Cartoni animati

Arriva "Trilli e il tesoro perduto"

Di Ilaria Prada
trilli-e-il-paradiso-perduto
06 Novembre 2009
Il nuovo film Disney “Trilli e il tesoro perduto”, disponibile dall’11 novembre, creerà un filo conduttore fra genitori e figli; mamma e papà stenteranno a riconoscere nella protagonista del cartoon la piccola fata dispettosa che affiancava Peter Pan. Altri dvd in uscita.
Facebook Twitter More

“Trilli è maturata” spiega Laura Nuvoli, executing marketing director di Walt Disney Studios Home Entertainment Italia. “Non è più la fatina birichina e un po’ gelosa, che dava filo da torcere perfino allo scaltro Peter Pan e ancor più alla povera Wendy.

Ora è emancipata, non ha più il ruolo di spalla, ma di autentica protagonista, sebbene non assoluta: è infatti affiancata dalla tenera lucciola Brillo, dall’avventuroso folletto Terence e dalle amiche della Radura Incantata. “Trilli e il tesoro perduto” è una favola sul valore dell’amicizia, ma anche sull’unicità di ogni bambino: questa favola spiega che ognuno ha un talento proprio che va incoraggiato, esattamente come ogni fatina ha un diverso potere”.

Trilli piacerà alle bambine dai 4 ai 10 anni, ma non disegna neppure gli spettatori vestiti d’azzurro, che adoreranno i troll pasticcioni con le voci dei Fichi d’India e i folletti Clank e Bloblò con il divertente doppiaggio delle Iene Luca e Paolo. L’ugola fatata di L’Aura, che permea la colonna sonora, conquisterà le mamme, rendendolo un film adatto a tutta la famiglia.

Trilli è anche una fatina impegnata: è stata infatti nominata Ambasciatrice Onoraria ONU per il “Green” grazie l’impegno dimostrato nella sensibilizzazione alle tematiche ambientali. Per stimolare anche nei più piccoli il rispetto per la natura, dal 2 novembre al 10 gennaio sul sito del canale Toon Disney, le fan di Trilli potranno scegliere uno degli abiti delle fatine ed impreziosirli con elementi naturali, come semi, rami e foglie ed inviarlo al canale. Le dieci stiliste più meritevoli avranno diritto a ricchi premi, fra cui il DVD, il videogioco, il libro, l’abbonamento alla rivista “Trilli” e la bambola raffigurante l’eroina alata.

Non solo una favola

La pietra di luna, della quale Trilli è custode, non è un artificio disneyano: esiste davvero e sarà una delle gemme in mostra dal 3 all’8 novembre all’Atelier Gluck di Milano. Ad ogni pietra sarà affiancata una fotografia al microscopio, che mostra le meraviglie della struttura interna e una spiegazione della relativa storia e mitologia.

Chi sapeva ad esempio che il diamante è la pietra degli innamorati perché la sua durezza lo rende pressoché eterno, come un sentimento inossidabile? E che l’opale porta sfortuna solo perché molto fragile?

Mentre le più piccole ammireranno incantate la pietra di luna, le mamme resteranno a bocca aperta davanti a diamanti, rubini e zaffiri.

Altri dvd Disney in uscita: Oltre ai due classici di Trilli e il tesoro perduto e Biancaneve e i sette nani a dicembre (entrambi in Blu-ray Disc), la Walt Disney Studios Home Entertainment ha pensato anche ai bambini in età prescolare, dai 9 mesi ai 5 anni, con sei nuovi dvd molto divertenti ed educativi ricchi di inediti contenuti speciali e di giochi interattivi.

Sono le nuove avventure di vecchi cari amici come Tigro, Pooh & Co. (Misteri da risolvere), Topolino & Co. (Topolino e Pluto Salvataggio, Topolino nel Paese delle meraviglie) e di nuovi amici come Manny Tuttofare (Aggiusta alla grande) e Little Einsteins (Il robot musicale venuto dallo spazio e Viaggio in Europa). Tutti insieme porteranno i nostri bambini a mettersi alla prova con misteri da risolvere, sfide da vincere e segreti da scoprire. Ovviamente divertendosi un mondo!

Leggi anche Film da favola, La tv dei bambini e Canali on demand per bambini