3-6 anni

Non vuole andare a letto!

Di Federica Baroni
bambina_letto.180x120
26 novembre 2008
Tutte le sere lo stesso problema. ll motivo: ha paura del buio e dei mostri. Ma per crescere deve abituarsi a dormire da solo.

1 Prima della nanna. Ritualizzate il momento di andare a letto, per esempio preparando insieme i vestiti da indossare la mattina, e intanto ricordategli le cose piacevoli che lo aspettano l’indomani, così comprenderà che dopo il sonno la giornata ricomincia.

 

2 Raccontategli la fiaba della buonanotte. Le storie aiutano il bambino a elaborare i sogni e a sviluppare l’immaginazione. Inoltre la melodia e l’intonazione della vostra voce lo aiuteranno a trovare la serenità necessaria per addormentarsi.

 

3 Preparate la cameretta per la notte. Sistemate una lampada nella sua stanza, lasciate la porta aperta e mettetegli accanto un pupazzo o un altro oggetto che avete stabilito insieme essere “magico” e in grado di sconfiggere i mostri. Poi ditegli che ora ha tutto il necessario per passare una buona notte e fare sogni bellissimi.

 

4 Non proteggetelo troppo. Rimanergli accanto fino a che si addormenta o farlo venire nel lettone rischia di alimentare le sue paure. Dimostrategli che non temete di lasciarlo solo, che non c’è nessun pericolo.

 

5 Esorcizzare. Durante il giorno leggetegli libri su mostri e streghe. Aiuta ad addomesticare le paure e a prenderne le distanze.

 

Leggi anche: Paura del buio, come superarla

Copyright: Focus Pico, http://www.focusjunior.it/focuspico/