Salute

Trucchi per far mangiare le verdure ai bambini

Di Nostrofiglio Redazione
verdure-bambino
1 febbraio 2020
Sali minerali, vitamine, fibre… le verdure non dovrebbero mai mancare nella dieta di un bambino ma fargliele mangiare è spesso una fatica. Come convincerlo? Leggi i consigli delle mamme e dei papà della nostra community.

 

Come fare amare ai bambini le verdure

 

"Avete qualche consiglio per far mangiare frutta e verdura ai bambini? Tenete conto che di solito le mamme hanno poco tempo ..." Chiede una mamma della nostra community. Le risposte e i consigli sono stati tantissimi. Eccone alcuni:

  1. CHIARA: "Noi abbiamo iniziato a fargli assaggiare che cosa avevamo noi nel piatto, vedendolo incuriosito. L'autosvezzamento (se fatto nel modo giusto e la famiglia mangia bene) aiuta tanto in questo. Ora apprezza frutta e verdura! Anche i broccoli. Li chiama 'alberelli'".
  2. STELLA: "Bisogna dare il buon esempio. Se siamo noi i primi a storcere il naso quando ci troviamo davanti un bel piatto di verdura, perché loro non dovrebbero fare altrettanto? ".
  3. CRISROS: "Per far inghiottire i piselli ad Alice glieli proponevamo infilzati su uno stecchino per renderle la faccenda più giocosa.."
  4. GOMEZ: "Le lenticchie portano soldi. Quando ero bambino mia mamma ci nascondeva in giro per casa un po' di monete da 100 lire e se finivamo tutto il piatto poi cominciava la caccia al tesoro! Per questo oggi sono ricco sfondato!"
  5. IAIA: "Un'amica molto creativa costruisce con i pezzi di frutta o verdura una faccia, un sole, un fiore. Pare che funzioni".
  6. MARGRETE: "Una soluzione potrebbe essere di farli scegliere a loro e che ti aiutino anche a cucinarli, forsi si intrippano di più. Comunque è dura quando sono piccoli, ma è un problema che passa. Ora i miei mangiano di tutto, tranne i spinaci (lui) e i finocchi (lei), ma non ha importanza, si sa che i gusti cambiano con l'età.A me non piacevano i pomodori ed ora li adoro!"
  7. ALESSANDRA: "Prova a cucinare le verdure in modo diverso: stick di zucchine, polpettine con carote e patate, etc. Magari trovi qualcosa che gli piace particolarmente".
  8. SIMONETTA: "Fagliela comprare, lavare, tagliare. Magari la vedrà diversamente".
  9. SABRINA: "Provate a fare giardinaggio insieme. Le carote, le zucchine e i pomodori coltivati nel proprio orto hanno tutto un altro sapore".
  10. ENRICA: "Non costringerlo ma sii costante nel riproporre le verdure anche cucinate in modi differenti. Avevo letto da qualche parte uno studio che diceva che i bimbi devono provare anche fino a 10 volte un alimento per farselo andare a genio..."

 

 

Le verdure nell'alimentazione dei bambini e altri consigli

 

I CONSIGLI DI NOSTROFIGLIO.IT (IN COLLABORAZIONE CON FOCUS PICO)

  • MANGIATELE ANCHE VOI. Se mamma e papà dimostrano di apprezzarle è più facile che anche il bambino le ami.

  • SALUTE MA NON TROPPO. Parlategli dell'aspetto salutistico ma senza esagerare, potreste ottenere l'effetto contrario: il bambino potrebbe rifiutare la verdura perché è indispettito o annoiato dalle spiegazioni o perché si diverte a trasgredire.

  • USATELE COME PIATTO PRINCIPALE. Magari sostituendo al primo un bel piatto di verdure. O preparando la pasta con melanzane, broccoli, cime, peperoni … Il contorno viene percepito come un piatto secondario, di cui si può fare a meno.

  • RICORDATEVI IL PINZIMONIO. Ai bambini piace vedere sulla tavola i colori vivaci delle verdure e si divertono a intingerle nell'olio. Mangiate crude, inoltre, le verdure conservano le preziose vitamine. Proponete ai bambini una carota cruda e pulita da mangiare come spuntino. (di Laura Fezzi)

 

Leggi anche Il bambino sano mangia così

 

 

Ricette per bambini con verdure nascoste

 

Che cosa cucinare ai propri figli che non amano le verdure per fare in modo che ne mangi almeno un pochino?

Queste ricette sono sane e con le verdure nascoste. Ve ne proponiamo due.

  1. Polpettone di spinaci e carne al forno: preparate il polpettone come siete abituati ma aggiungete all'impasto di carne 1/3 di spinaci già sblollentati
  2. Burger di salmone e zucchine: Ingredienti per 6 burger. 200 g di zucchine, 500 g di salmone fresco o surgelato senza pelle, 1 uovo, ½ spicchio d'aglio tritato, 1 cucchiaio di aneto fresco o 2 cucchiaini di aneto essiccato, 1 cucchiaino di sale, 10 g di olio extra vergine di cocco. Lavate le zucchine, eliminate le estremità, grattugiatele con una grattugia o tritatele in un mixer e mettetele da parte. Tritate grossolanamente in un mixer o robot da cucina anche il salmone e unitelo alle zucchine. Aggiungete l'uovo, l'aglio tritato, l'aneto, il sale e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo. Dividete il composto in 6 porzioni e formate dei burger, alti circa 1 cm. Fate scaldare una padella con l'olio e cuocete per 3 minuti per lato.