Libri bambini

Le parabole spiegate ai bimbi da una dolce pecorella

Unknown.jpeg
19 Marzo 2014
Immagini grandi, frasi brevi e incisive e giochi, in compagnia di una simpatica pecorella, sono gli ingredienti principali di una nuova collana, edita da Marcianum Press, che vuole avvicinare i più piccoli alle più belle storie raccontate nei Vangeli
Facebook Twitter More

Tra cruciverba, rompicapo e disegni da colorare, una simpatica pecorella, Biba, è pronta per accompagnare i bambini (3-6 anni) alla scoperta delle più note parabole del Vangelo.

Il dolce personaggio è al centro di una nuova serie di albi illustrati (in formato rivista), editi da Marcianum Press, che si pone l'obiettivo di avvicinare i più piccoli alle storie raccontate da Gesù.

Proprio per questo, l'approccio è semplice, un po' giocoso e quasi invita il genitore a dire: 'Dai, vieni, ti racconto una storia speciale' . Anche se una parabola, ovviamente, non è una fiaba, la formula 'C'era una volta...', piace e risulta più comprensibile a ogni bimbo.

Il primo volume della collana (in libreria dal mese di febbraio) è Il figliol prodigo, forse una tra le parabole più conosciute (Luca 15, 11-32), che celebra il valore del perdono, dell'amore del padre e della famiglia.

Con tono lieve e linguaggio diretto, che si presta bene alla lettura ad alta voce con mamma o papà, le pagine presentano la figura del giovane che lascia la casa paterna e sperpera l'eredità. Al suo ritorno, avvilito e pieno di nostalgia, trova il padre ad accoglierlo a braccia aperte.

LEGGI ANCHE: 10 CONSIGLI PER INVOGLIARE I BIMBI ALLA LETTURA

Le immagini grandi e accattivanti, i giochi che inframezzano il racconto e i fumetti con i commenti di Biba, offrono al genitore l'opportunità di trasmettere il messaggio della parabola in modo leggero e adatto all'età. Le brevi domande e le osservazioni della pecorella-guida, infatti, coinvolgono il bimbo e lo aiutano a riflettere sui significati più profondi della storia.

Quando il giovane della parabola, per esempio, finisce tutti i suoi soldi, e accetta di pascolare i maiali, la pecorella, rivolgendosi direttamente al piccolo lettore, chiede: 'Hai visto che brutta situazione?'.

Per dialogare e pensare ad alta voce insieme al bimbo, tra le pagine sono raccolte anche alcune frasi pronunciate da Papa Francesco durante discorsi e omelie ben evidenziate nel testo da rettangoli e colonnine in un vivace azzurro.

Alla fine, poi, è presente anche il testo originale della parabola che il bimbo può leggere e scoprire con l'adulto al momento opportuno.

Il figliol prodigo, collana Biba, pp 16, Marcianum Press, 4,90 €