Allena la creatività

Lavoretti da fare con i bambini per l'autunno e l'inverno

pupazzi-pigne-2
19 Novembre 2009 | Aggiornato il 25 Settembre 2017
Le giornate si sono accorciate moltissimo ma i vostri bambini continuano ad avere energia da vendere? Niente paura, potete sopravvivere anche senza tv e divertirvi tutti insieme con le queste creazioni.
Facebook Twitter More

Autunno. Le giornate si accorciano, ma l'atmosfera si tinge di mille colori caldi. Approfittiamo del bel tempo per portare un po' di autunno anche nelle nostre case grazie a questi lavoretti da fare insieme propri bimbi.

La scatola dell'autunno (o dell'inverno)

 

 

Che cosa serve: Lattine vuote o scatole da regalo già pronte, colla, cartoncino bianco per foto, matite colorate o colori ad acqua, cose autunnali comprate o fatte in casa (per esempio funghi di carta, frutta di plastica, verdura di plastica, ghirlande di foglie e così via, da trovare nel reparto fai da te). Filo argentato, nastro per pacchi regalo e eventualmente campanellini.

 

Come si fa: incollare sul lato delle scatole i pezzi autunnali colorati o del materiale da decorazione. Dipingere forme e figure autunnali sul cartoncino con un colore ad acqua o con una matita colorata, ritagliatele e appiccicatele sul coperchio della scatola; si possono anche abbellire con nastro e campanelli. Una variante più complessa: fare dei buchini sul coperchio della scatola, fare passare del filo argentato tra i buchi e fissarlo con del nastro adesivo sul lato interno del coperchio. E poi basta fare un bel fiocco!

 

Il pupazzetto del bosco

 

 

Che cosa serve: per creare delle figure fantastiche bisogna prima di tutto raccogliere tutto ciò che si trova nel bosco o in un campo: pigne di abete, castagne, ghiande, erba secca, foglie, rametti (anche noci, comprate o trovate).

 

Come si fa: Lasciare seccare tutto bene, così quando la figura è finita i pezzi non si raggrinzano. Per aiutarvi nella composizione, infilzate in stecchini o fiammiferi.

 

 

Carta da lettera personalizzata

 

 

Che cosa serve: patate, un coltellino da cucina, inchiostro in varie tonalità, pennello, una bella carta da lettera, matite colorate se servono.

 

Come si fa: tagliare in due le patate e con il coltellino formare degli stampini, per esempio a forma di foglia o frutta. Colorare lo stampino di patata con il colore Plaka e fare lo stampo sulla carta. Chi lo volesse potrebbe poi colorare le forme anche con delle matite.

 

 

 

Mobiletti lillipuziani con i gusci di noce

 

 

Che cosa serve: mezzi gusci di noce vuoti, pezzetti di feltro e di stoffe, colla, perline rotonde (per fare le teste), perline piatte (per fare le ruote), fiammiferi.

 

Come si fa la barchetta: mettere una goccia abbondante di colla al centro del guscio di noce e spalmare poca colla anche intorno al bordo. Appiccicare il feltro sul bordo. Fare un buchino nel centro del guscio e con la colla attaccarci il fiammifero. Lasciare seccare bene. Incollare una vela fatta di feltro al fiammifero.

Come si fanno carrozzine/lettini: tagliare delle fettuccine sottili di feltro e attaccarle con una goccia di colla al buco della perla per fare i capelli. Ritagliare una copertina e un cuscino con i di resti di feltro e di stoffa e attaccarle al guscio di noce, eventualmente prima si può anche imbottire il guscio. Attaccare con la colla la testa tra la copertina e il cuscino. Per fare le ruote attaccare le perle piatte a due a due i lati del fiammifero. Posizionare le ruote e l’asse sotto il guscio.

 

Decorazioni artistiche con le foglie

 

 

Che cosa serve: foglie colorate diverse, colla, cartoncino. Raccogliete molte foglie diverse tra loro, cadute dagli alberi e pressatele (mettetele tra giornali e libri pesanti).

 

Come si fa: attaccare delle figure o delle piante fantastiche, ricavate dalle foglie, con la colla su un cartoncino ed infine decorarle con rametti, pigne ecc. Le figure più grandi si possono appendere, i cartoncini più piccoli e piatti invece possono venire usati come cartoline di saluti autunnali da mettere in busta e spedire.

 

 

Il contadino con la scatola-marsupio

 

 

Che cosa serve: un cartone rigido di grande misura, un foglio da disegno grande, una scatola di scarpe, colla, colori a acqua, pennello, nastro per pacchi regalo, clips fermacampioni, frutta autunnale finta fatta da noi (o comprata).

 

Come si fa: dipingete sul foglio da disegno un contadino. Dopo che si è asciugato ritagliate la figura del contadino e incollatelo al cartone. Ora il contadino è stabile abbastanza per essere incollato dietro alla scatola di scarpe, cosicché la scatola funge da marsupio e dà stabilità alla figura dietro. Dipingete le braccia del contadino una ad una, ritagliatele e attaccatele con le clips fermacampione alla figura. Le potete fissare al cartone o lasciare mobili. Potete incollare il nastro da regalo al cartone e alle spalle del contadino per sostenere il marsupio. Potete riempire la scatola marsupio con qualsiasi elemento autunnale, foglie, noci o frutta.

A tuo figlio piace disegnare? Leggi Disegna con il pesciolino Arcobaleno

 

Ti potrebbe anche interessare:

Giochi e lavoretti per tutto l'anno

 

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. Disegna con il pesciolino Arcobaleno