integratori

Il decalogo sull'uso degli integratori alimentari

Di Sara Sirtori
integratori.600
30 ottobre 2019
Dieci consigli forniti dal Ministero della Salute per un corretto consumo degli integratori alimentari, che vanno comunque accompagnati da una dieta sana e bilanciata e una sana attività fisica.

Gli integratori alimentari sono fonti concentrate di nutrienti in piccole unità e si trovano in commercio in formato di capsule, compresse, fialoidi e simili.

 

Il consumo degli integratori, per risultare sicuro e adatto alle specifiche esigenze, deve avvenire in modo che ognuno sia consapevole della loro funzione e dei loro effetti, fermo restando l’importanza delle abitudini alimentari corrette e di uno stile di vita sano e attivo.

 

 

 


Ecco il decalogo dei consigli per un uso corretto degli integratori alimentari, fornito dal Ministero della Salute e appena pubblicato sul suo sito.

 

 


1. Segui una dieta varia ed equilibrata

 

Una dieta equilibrata fornisce tutte le sostanze nutritive di cui l’organismo ha bisogno ed è fondamentale per tutelare la tua salute e il tuo benessere. Gli integratori non compensano comportamenti alimentari scorretti, ma il loro consumo deve avvenire in un contesto di vita sana e attiva.

 

 


2. Controlla l’etichetta

 

Accertati che gli effetti indicati nell’etichetta di un integratore rispondano effettivamente alle tue specifiche esigenze e non superare le quantità di assunzione indicate.

 

 


3. Fai attenzione alle modalità d'uso

 

Leggi sempre per intero l’etichetta e presta attenzione alle modalità d’uso, alle modalità di conservazione e agli ingredienti presenti. Se hai allergie o intolleranze, leggi bene le avvertenze. Nel caso in cui un integratore richieda un uso continuativo, consulta periodicamente il tuo medico per valutare le tue condizioni generali.

 

 


4. Se assumi dei farmaci, chiedi consiglio al medico

 

Se non sei in buona salute o sei in trattamento con farmaci, chiedi consiglio al tuo medico per l’uso di un integratore, per accertarti che non ci siano controindicazioni nel loro utilizzo. Informa il medico se fai uso di integratori, soprattutto in occasione della prescrizione di farmaci.

 

 


5. Prima di somministrarli ai bambini, chiedi consiglio al medico

 

Per la somministrazione di integratori ai bambini consultati con il pediatra; se sei in gravidanza o allattamento è comunque opportuno sentire il consiglio del medico.

 

 

 

 


6. Fai attenzione anche ai prodotti "naturali"

 

Anche i prodotti “naturali” potrebbero determinare effetti indesiderati in determinate condizioni. Pertanto, se in concomitanza con l’assunzione di un integratore rilevi qualcosa che non va, sospendine l’assunzione e informa tempestivamente il medico o il farmacista.

 

 

7. Non assumerli in dosi eccessive

 

Gli integratori sono concepiti per contribuire al benessere e non per la cura di patologie. Pertanto un uso di integratori in quantità superiori a quelle indicate in etichetta, non offrirà risultati fisiologicamente migliori: può anzi diventare svantaggioso.

 

 

8. L'uso degli integratori non ti fa dimagrire

 

Se vuoi ridurre il sovrappeso e smaltire il grasso in eccesso, occorre seguire dieta nutrizionalmente adeguata e, nello stesso tempo, allenarsi praticando attività fisica e seguendo uno stile di vita attivo. L’uso di un integratore alimentare ai fini della riduzione del peso, non è sufficiente per questo scopo.

 

 

9. Se fai sport, segui sempre una dieta equilibrata

 

Anche se fai sport, con una dieta varia ed equilibrata puoi soddisfare le esigenze nutrizionali dell’organismo. Se desideri assumere integratori alimentari in ambito sportivo, devi comunque tenere comunque conto del tipo di sport praticato, della sua intensità e durata e delle specifiche condizioni individuali.

 

 

10. Gli integratori non fanno "miracoli"

 

Gli integratori sono reperibili anche al di fuori dei comuni canali commerciali, come ad esempio su internet. Diffida di integratori e prodotti che pretendono di offrirti soluzioni “miracolose” dei tuoi problemi.

 

Sul portale del Ministero della Salute trovi utili informazioni sui costituenti ammessi all’impiego degli integratori e il Registro, che puoi consultare, in cui vengono riportati i prodotti regolarmente notificati per l’immissione sul mercato italiano.