Bullismo

Bullismo e Cyberbullismo: frasi e citazioni per combattere il fenomeno

Di Niccolò De Rosa
bullismo
11 Marzo 2019
Frasi, slogan e citazioni da parte di chi il bullismo l'ha vissuto o lo ha semplicemente combattuto.
Facebook Twitter Google Plus More

Quando un ragazzo o una ragazza è vittima di bullismo, il suo mondo diventa una gabbia d'oppressione, dove ogni spiraglio di luce è coperto da una coltre di insulti e violenza che ne annullano l'identità.

 

Per il bullo, la sua vittima è solo una nullità, e se quest'ultima non viene aiutata o non trova la forza di reagire, finisce per credere che sia davvero così. E le conseguenze possono essere davvero gravi.

 

In questi anni però la società si sta rendendo conto della pericolosità di questo fenomeno - reso ancora più dilagante dalle potenzialità della Rete - e sono sempre più numerose le voci che si levano per sensibilizzare i giovani riguardo la necessità di combattere con tutte le risorse possibili simili comportamenti.

 

Ecco dunque alcune frasi e slogan che vogliono smuovere le coscienze per spingere tutti a dire un sonoro "No" al bullismo.

 

Citazioni contro il bullismo

«I bambini non nascono bulli, ma viene insegnato loro ad esserlo».

Matt Bomer, attore impegnato nella lotta contro l'omofobia

 

«È facile diventare la preda di un bullo, bastano un paio di occhiali, oppure l’apparecchio ai denti, qualche chilo in più, o dichiararsi gay o lesbica. Dico sempre che nasciamo liberi e senza pregiudizi fino all’età della pubertà. Poi, per il resto della nostra vita, cerchiamo di curare le ferite che ci siamo procurati in quel periodo».

Conchita Wurst, cantante e icona del movimento per diritti LGBT

 

«Si prova una vergogna tremenda ad essere vittima di bullismo, perché ad un certo punto cominci a pensare che ci sia un motivo per cui sei stato preso di mira».

Matt Reeves, regista e sceneggiatore

 

«Molti adulti preferiscono non immischiarsi nelle storie di bullismo, considerandole sciocche questioni di poco conto oppure necessari esercizi di sopravvivenza al quale il debole deve necessariamente sottoporsi per diventare un adulto capace di navigare nelle tempeste della vita».

Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell'età evolutiva

 

 

«Non essere vittima di bullismo in silenzio. Non permettere che facciano di te una vittima. Non accettare la definizione di nessuno sulla tua vita, definisci te stesso».
Harvey Fierstein, attore e sceneggiatore

 

«Ero la vittima preferita dei bulli. Vestivo strano, ero dislessico e molto timido. Facevo di tutto per essere popolare, ma non funzionava [...]. Mia madre era molto preoccupata in quel periodo, mi diceva: “O finisci in galera o diventi molto speciale"»

Mika, cantante.

 

«Ci vuole un secondo per chiamare grassa una ragazza e lei impiegherà la sua vita a morire di fame. Pensa prima di agire».
Harry Styles, cantante impegnato nell'arginare il problema dell'odio in Rete

 

 

Slogan contro il bullismo

 

Il Bullo è solo un pallone gonfiato. Sgonfiamolo.

 

È facile prendersela con i più deboli. E se domani il debole fossi tu?

 

Sbulloniamoci.

 

Non è grande chi ha bisogno di farti sentire piccolo.

 

Il bullismo è tossico. Uccide.

 

Se non ci sono eroi per salvarti, allora sii tu l'eroe..

 

Il bullismo non deve essere un segreto. Parlare è la chiave del problema.

 

Tutti i bulli sono codardi.

 

Il bullismo non insegna. Segna.

 

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso (citazione di Eleanor Roosvelt riadattata in molti slogan contro il bullismo)

 

Il bullismo è l'ignoranza del credere di essere forti.