Alimentazione

Il gioco degli chef

Di Camilla Ghirardato
play-child-infant-toddler-party-skin-1393127-pxhere.com
22 Agosto 2017 | Aggiornato il 22 Agosto 2017
Come tenere occupati i bambini tra la fine delle vacanze e l’inizio della scuola? Giocate insieme agli chef: loro cucinano, tu li aiuti ed è pronto per tutti! Ecco quattro ricettari perfetti per i mini cuochi
Facebook Twitter More

DA 0 A 5 ANNI: I primi pasticci

Si può iniziare a giocare ai cuochi fin da quando i piccoli, dal seggiolone, tengono d’occhio ogni mossa della mamma.

 

Appena crescono un po’, il libro da consultare è Il cucchiaino d’argento. 100 pappe e piattini golosi, che propone ricette equilibrate e di sicura riuscita anche per le manine più pasticcione.

 

Molto comodo e comprensibile lo step-by-step fotografico per le preparazioni meno ovvie. Un libro da usare nella propria cucina, ma anche da regalare a una
nuova mamma o nonna.

 

 

 

 

DAI 6 ANNI: Le prime merende


«Che c’è per merenda?» è una domanda che una mamma si sente fare spesso.

 

Per trasformare lo spuntino in un’occasione di gioco e condivisione c’è il ricettario Facciamo merenda!, con tanti snack facili e gustosi.

 

Le ricette dolci e salate sono fotografate e illustrate con bei disegni e s’ispirano ai sapori di una volta. Ottime alternative ai soliti snack industriali, da portare a scuola o al parco, e da condividere con gli amici dicendo con orgoglio: questo l’ho fatto proprio io.

 

 

 

 

 

DAGLI 8 ANNI: Le prime ricette da grandi


Cucinare è un gesto creativo. Se il tuo bambino è annoiato, trasformalo in uno chef.

 

In Tutti ai fornelli. Ricette per divertirsi insieme in cucina trovi preparazioni divertenti e buone, che “sdoganano” ingredienti salutari: insalate di farro, sfiziose verdure ripiene, polpette di legumi e l’immancabile torta di cioccolato ma in versione alleggerita.

 

Il libro è illustrato da deliziosi disegni e per ogni ricetta sono indicati età dello
chef, difficoltà e anche come rendere il piatto gluten free.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DAI 12 ANNI: Le prime cene tra amiche


Una delle prime richieste di una bambina che diventa autonoma è invitare le amiche per una cena di sole ragazze.

 

Perfetto per queste occasioni è Ragazze in cucina, un ricettario studiato per chef alle prime armi (c’è anche Ragazzi in
cucina
) e il cui punto forte sono i dolci.

 

Ogni ricetta è descritta passo passo e accompagnata da una foto che dà un’idea precisa di come risulterà il piatto. Ma ci sono anche i consigli di un vero chef per impratichirsi con i fornelli.