Imparare giocando

Coding: 12 giochi per imparare a programmare

03 Luglio 2018
Coding significa programmare. In pratica vuol dire scrivere le istruzioni che permettono ad un oggetto di fare quello che fa. Il coding è il linguaggio che parla tutta la tecnologia che ci circonda e che usiamo tutti i giorni e nel futuro sarà sempre più utilizzato. Per questo è importante iniziare già da bambini a conoscerne le basi. Sapere il coding però non significa solo programmare, ma anche imparare ad organizzare le idee, sviluppare il pensiero logico e critico e le capacità di problem-solving. Ecco quindi alcuni giochi che stimolano i più piccoli e insegnano le basi del coding.
Facebook Twitter More
cubettoprimotoys

CUBETTO
Tutto di legno, tattile e resistente, è la guida che introdurrà il tuo bambino al mondo della programmazione. Non ci sono schermi da guardare, è amichevole e subito pronto per giocare!
Età: dai 3 anni in su

codabruco-fisher-price

CODABRUCO FISHER PRICE
I bambini possono combinare i vari segmenti del bruco per farlo andare avanti, a destra o a sinistra.
Età: da 3 a 6 anni

ramicodebox

RAMI CODE
Il nuovo Rami Code di Quercetti è un gioco che facilita le prime esperienze di coding. Si gioca con leve e pulsanti che vanno manovrati con la corretta coordinazione occhio-mano in modo tale da liberare i percorsi alle palline colorate che così possono raggiungere la giusta casella d’arrivo. E’ un gioco che insegna divertendo i numeri binari, quelli che permettono il funzionamento di tutti computer. E’ un gioco che stimola nei più piccoli il “pensiero computazionale”, cioè la capacità di scomporre un problema complesso in diverse parti, più semplici e risolvibili.
Età: 4-8 anni

headu-20607-il-gioco-del-coding

IL GIOCO DEL CODING
Un gioco adatto ai più piccoli per apprendere la prima scrittura in codice. Con il materiale a disposizione, i bambini si sfidano in un'avvincente gara di percorso. Vince chi programma il percorso più veloce!
Età: 4-8 anni

docclementoni

IL ROBOTTINO DOC SAPIENTINO
DOC accompagna i bambini nell’apprendimento:
- aiuta a sviluppare le capacità logiche e di risoluzione dei problemi;
- insegna le lettere, i numeri, i colori, gli animali.
Con il Robot di Sapientino si impara giocando con la programmazione.
Età: da 4 a 7 anni

codemyrace

CODE MY RACE
Un giocattolo che introduce i bambini in età prescolare allo STEM per imparare a programmare in compagnia di Topolino. Per completare la missione bisogna programmare la macchina e far sfrecciare Topolino sui tabelloni.
Età: 4-7 anni

edurobot

EDU ROBOT
Il robot educativo Lisciani che avvicina i bambini al coding. Programma il tragitto per raggiungere il traguardo sul tabellone.
Età: da 5 anni in su

codegorobot

CODE & GO ROBOT MOUSE
Un topino che introduce allo STEM, da guidare nel suo percorso/labirinto. Per bimbi alle prime armi con il coding.
Età: da 5 a 9 anni

osmocoding

OSMO CODING
Uno smart toy che unisce gioco, programmazione informatica e sviluppo del pensiero computazionale. I bambini imparano combinando i blocchi tangibili a un gioco interattivo, facendo spostare il piccolo Awbie nel suo mondo da favola.
Età: da 5 a 12 anni

mbot

ROBOT EDUCATIVO PROGRAMMABILE MBot
E' un robottino che deve essere assemblato e che insegna ai bimbi la robotica e la programmazione in Scratch. Può fare tante attività, come combattere con altri robot o giocare al pallone!
Età: dai 6 anni in su

cojithecodingrobot

WOW WEE COJI THE CODING ROBOT
Un robottino che insegna ai bambini le basi della programmazione grazie al linguaggio delle emoji e alle interazioni.
Età: da 6 a 15 anni

arduinostarterkit

ARDUINO STARTER KIT
Un kit che guida attraverso le basi di Arduino e dell'elettronica in modo pratico. Arduino è un grande progetto nato in Italia, una piattaforma a portata di tutti che consente di programmare progetti elettronici. In questo caso sarà meno semplice che spostare blocchetti o guidare robot su tabelloni, dato che i comandi vengono scritti a mano.
Età: da 14 anni in su

CUBETTO
Tutto di legno, tattile e resistente, è la guida che introdurrà il tuo bambino al mondo della programmazione. Non ci sono schermi da guardare, è amichevole e subito pronto per giocare!
Età: dai 3 anni in su
Facebook Twitter More