CALENDARIO AVVENTO FAI DA TE

Calendario dell'avvento fai da te

Di Zelia Pastore
calendarioavventofaidate
21 Novembre 2016 | Aggiornato il 14 Novembre 2018
I bambini amano tenere sotto controllo il periodo che li separa dall’arrivo del tanto agognato 24 dicembre attraverso il calendario dell’avvento: perché quest’anno non costruirne uno assieme a loro con il fai da te? Ecco qualche dritta!
Facebook Twitter More

Uno dei rituali che rendono ancor più magico il periodo natalizio - e fanno in modo che i piccini non chiedano esattamente ogni giorno “Quanto manca all’arrivo di Babbo Natale?” - è il pellegrinaggio quotidiano davanti al calendario dell’avvento: i bambini così possono quantificare lo scorrere del tempo e rendersi conto giorno dopo giorno di quanto l’agognato 24 dicembre sia sempre più vicino. Quest’anno perché non confezionarlo con le proprie mani assieme ai vostri figli?  Passerete un bel pomeriggio, risparmierete su un acquisto e vi eserciterete con il fai da te!

 

Per avere delle indicazioni di metodo, abbiamo chiesto aiuto a Francesca Pieri, l’anima operativa e creativa di Mammamondo nonché mamma di tre figli, che ci ha proposto una versione molto particolare di calendario. «Si tratta di un lavoretto di semplice esecuzione e molto simpatico, perché il concetto è rovesciato rispetto al tipico calendario dell'avvento: anziché aprire le caselle si aggiunge qualcosa ogni giorno, e alla fine il risultato è molto tenero», spiega Francesca Pieri. «Si tratta di disegnare il volto di Babbo Natale e poi ogni giorno attaccare un batuffolo di cotone sulla casella corrispondente, in modo che alla fine il personaggio abbia anche la sua bella barba bianca. Ognuno può decidere la dimensione, in base a dove vuole posizionare il suo lavoretto».

 

Materiale occorrente:

  • Cartoncini colorati (uno più grande, che farà da sfondo, su cui incollare il viso di Babbo Natale colore a piacere; uno rosa o neutro - come lo abbiamo usato noi - per il viso; uno rosso per il cappello; due bianchi: uno per i dettagli del cappello e i baffoni, l'altro per ritagliare i 24 cerchi dei giorni su cui incollare poi il cotone);
  • Forbici;
  • Pennarelli;
  • Colla tipo vinavil; 
  • Cotone idrofilo

Procedimento:

  • «Io lavoro quasi sempre a mano libera per disegnare, dunque ho fatto liberamente sia il viso sia la calotta del cappello, ma se si desidera essere più precisi ci si può aiutare con un compasso o due ciotole di dimensioni leggermente diverse l'una dall'altra in modo da creare i contorni delle due parti: il viso dovrà essere leggermente più piccolo della calotta del cappello. Una volta creata la circonferenza del viso si ritaglia e si incolla sul cartoncino grande (che oltre ad essere la base su cui incollare tutto servirà anche a poter appendere il calendario)»;
  • «Dopodiché si procede a tagliare la calotta del cappello dal cartoncino rosso: va tagliata un poco oltre la metà della circonferenza, perché poi dovremo attaccare anche la decorazione bianca»;
Prima si disegna il volto di Babbo Natale
| Mammamondo.it
  • «Una volta tagliata la calotta si prosegue con il cartoncino bianco per creare la decorazione: basta disegnare sul cartoncino una sorta di nuvola con base piatta e il gioco è fatto. Si taglia anche questa e si attacca alla calotta rossa facendo coincidere i due lati piatti»;
  • «A questo punto è il turno della "coda" del cappello, che va intagliata nuovamente a partire dal cartoncino rosso: una volta tagliata va incollata sul retro della calotta rossa, in modo che l'incollatura non si veda. Poi l'intero cappello così creato va incollato al viso. Una volta attaccato, si ritaglia un bel cerchio dal cartoncino bianco e lo si attacca alla coda del cappello come pompon. Ora si è pronti per aggiungere i dettagli al viso: due belle sopracciglia bianche e due baffoni altrettanto bianchi. Date loro la forma che volete! L'importante è ricordarsi di lasciare spazio a sufficienza fra le une e gli altri per disegnare gli occhi (se si preferisce si possono anche tagliare due sagome tonde piccine da un cartoncino nero e incollarle)»;
I cerchi possono anche essere posizionati con i numeri in ordine sparso
| Mammamondo.it
  • «ll viso è così pronto e resta solo da creare il calendario-barba: a mano libera, o aiutandosi con un bicchiere o ciotola, bisogna disegnare e ritagliare 24 dischi sui quali scrivere i 24 numeri dei giorni. Una possibilità "creativa" è attaccarli in ordine sparso: basta ricordarsi di mettere il 24 come punta della barba! E per appenderlo? un bel foro al centro del cartoncino e un cordino, oppure due fori laterali. Ogni giorno si prende un bel batuffolo di cotone e lo si attacca con un poco di colla al dischetto corrispondente al giorno»;
Ogni giorno si inserisce un piccolo batuffolo di cotone
| Mammamondo.it
  • Chi vuole può creare le varie sagome anche con feltro leggero anziché cartone!