Alimentazione famiglia

10 consigli per un'alimentazione sana e green per tutta la famiglia

Di Sara De Giorgi
famigliagreen
09 Aprile 2019
Mangiare bene e in modo sano è fondamentale. La dottoressa Silvia Goggi, autrice del libro "La mia famiglia mangia green" ha voluto, nel testo, spiegare come è possibile indirizzare i bambini verso un'alimentazione green già da piccolissimi e ha individuato importanti suggerimenti per condurre un'alimentazione sana in famiglia.
Facebook Twitter More

Ormai sono noti i motivi per i quali è importante mangiare bene e in modo sano. A volte, però, la vita quotidiana e contemporanea ci porta a consumare dei pasti veloci e poco sani, con conseguenze sul peso e sulla salute.

 

All'ideazione di validi consigli per  un'alimentazione sana per tutta la famiglia ci ha pensato Silvia Goggi, autrice del libro La mia famiglia mangia green (Edizioni Sonda, Milano), la quale ha voluto spiegare anche come è possibile indirizzare i bambini verso un'alimentazione green già da quando sono piccolissimi. Abbiamo intervistato Silvia, che è medico, specialista in Scienze dell'alimentazione e mamma di due bambini, e lei ha sottolineato, infatti, come sia importante offrire da subito ai figli cibi a base di alimenti di origine vegetale e tanta frutta e verdura. A farlo devono essere i genitori, che sono i primi «nutrizionisti» dei propri bambini, e, dalla spesa alla preparazione dei piatti, sono i diretti responsabili dell'alimentazione di chi ancora non può scegliere.

 

LEGGI ANCHE: Oms, alimentazione sana per adulti e bambini

 

"La mia famiglia mangia green", un libro sull'alimentazione sana

 

La dottoressa Goggi ha spiegato che il termine “alimentazione sana” è ormai sulla bocca di tutti, ma pochi sanno cosa significa veramente.

 

«Significa mangiare bio? Chilometro zero? No! Significa basare la propria alimentazione principalmente (o ancor meglio, esclusivamente) su alimenti di origine vegetale: cereali e derivati, legumi, verdure, frutta, semi oleosi e frutta secca. Solo così si riesce davvero ad adempiere alle raccomandazioni delle linee guida alimentari per la popolazione, ovvero quella di introdurre sufficienti quantità di vitamine, fibre, carboidrati complessi, proteine vegetali e ridurre l’apporto di colesterolo e grassi saturi».

 

TI PUO' INTERESSARE: Alimentazione e bambini, cosa devono mangiare dai tre anni

 

Alimentazione e bambini: la situazione e i dati in Italia

 

«In Italia la situazione è tutt’altro che rosea: il 40% dei bambini, vale a dire oltre 1 bambino su 3, è sovrappeso o obeso. E di certo non per colpa sua, dal momento che sono i genitori (e gli altri caregiver in generale) i responsabili della spesa e della preparazione dei pasti. Devono imparare ad essere i primi “nutrizionisti” dei loro bambini. Ecco l’idea precisa dalla quale nasce questo libro».

 

Dove è possibile trovare i nutrienti "green" e sani?

 

«È facile: negli alimenti di origine vegetale! È lì che si trovano infatti tutti gli amminoacidi che servono per costruire le proteine, senza però doversi sobbarcare anche il colesterolo e i grassi saturi che caratterizzano i cibi di origine animale. I vegetali soli contengono molecole e sostanze protettive per la nostra salute. Solo i vegetali contengono carboidrati complessi, la benzina preferita dalle nostre cellule. E le fibre, inoltre, il banchetto perfetto per batteri intestinali buoni, sono una prerogativa del solo mondo vegetale».

 

LEGGI ANCHE: Alimentazione bambini, il cibo che nutre l'intelligenza

 

Che cosa non dovrebbe mai mancare nella dispensa di una famiglia?

 

«Cereali integrali di diversi tipi, paste di cereali diversi, pane, legumi (anche surgelati e in vasetto se il tempo è poco), frutta secca e semi di diverso tipo e i burri da esse ottenuti, spezie ed erbe aromatiche, e infine (ma non meno importante!) un arcobaleno di frutta e verdura!».

 

10 consigli fondamentali per mangiare bene in famiglia

 

La dottoressa Goggi ha identificato dieci importanti suggerimenti per aiutare le famiglie odierne a seguire un'alimentazione sana. Ecco quali sono.

 

  1. «Mangiate tutti insieme, con calma e seduti al tavolo. I bambini impareranno a seguire una sana alimentazione guardando cosa mangiate e imitandovi!».
  2. «Si beve solo acqua. Niente bevande zuccherate né succhi di frutta nel frigorifero».
  3. «A ogni pasto deve essere presente una fonte di carboidrati complessi, come cereali, pane, patate o pasta».
  4.  «La verdura deve occupare almeno un terzo – metà del piatto (dai 2 anni in su)».
  5.  «La frutta è la prima merenda che deve venirvi in mente!».
  6. «Si utilizzano solo olio extravergine di oliva o di semi di lino (quest’ultimo rigorosamente a crudo) per cucinare o condire».
  7. «La frutta secca e i semi oleosi non devono essere consumati raramente ma bensì entrare a far parte della quotidianità».
  8. «Biscotti, succhi di frutta, merendine, caramelle e simili non devono varcare la soglia di casa».
  9.  «Si mangiano dolci (fatti in casa o presi in pasticceria/gelateria) due volte alla settimana. I genitori danno il buon esempio anche in questo!»
  10.  «Vietato obbligare i bambini a mangiare alcunché: in casa ci saranno solo alimenti sani quindi, quando la fame colpirà, la scelta ricadrà comunque su qualcosa di utile».

Per approfondire:

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: