Alimentazione

Le bambine hanno più ... gusto

occhi_bendati_bambina
23 Dicembre 2008
Fin da piccoli i bambini manifestano differenze a tavola: i maschi privilegiano i sapori più forti e intensi ma le femmine hanno una maggiore capacità di individuare i sapori. Lo rileva uno studio condotto in Danimarca.
Facebook Twitter More

I maschi gradiscono di più, rispetto alle femmine, i gusti forti e intensi, ma le femmine hanno una maggiore capacità di individuare i sapori. A questa conclusione è giunta una ricerca, la più vasta mai pubblicata fino ad oggi sul senso del gusto nei giovani, realizzata da una collaborazione tra l'Università di Copenhagen e la Danisch Science Communication.

I risultati dello studio, che ha coinvolto 8.900 bambini di tutta la Danimarca, sfatano alcune radicate credenze sulle preferenze a tavola dei ragazzi: la ricerca sostiene, per esempio, che non tutti i bambini apprezzano i cibi e le bevande dolci e zuccherate (circa il 30% preferisce bibite sugar-free). Inoltre, il 70% degli intervistati ha detto di amare molto il pesce e di essere pronto a sperimentare nuovi sapori.

I bambini inoltre hanno dimostrato di avere un senso del gusto molto sviluppato e variegato: "Se le scelte sembrano omologate - ha spiegato il responsabile del progetto, Bodil Allesen-Holm - è perché l'industria alimentare e le abitudini quotidiane spingono a consumare sempre le stesse cose, mentre sarebbe possibile, anche per il mercato, sperimentare nuovi prodotti con successo". Un'altra interessante scoperta riguarda l'evoluzione del senso del gusto: con l'età, la capacità di riconoscere i sapori aumenta gradualmente, fino ad arrivare a un punto di svolta, verso i 13-14 anni.

In quel periodo i giovani iniziano ad avere un gusto molto più fine, ad apprezzare di più i sapori aspri e ad amare meno il dolce. Ricerche passate avevano a tal proposito dimostrato che le persone che preferiscono l'aspro sono anche quelle più propense a sperimentare nuovi sapori a tavola.

Leggi anche:

- Maschi e femmine sono diversi, ecco perchè

- Quando maschi e femmine scoprono LA differenza

Vuoi confrontarti sull'argomento con altri genitori? Entra nel forum dedicato all'educazione