Giochi bambini

Regina, reginella

Di Marzia Rubega
regina_reginella.180x120
12 giugno 2013
Un gioco classico, semplice e divertente, in tutte le sue possibili varianti, da non sottovalutare. Basta un piccolo cortile, una piazza senza auto e un giardinetto per giocare a... regina, reginella. Vi proponiamo la "variante dell'imperatore".

Questo è un tipico gioco di gruppo che esiste in numerose versioni (la più gettonata ai tempi di chi scrive era 'Regina, reginella quanti passi devo fare per arrivare al tuo castello?').

 

Un piccolo cortile, una piazza senza auto o i giardinetti si prestano perfettamente per coinvolgere 4-5 bambini. Un giocatore deve appoggiarsi a un muro o lungo una linea tracciata per terra con un gessetto, mentre gli altri si mettono di fronte a lui a una distanza uguale. A turno, ogni bambino chiede: 'Imperatore, quanti passi posso fare?'. E l'imperatore può rispondere in modo diverso a ciascun giocatore, per esempio: '3 saltelli', '2 passi lunghi', '4 passettini' e così via... Alla fine, chi raggiunge per primo il muro (o la linea) diventa il nuovo imperatore.

 

Vi sembra forse troppo facile? Attenzione, è gioco classico, semplice e divertente, in tutte le sue possibili varianti, ma non va sottovalutato. Ogni bimbo può sperimentare il ruolo di capogruppo e dire cosa fare agli amici e, allo stesso tempo, tutti imparano a eseguire le istruzioni e ad accettare le sconfitte – spiegano le autrici nel loro libro.

 

Leggi anche l'articolo sugli altri giochi da strada