Salute bambini

Come si cura la tosse?

Di Angela Bisceglia
come_si_cura_la_tosse.180x120
30 aprile 2013
La tosse non va bloccata perchè è un meccanismo naturale di difesa dell'organismo. Ci sono però alcuni accorgimenti da attuare per alleviare il fastidio.

La tosse è un meccanismo naturale di difesa per l’organismo e quindi non va bloccata. Per alleviare il fastidio, però, ecco alcuni suggerimenti per i genitori:

 

• effettuare più volte durante il giorno la pulizia delle cavità nasali con la soluzione fisiologica: in farmacia o anche nella grande distribuzione si trovano spray o fialette da inalare direttamente nelle narici del bambino;

 

• far dormire il bambino con la testa un po’ più sollevata rispetto al solito, magari inserendo sotto al materasso un cuscino aggiuntivo;

 

umidificare le vie aeree facendo al piccolo degli aerosol con la soluzione fisiologica (senza l’aggiunta di altri medicinali!): il vapore inalato aiuta a sciogliere il muco.

 

umidificare gli ambienti, con l’aiuto di un umidificatore (ma senza aggiungere sostanze balsamiche, che potrebbero irritare!);

 

• dare da bere in abbondanza, perché i liquidi fluidificano il muco;

 

• somministrare latte caldo, magari addolcito con miele, che aumenta la fluidità del muco e allevia il fastidio avvertito dalla gola irritata. Va ricordato tuttavia che anche per il miele sono stati segnalati effetti collaterali, come irrequietezza e insonnia: il consiglio quindi è di moderare sempre le dosi e non somministrare mai sotto l’anno di età, dove gli effetti collaterali sono stati più importanti;

 

• non fare mai soggiornare il bambino in luoghi in cui si fuma.

 

Consulenza del prof. Renato Cutrera, dirigente medico di secondo livello – Unita Operativa Complessa di Broncopneumologia presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

 

Leggi anche: