Stress

Consigli di fine anno scolastico per mamme e papà esausti

stress
04 Giugno 2019
Che cosa fare per arrivare indenni alla fine dell'anno scolastico? Molti genitori, giunti tra maggio e giugno, proprio non ce la fanno più. Imparare a dire no ai propri impegni, ma anche a quelli dei propri figli, respirare, ritrovare un equilibrio, chiedere aiuto, prendere spazio per se stesse. Ecco che cosa si può fare.
Facebook Twitter Google Plus More

Un periodo dell'anno in cui rischiamo tutti di essere un po' stressati. Genitori impegnati, bimbi alle prese con sport, lezioni di musica, danza o teatro. Le vacanze estive sono dietro l'angolo... ma ancora troppo lontane. E quelle invernali sono solo un ricordo.

Che cosa dire poi dei fine settimana? Una corsa tra una festa di compleanno, un Battesimo o la Cresima di cuginetti.

Poi c'è la fine dell'anno scolastico: progetti da finire, programmi fatti di corsa, ultime interrogazioni, recite, e, ovviamente, esami.

 

Il tutto è da unire a un lavoro magari a tempo pieno, al fatto che si è genitori single o al numero di figli che si ha.

Giunti tra maggio e giugno, molti genitori sono stanchi, stufi, a rischio burnout.

Che cosa fare per arrivare indenni alla fine dell'anno scolastico? 

Imparare a dire no ai propri impegni, ma anche a quelli dei propri figli, respirare, ritrovare un equilibrio, chiedere aiuto, prendere spazio per se stessi.

I consigli al sito WebMd della pediatra e mamma di due bimbi Hansa Bhargava. 

 

 

1. Esercitati a dire anche di "no"

 

Dicendo no, impari a creare del tempo anche per te stessa. Tuo figlio ha davvero bisogno di andare all'ennesima festa di compleanno? O a quella giornata al parco acquatico con i compagni di scuola? È davvero così importante? Se cancelli uno di questi impegni dalla lista delle cose da fare nel fine settimana, non solo tu avrai più tempo per respirare, ma anche il tuo bimbo avrà del tempo libero.

 

 

 

2. Fermati e cambia punto di vista

 

Tutto sembra troppo in questo momento, ma mancano ancora solo poche settimane all'inizio dell'estate. C'è nulla che puoi fare per toglierti un po' gli impegni prima della fine della scuola? Forse le erbacce nel giardino possono aspettare, anche la porta che cigola da un po'... o le finestre da pulire. 

 

 

 

3. Respira e ritrova un equilibrio

 

Chiedi aiuto a chi ti sta intorno o al tuo partner e crea degli spazi per te stessa. Vai a correre, esci a bere un caffè senza sentirti in colpa, chiama un'amica. Prendere tempo per te stessa ti aiuterà a trovare l'energia per arrivare alla fine con grinta. 

Dulcis in fundo, quando arriverai alle tanto desiderate vacanze estive, non riempitevi di impegni! Ci vuole anche lo spazio per "non fare nulla", sia per te che per i tuoi figli. Vi aiuterà a ritrovare le energie e sarete pronti per rimettervi in pista quando a settembre un altro anno scolastico ricomincerà.