Nostrofiglio

Come aumentare metabolismo: le 10 regole

Vuoi aumentare il tuo metabolismo? Ecco le 10 regole d'oro da seguire

Di Chiara Dalla Tomasina
sport

31 Gennaio 2018 | Aggiornato il 14 Giugno 2018
Se vuoi rendere il tuo allenamento ancora più performante in termini di consumo di calorie, o semplicemente vuoi perdere qualche chilo accumulato nei mesi invernali, devi cercare di aumentare il tuo metabolismo. Segui queste dieci piccole e sane regole da WebMD: riuscirai nel tuo obiettivo in poco tempo e in modo assolutamente naturale! 

Facebook Twitter Google Plus More

Quando si vuole perdere peso in tempi relativamente brevi, personal trainer e nutrizionisti consigliano di aumentare il metabolismo, ovvero la velocità con cui il nostro corpo brucia le calorie per soddisfare i suoi bisogni vitali. Detto ciò, come si velocizza il metabolismo?

 

Ci sono dieci regolette d’oro da seguire per farlo nel modo migliore: se le seguirai, oltre ad apportare benefici in tutto il corpo, come idratazione, miglioramento dell’alimentazione e rafforzamento della muscolatura, aumenterai notevolmente la velocità del tuo metabolismo.


1) CERCA DI AVERE UNA SANA MUSCOLATURA

Il tuo corpo brucia costantemente calorie, anche quando non stai facendo nulla. Per far anche solo battere il tuo cuore, per esempio, il tuo corpo dispiega energia. Questo tasso metabolico a riposo è molto più alto nelle persone con più muscoli. Ogni chilo di muscoli consuma circa 6 calorie al giorno solo per sostenersi, mentre ogni chilo di grasso ne brucia solo 2 al giorno. Quindi, per aumentare il tasso metabolico giornaliero medio, cerca di avere una sana muscolatura, sviluppata e allenata.

2) PROVA CON ESERCIZI AD ALTA INTENSITA'

L'esercizio aerobico non può formare grandi muscoli, ma aumenta il metabolismo nelle ore successive all'allenamento. La chiave è spingere te stesso/a il più possibile. L'esercizio ad alta intensità offre un aumento più forte e più duraturo del tasso metabolico a riposo rispetto agli allenamenti a intensità bassa o moderata. Prova una lezione più intensa in palestra o includi anche brevi rush di jogging durante la tua normale attività fisica.

 

3) BEVI

Il tuo corpo ha bisogno di acqua per smembrare e assimilare calorie. Se sei anche solo lievemente disidratato/a, il tuo metabolismo potrebbe rallentare. Una ricerca ha verificato che gli adulti che bevono otto (o più) bicchieri d'acqua al giorno bruciano più calorie di quelli che ne consumano solo quattro. Per rimanere idratato/a, bevi un bicchiere d'acqua o un'altra bevanda non zuccherata prima di ogni pasto o spuntino. Inoltre, punta su snack come frutta o verdura fresca, che contengono naturalmente acqua, al posto di salatini o patatine.

4) CON MODERAZIONE, PROVA LE BEVANDE ENERGETICHE

Alcuni ingredienti contenuti nelle bevande energetiche per sportivi possono dare una spinta al tuo metabolismo, perché contengono caffeina, che aumenta la quantità di energia che il corpo utilizza. A volte contengono anche taurina, sostanza che può accelerare il metabolismo e aiutare a bruciare i grassi. Ma attenzione: l'uso smodato ed eccessivo di queste bevande può causare problemi come ipertensione, ansia e insonnia. L'American Academy of Pediatrics raccomanda di vietarli a bambini e ragazzi.



5) MANGIA PIU' SPESSO

Mangiare più spesso può aiutarti a perdere peso. Quando consumi pasti abbondanti lasciando passare diverse ore tra un pasto e l'altro, il tuo metabolismo rallenta. Invece, consumare un piccolo pasto o uno snack ogni 3-4 ore mantiene il metabolismo sempre vigile, così da bruciare più calorie nel corso della giornata. Diversi studi hanno anche dimostrato che le persone che fanno merenda, poi mangiano meno durante i pasti.

 

 

6) PROVA IL PEPERONCINO

I cibi piccanti contengono sostanze chimiche naturali che possono dare una bella sferzata al tuo metabolismo. Cucinare cibi con un cucchiaio di peperoncino rosso o verde tritato può infatti aumentare il tasso metabolico del tuo corpo. L'effetto è probabilmente temporaneo, ma se si mangiano cibi piccanti spesso, i benefici possono durare nel tempo. Per un rapido aumento del metabolismo, quindi, ravviva piatti di pasta, verdure e pietanze di carne o pesce con peperoncino tritato o in polvere.

 


7) E LE PROTEINE...

Il tuo corpo brucia molte più calorie per digerire le proteine ​​di quanto non faccia per grassi o carboidrati. Come parte di una dieta equilibrata, la sostituzione di alcuni carboidrati con cibi ricchi di proteine ​​può aumentare il metabolismo durante i pasti. Buone fonti di proteine ​​includono manzo magro, tacchino, pesce, pollo e in generale la carne bianca, tofu, noci, fagioli, uova e latticini a basso contenuto di grassi. Consumali più che puoi (ma non dimenticarti di bere, per non sovraccaricare i reni).

 

8) LA CAFFEINA, CON MODERAZIONE

Se ami bere il caffè, sappi che, presa con moderazione, questa bevanda può favorire un aumento a breve termine del tasso metabolico. La caffeina, inoltre, può aiutarti a sentirti meno stanco e persino a migliorare la tua resistenza mentre ti alleni.

 

9) UN AIUTO DAL TE' VERDE

Bere tè verde o tè oolong offre i benefici combinati di caffeina e catechine, sostanze che hanno la capacità di aumentare il metabolismo per un paio d'ore. La ricerca ha evidenziato che bere 2-4 tazze di entrambi i tè può spingere il corpo a bruciare il 17% in più di calorie durante un esercizio moderatamente intenso per un breve periodo.

10) NO ALLE DIETE RISCHIOSE

Le diete rischiose - ovvero che coinvolgono meno di 1.200 (se sei una donna) o 1.800 (se sei un uomo) calorie al giorno - sono sconsigliate per chiunque voglia accelerare il proprio metabolismo. Anche se queste diete possono aiutarti a perdere peso, ciò avviene a spese di una buona alimentazione. Inoltre, ti si ritorce contro, poiché si perdono muscoli, rallentando il tuo metabolismo (vedi il punto 1). Il risultato finale? Il tuo corpo brucia meno calorie e, appena smetti la dieta, riprende subito il peso perso.