffreddore.
Facebook Twitter More

In autunno spesso per i bambini il raffreddore è dietro l'angolo. Come possiamo aiutarli a stare meglio e a guarire presto? Ecco le opinioni e i consigli delle mamme e dei papà della community online di nostrofiglio.it.

 

È arrivato l’autunno e puntuale mia figlia di 2 anni si è beccata il raffreddore. La notte dorme male, ma anche di giorno è spesso infastidita dal naso chiuso. Voi come aiutate i vostri bimbi quando sono raffreddati? (Fabrizio). 

 

LE OPINIONI DELLE MAMME 

1. L'aiuto migliore è la soluzione fisiologica.

Il migliore aiuto è la soluzione fisiologica. Compro in farmacia la bottiglia da 125 ml, prelevo il liquido con una siringa da 5 ml, poi stacco l’ago e via una bella spruzzata per ogni narice. Certo, mentre fai questa operazione non sarà miss felicità, ma il risultato ripaga del sacrificio. (Silvia)

 

2. Uso la fisiologica assieme all'aspiratore.

Fisiologica più aspiratore: prima applico la soluzione fisiologica con la siringa e subito dopo uso l’aspiratore, ma con molta delicatezza. L’operazione non la entusiasma, ma escono di quei mostri! (Elisa)

 

3. Materasso rialzato quando dorme.

Io per dare al mio piccolo un po' di sollievo, alzo un pochino il materasso dalla parte in cui dorme. Basta metterci sotto un asciugamanino e lui respira meglio e dorme un pochino meglio. (Sara)

 

4. Un bel brodino.

Anche se non è proprio un fan di brodini e liquidi vari (ha preso dal papà?!) so che fa bene per sciogliere il muco bere liquidi. 

Quindi provo a proporre più spesso un bel brodo fatto in casa come faceva la nonna con un po' di pastina e verdura. (Greta)

 

LE OPINIONI DEI PAPA’.

1. Meglio evitare invece i medicinali.

Soluzione fisiologica a gogò e niente medicinali, come spray nasali o sciroppi sciogli muco: ho letto che per la maggior parte sono inutili e possono dare effetti collaterali anche seri, come convulsioni o crisi asmatiche. (Antonio)

 

2. Noi usiamo l'aerosol.

Noi andiamo di aerosol, ma sempre e solo con la soluzione fisiologica. Un tempo ci mettevamo anche alcune gocce di mucolitico e di cortisonico, ma il pediatra ci ha detto che l’efficacia dell’aerosol è data dal vapore, quindi perché imbottirli di farmaci inutili e magari anche dannosi? (Massimiliano)

 

3. Preferisco i rimedi della nonna: latte caldo e miele e umidificatore vicino al termosifone.

Io sono per i rimedi della nonna: latte caldo e miele, cuscino sotto il materasso per farlo stare un po' più sollevato mentre dorme e umidificatore vicino al suo termosifone, solo con acqua, of course. (Franco)

 

4. Lo teniamo tranquillo e aumentiamo il riposo.

Essere raffreddati non significa avere la febbre a 40 però è giusto che nostro figlio abbia il tempo di riprendersi e di riposare un po' di più. Quando non sta bene evitiamo giochi in cui si agita e suda troppo, privilegiando più letture e relax insieme. Sembra ripagare. (Alfredo)

 

 

I consigli sono delle mamme e dei papà di mammenellarete, la nostra community di genitori, e non si sostituiscono a quelli di un esperto. Sempre meglio consultare prima un medico ed evitare i fai da te, soprattutto in caso di medicine, antibiotici, integratori e prodotti a base di erbe.

Per saperne di più: i consigli per rinforzare le difese immunitarie dei bambini