Sviluppo cerebrale

L'amore materno aumenta lo sviluppo del cervello del bambino

Di Niccolò De Rosa
super-951190_640
28 Aprile 2016
L'amore e l'attenzione di una mamme nei confronti del proprio bimbo fanno sviluppare anche del doppio il cervello del piccolo. Uno studio dell'Università di Washington ha evidenziato una crescita dell'ippocampo maggiore nei bimbi il cui supporto materno si faceva più presente.
Facebook Twitter More

I benefici dell'amore di una madre sembrano non avere confini; una recente ricerca sviluppata dall'Università di Washington ha prodotto interessanti esiti che sono stati pubblicati on-line sulla piattaforma Pnas, Proceedings of the National Academy of Sciences: il supporto materno aiuterebbe infatti ad incrementare notevolmente la crescita dell'ippocampo, l'area del cervello nel lobo frontale sede della memoria a lungo termine e della percezione spaziale.

(Leggi anche: amore materno, 5 consigli per costruire un buon legame)

 

Lo studio sui bimbi in età prescolare e fino alla prima adolescenza

 

I ricercatori sono giunti a tali conclusioni in seguito all'osservazione mediante scansioni cerebrali di 127 bambini, i quali sono stati monitorati dall'età prescolare fino alla prima adolescenza. Il tipo di rapporto delle mamme nei confronti dei loro piccoli è stato misurato attraverso un'osservazione diretta o grazie a videoregistrazioni costanti.

 

Tali scansioni hanno dimostrato che i bambini le cui madri apportavano un maggior investimento di attenzioni rispetto alla media, avevano un aumento della crescita dell'ippocampo molto più elevato, arrivando in molti casi anche a grandezze due volte superiori rispetto a quelle dei coetanei cui le madri avevano offerto un livello di supporto inferiore.

 

Grazie a questi risultati, ci si è spinti ad associare  la traiettoria di crescita nell'ippocampo a funzioni emotive più equilibrate una volta che i soggetti osservati sono entrati nella fase adolescenziale.

 

FONTE: PNAS, Ansa.it